Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cultura / Libri

Biblioteca del Gesù. Donato il libro “Lettere dal Carcere” di Antonio Gramsci

Ora si attende che la commissione prefettizia possa intitolare una piazza al filosofo italiano

(28/04/2022)

Ieri mattina in occasione dell' 85° anniversario dalla morte del filosofo e politico italiano, avvenuta a Roma il 27 aprile 1937 il comitato “Castellammare di Stabia. Una piazza per Antonio Gramsci” ha donato alla Biblioteca del Gesù diretta da Don Michele Di Martino e gestita da alcuni volontari, l'ultima edizione Einaudi in versione aggiornata del libro che nel 1947 vinse il premio Viareggio per la letteratura.

Un libro curato dal presidente della Fondazione Gramsci sotto l'alto patronato del presidente della Repubblica che nel 1992 promosse la pubblicazione degli scritti nazionali tramite l'enciclopedia Treccani.

Dalla prima edizione del 1947 composta da circa 230 lettere che dal carcere di Turi, dove Gramsci era detenuto quale prigioniero politico dal regime fascista, destinava a familiari e amici. Nella versione aggiornata del 2020 si giunge a 512 lettere, tra le quali numerosi documenti inediti.

Il comitato nel gennaio dello scorso anno raccolse oltre 500 firme per intitolare una strada o una piazza cittadina ad Antonio Gramsci, autore tra i più studiati al mondo insieme a Dante e Machiavelli. Cogliendo la duplice occasione del centenario dalla fondazione del PC d'Italia e del 130ennale dalla nascita del filosofo italiano.

Sempre lo scorso anno il comitato aveva avanzato la proposta di donare questo libro alla Bibblioteca comunale. Entrambe le proposte furono disattese dalla passata amministrazione. Da qui la decisione di donare il libro alla Biblioteca del Gesù che lo ha catalogato tra i suoi libri e sarà a disposizione di tutte e tutti gli stabiesi che vorranno leggerlo o per gli studenti che vorranno studiarlo visto che si tratta di un libro con una bibliografia importante con oltre 1100 pagine.

Il comitato una piazza per Antonio Gramsci ringrazia pubblicamente la Biblioteca del Gesù per aver accettato questa donazione. Ed ora auspica che la commissione prefettizia prenda in considerazione la petizione, sottoscrizione già inviata alla Sua attenzione, di intitolare una Piazza ad Antonio Gramsci.

Petizione tra l'altro sottoscritta proprio da don Michele Di Martino, Matteo Cosenza, Gigi Vicinanza,, Vincenzo Iurillo, Angela Longobardi, Ersilia Salvato, Catello Polito, Salvatore Vozza, Antonio Pannullo, Annapaola Mormone, Fabiola Toricco, Gianluca Torelli, Francesco Nappi, Andrea Di Martino, Tonino Scala, Giuseppe Giordano, Peppone De Rosa.

 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Procida Città che Legge

Il delegato alla cultura Michele Assante del Leccese ha condiviso: “Anche per il biennio 2022-23 il Centro per il Libro e la Lettura ha insignito Procida della qualifica di "Città che Legge", per la sua capacità di ...continua
Castellammare di Stabia Circolo Velico. Presentazione del libro di Michele Santoro "Non nel mio nome"

Intervista a cura di Valentina di Nola...continua
#ioleggoperché: Lorenzo Marone incontra gli studenti. Domani alle 17.30 alla Mondadori Rionealto

Si terrà domani 10 Novembre 2022 a partire dalle ore 17.30 alla libreria Mondadori Point in Via Onofrio Fragnito, n. 64 - Napoli, il contest dell’Istituto Scolastico “Cesare Pavese” di Napoli che anche quest’anno partecipa ...continua
“FIAVET. La storia continua” l’ultimo libro di Antonio Castello

Il turismo ha registrato in questi ultimi decenni, una continua crescita e una fondamentale diversificazione che lo ha trasformato nel settore con il più elevato tasso di crescita del mondo. Oggi il suo volume d’affari è pari ...continua
Il Mondo sarà salvato dalla bellezza: Evento su Fedor Dostoevskij

Caserta - La cultura travalica le differenze e diventa ponte tra conoscenze e diversità. “Il mondo sarà salvato dalla bellezza” scrive Fedor Dostoevskij e l’associazione culturale Liberalibri ha organizzato a Caserta ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.