Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cultura / Libri

Napoli - Campania Libri-Festival della Lettura e dell’Ascolto

(25/09/2022)

 

di Teresa Lanna

A Napoli, dal 29 settembre al 2 ottobre prossimo, gli spazi di Palazzo Reale e della Biblioteca Nazionale ospiteranno il nuovo Campania Libri-Festival della lettura e dell’ascolto, dedicato alla memoria di Raffaele La Capria. In programma, decine di eventi a ingresso gratuito su prenotazione, tra presentazioni di libri, incontri con artisti, convegni, laboratori, lezioni mirate ed originali percorsi tematici. Tra gli ospiti, il premio Nobel Orhan Pamuk, Cristina Cassar Scalia, Cristina Comencini, Alberto Conejero, Maurizio De Giovanni, Diego De Silva, Hernan Diaz, Anja Kampmann, Hanif Khureishi, Jhumpa Lahiri, Livia Manera Sanbuy, Dacia Maraini, Hisham Matar, Silvio Perrella, Alessandro Piperno, Veronica Raimo, Maria Stepanova, Manuel Vilas e molti altri.

 

La rassegna, organizzata dalla Fondazione Campania dei Festival, è presieduta da Alessandro Barbano e diretta da Ruggero Cappuccio e dalla Fondazione Guida alla Cultura presieduta da Diego Guida. Il tema dell’evento è “l’esercizio di ascolto e di lettura a cui ci invita il libro”, per “prestare o dare ascolto, rivolgersi a ciò che merita o cattura attenzione, fare esercizio di sensibilità e rispetto, ma anche cercare nei suoni, nelle voci, nei rumori il ritmo stesso della vita e il respiro della parola”, come scrive, nel Manifesto programmatico, il curatore editoriale di questa nuova edizione, Massimo Adinolfi.

Non mancheranno, tra le altre, iniziative dedicate al sociale. A partire da “Una finestra sul libro”, progetto che coinvolgerà tre istituti penitenziari della Campania: Istituto Penale per i Minorenni di Airola (BN), Casa Circondariale femminile di Pozzuoli, Casa Circondariale di Napoli Poggioreale.

Al Festival saranno presenti 90 editori, tra campani e nazionali. I visitatori potranno seguire un percorso itinerante tra i 70 stand, disposti tra i diversi spazi del Palazzo Reale di Napoli e dei suoi giardini monumentali.

“In certi libri ci sono passi in grado di penetrarci così a fondo che non possiamo più scordarli, non tanto per la bravura dell'autore quanto perché ‘la vicenda pare scorrere per conto suo’, quasi ‘si fosse scritta da sé’. Simili passi ci rimangono nella mente, o nel cuore - o comunque tu voglia chiamarlo - non tanto come portentose creazioni di un mastro artigiano quanto come momenti teneri, strazianti e dolorosi, che ricorderemo per anni e addirittura oltre alla stregua dei periodi d’inferno (o paradiso) che viviamo realmente. Quindi, vedi, se fossi un eccellente maestro della parola invece che l’ultimo arrivato tra i rubricisti, sarei sicuro che questa è una delle pagine della mia opera intitolata Rüya e Galip che potrebbero rimanere in mente per anni ai miei sensibili e intelligenti lettori. Ma è un tipo di certezza di cui non dispongo. È per questo che su questa pagina, caro lettore, vorrei lasciarti solo con i tuoi ricordi. E il modo migliore per farlo sarebbe suggerire al tipografo di coprire del tutto le pagine successive con un inchiostro nero. In modo che potessi essere tu a usare la tua fantasia allo scopo di creare ciò a cui io non so rendere giustizia con la mia prosa. E, per descrivere il nero del sogno in cui mi sono trovato sprofondato nel punto in cui ho interrotto la mia storia, ricordati il silenzio da cui è stata inondata la mia mente nel corso delle successive vicende, che ho vissuto come fossi sonnambulo. Considera dunque le pagine che seguono, le pagine nere, alla stregua dei ricordi di un sonnambulo.“ 

 

Citazione da The Black Book di Orhan Pamuk, 2007
 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Abiti, Uniformi e Decorazioni dell’Ordine di Malta

E’ stata appena pubblicata la terza edizione del libro di Luciano Valentini di Laviano della casa editrice Logart Press...continua
Procida Città che Legge

Il delegato alla cultura Michele Assante del Leccese ha condiviso: “Anche per il biennio 2022-23 il Centro per il Libro e la Lettura ha insignito Procida della qualifica di "Città che Legge", per la sua capacità di ...continua
Castellammare di Stabia Circolo Velico. Presentazione del libro di Michele Santoro "Non nel mio nome"

Intervista a cura di Valentina di Nola...continua
#ioleggoperché: Lorenzo Marone incontra gli studenti. Domani alle 17.30 alla Mondadori Rionealto

Si terrà domani 10 Novembre 2022 a partire dalle ore 17.30 alla libreria Mondadori Point in Via Onofrio Fragnito, n. 64 - Napoli, il contest dell’Istituto Scolastico “Cesare Pavese” di Napoli che anche quest’anno partecipa ...continua
“FIAVET. La storia continua” l’ultimo libro di Antonio Castello

Il turismo ha registrato in questi ultimi decenni, una continua crescita e una fondamentale diversificazione che lo ha trasformato nel settore con il più elevato tasso di crescita del mondo. Oggi il suo volume d’affari è pari ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.