Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cultura / Musica



20 anni di successi: Nancy Coppola festeggia al Teatro Palapartenope

(15/03/2024)

20 anni di successi: Nancy Coppola festeggia al Teatro Palapartenope

 


Il 22 marzo 2024, il Teatro Palapartenope di Napoli sarà il palcoscenico di un evento speciale: il concerto di Nancy Coppola, "La mia Storia". Un viaggio emozionante attraverso i primi 20 anni di carriera di una delle artiste più amate della scena musicale napoletana.
In questa intervista, Nancy parla del concerto, del suo rapporto con i fan, del suo eclettismo artistico e di cosa spera le riservi il futuro.

1. Ciao Nancy, sei pronta per il tuo concerto al Teatro Palapartenope di Napoli? Come ti senti a ripercorrere i tuoi primi 20 anni di carriera sul palco?
Ciao a tutti! Sì, sono molto emozionata e felice di poter condividere con il mio pubblico questo viaggio musicale lungo 20 anni. Ripercorrere la mia carriera sul palco davanti a parte dei miei fan è un'esperienza unica e speciale che non vedo l'ora di vivere.
2. Il tuo concerto si intitola "La mia Storia". Cosa possiamo aspettarci da questo evento?
"La mia Storia" sarà un viaggio emozionante attraverso i momenti salienti e le tappe fondamentali della mia carriera. Ci sarà spazio per i miei primi successi, ma anche per le mie produzioni più recenti. Sarà un concerto ricco di emozioni, passione e musica.
3. Una delle tue azioni caratteristiche è quella di consegnare personalmente i biglietti dei tuoi concerti a casa dei fan. Cosa ti ha spinto a fare questa scelta?
Sì, è vero! Da sempre ho fatto questa scelta perché mi piace avere un rapporto diretto e personale con i miei fan. Consegnare i biglietti a casa loro è un modo per ringraziarli per il loro sostegno e per creare un legame ancora più forte con loro.
4. Hai annunciato che il concerto sarà anche un omaggio alla tua ecletticità artistica, dimostrata anche nel mondo cinematografico con il film "Il mio uomo perfetto". Qual’è stata la tua esperienza nel mondo del cinema e cosa ti piacerebbe fare in futuro?
L'esperienza nel mondo del cinema è stata molto positiva e stimolante. Mi piacerebbe sicuramente continuare a esplorare questa dimensione artistica in futuro, magari con altri progetti cinematografici. Sono sempre alla ricerca di nuove sfide e nuove esperienze artistiche.
5. Infine, cosa vorresti dire ai tuoi fan che verranno a vederti al Teatro Palapartenope il 22 Marzo?
Vorrei ringraziarli di cuore per il loro sostegno e per essere sempre al mio fianco. Spero che il concerto "La mia Storia" possa essere per loro un momento speciale, un'occasione per condividere con me la passione per la musica e per festeggiare insieme i miei primi 20 anni di carriera. Ci vediamo al Teatro Palapartenope!

 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

La Nuova Orchestra Scarlatti in un concerto di grande musica viennese e un pizzico di Napoli

Grande musica viennese e un pizzico di Napoli con il concerto “Haydn/Hummel”, che si terrà mercoledì 8 maggio alle ore 20 nello splendore barocco della Chiesa dei SS. Marcellino e Festo (Napoli, Largo San Marcellino 10), ...continua
Maradona ispira Gianni Busiello e nasce "Gladiatori del Vesuvio"

Esce oggi,  martedì 3 maggio 2024, il videoclip ufficiale del brano Gladiatori del Vesuvio (Sud in Sound) testo e musica di Giovanni Busiello (autore, compositore, trombettista e flicornista) con la collaborazione di Marco Colucci, Super ...continua
Giornata Internazionale del Jazz 2024 a Napoli si celebra con Gianluca Petrella e la sua Cosmic Renaissance

Promossa dal Comune di Napoli nell’ambito del progetto Napoli Città della Musica, il 30 aprile si celebra a Napoli la Giornata Internazionale del Jazz 2024, ideata da Herbie Hancock nel 2011. Protagonista sarà il trombonista ...continua
NUOVA ORCHESTRA SCARLATTI | Concerti per Federico, nel segno dell’anima ‘blues’ di Napoli

Giovedì 2 maggio ore 19, a Napoli, con ingresso libero nel Complesso universitario di Monte Sant’Angelo (Via Vicinale Cupa Cintia 26), si svolgerà “Blues mediterraneo, da Scarlatti a Pino Daniele”, terzo appuntamento ...continua
Il “gentleman” del jazz Anthony Strong a Pompei per l’International Jazz Day

Con il british style del pianista, compositore e cantante Anthony Strong e con la verve tutta mediterranea della Salerno Jazz Orchestra diretta dal Maestro Stefano Giuliano, Pompei celebra anche quest’anno l’International Jazz Day. L’...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.





Update cookies preferences