WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cultura / Libri

Napoli, Presentazione del volume "Campionato di calcio e Stato di diritto"

(09/07/2019)

Giovedì 11 luglio alle ore 18.00 nella sede della Fondazione Premio Napoli, al primo piano di Palazzo Reale, in piazza del Plebiscito, saranno presentati il volume “Campionato di calcio e Stato di diritto”, a cura di Guido Clemente di San Luca (Editoriale Scientifica), e il “Manifesto-Appello dei giuristi appassionati di calcio”, consultabile sul sito www.calcioregolare.it

L’incontro sarà introdotto da Domenico Ciruzzi, presidente della Fondazione Premio Napoli, e da Edoardo Cardillo, presidente del Club Napoli Tribunale. Il dibattito verterà su due momenti di discussione, prendendo spunto dal libro e dal “Manifesto-Appello”: sul primo tema, intitolato “Ragionando sulla legalità – Il rispetto delle regole nel gioco del calcio”, offriranno una serie di spunti di riflessione il magistrato Bruno D’Urso e Alfredo Contieri, vicepresidente della Fondazione Premio Napoli; sul secondo tema, intitolato “Il pluralismo dell’informazione nel racconto del calcio”, si confronteranno i giornalisti Dario Del Porto (“la Repubblica”) e Monica Scozzafava (“Corriere del Mezzogiorno”). Coordinerà l’incontro il giornalista Fabio Tarantino. Saranno presenti anche gli autori dei contributi contenuti nel volume.

Il libro

Chi si trova tra le mani il libro a cura di Guido Clemente di San Luca verosimilmente si domanda cosa ha a che vedere lo Stato di diritto con il campionato di calcio. La risposta non è affatto banale. La rivoluzione telematica e la conseguente alterazione della politica, che hanno radicalmente trasformato la vita odierna, stanno condannando i principi fondamentali, e dunque l’essenza stessa, dello Stato di diritto a un pericoloso oblio. Provare a rimettere il tema al centro dell’attenzione attraverso una riflessione sul modo in cui si svolge il campionato di calcio è parsa una buona idea, non solo suggestiva, ma anche efficace. Se è vero che il calcio ha assunto un’enorme rilevanza economica e sociale, che perciò nell’immaginario collettivo esso è ben presente, per suo tramite si può forse riportare il tema dello Stato di diritto fuori dall’oblio. Lo svolgimento del campionato, invero, presenta problemi dagli evidenti riflessi giuridici, che meritano di essere analizzati, investendo molteplici profili di criticità dell’ordinamento generale: dai principi di legalità e di separazione dei poteri, al rispetto della legge e delle sentenze, alla libertà d’informazione e al diritto d’essere correttamente informati. L’esito del campionato di calcio 2017/2018, che ha visto la Juventus vincere il 7° scudetto consecutivo e il Napoli arrivare secondo a soli quattro punti di distanza, ha destato nell’opinione pubblica più di un dubbio in merito al suo regolare svolgimento. Mossi dichiaratamente dalla passione azzurra e dalla delusione per la sconfitta, gli studiosi che hanno dato vita all’incontro, quasi tutti giuristi, hanno avvertito il bisogno di confrontarsi in maniera rigorosamente tecnico-scientifica su alcune questioni di fondo che investono il contesto regolativo del “gioco più bello del mondo”.

Il curatore del volume

Guido Clemente di San Luca è professore ordinario di Diritto Amministrativo nel Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università della Campania Luigi Vanvitelli. È autore e curatore di molti libri, tra i quali si segnalano di recente, con Editoriale Scientifica, le “Lezioni di diritto amministrativo” (2012), gli “Approfondimenti di diritto amministrativo” (2012), gli “Elementi di diritto dei Beni culturali” (insieme con Rita Savoia, 2016) e le “Lezioni di giustizia amministrativa” (2017).






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Speciale Libri - Fratellanza – fratelli di sangue e d’avventura

Esce in questi giorni (in due edizioni, in italiano e in inglese), “Fratellanza – fratelli di sangue e d’avventura”, il romanzo d’esordio di Riccardo Ferola, tredicenne di origini italiane, ma vissuto sempre all’estero ...continua
Il Regno di Napoli verso il 1799 nel romanzo storico della giornalista partenopea Anita Curci

Luglio 1789: cade la Bastiglia. Da Parigi si irradiano le idee rivoluzionarie che fanno tremare le corti europee. Un mese prima, nel Regno di Napoli, a San Leucio, nella civile colonia industriale creata per lavorare sete pregiate, debutta l’opera ...continua
Arriva in libreria “La notte dei due silenzi”, il romanzo di Ruggero Cappuccio, ambientato nel 1858, durante il Regno di Napoli

In attesa di conoscere, tra meno di un mese, la cinquina dell’edizione 2021 del Premio Strega, arriva in libreria con Feltrinelli “La notte dei due silenzi”, il romanzo di Ruggero Cappuccio che nel 2008 fu finalista del prestigioso ...continua
Disponibile l’ebook di “Cioccolata calda per due” dell’autrice napoletana Nunzia Gionfriddo

Romanzo romantico e complesso quello dell’autrice napoletana Nunzia Gionfriddo “Cioccolata calda per due”, edito da Phoenix Publishing e vincitore del Premio Milano International. Oggi acquistabile in formato Kindle su Amazon ...continua
Presentazione, sui canali digitali del Museo-FRaC Baronissi, del libro di Massimo Bignardi

Venerdì 26 marzo, ore 19.00, sarà presentato on line sui canali digitali del Museo-FRaC Baronissi, in diretta streaming, il libro di Massimo Bignardi Salvatore Lovaglio. La terra, il paesaggio, l’universo, pubblicato da Nomos ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.