WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cultura / Istruzione

Università del Gusto ad Agerola, al via le borse di studio per gli studenti

(24/11/2020)

Pronti 152.000 euro che verranno erogati dal Campus Principe di Napoli destinati agli studenti residenti in Campania. La selezione verrà effettuata tenendo in considerazione merito e reddito. Saranno 44 le borse di studio erogate per l’iscrizione gratuita al primo anno di corso di laurea per l’anno accademico 2020/2021 da tenersi, a causa dell’emergenza sanitaria, in modalità totalmente telematica: 20 in Scienze Gastronomiche per un valore di € 4000 l’una e 12 rispettivamente in Scienze Turistiche e Scienze Economiche per un valore di € 3000 l’una




Il Comune di Agerola ha pubblicato il nuovo bando relativo all’erogazione di borse di studio destinate agli studenti residenti in Campania secondo criteri di reddito e di merito per l’iscrizione ai corsi di laurea presso il Campus Universitario Principe di Napoli in Agerola.

Saranno in tutto 44 le borse di studio erogate nel corrente anno accademico per i corsi di laurea che si terranno in modalità totalmente online, a causa dell’emergenza sanitaria in atto. E proprio per incentivare maggiormente, in una fase così delicata come quella attuale, la crescita culturale legata alla presenza ad Agerola dell’ateneo universitario, quest'anno la copertura del costo di iscrizione sarà integrale. Venti sono previste per l’iscrizione agevolata al primo anno del corso di laurea triennale online in Gastronomia, Ospitalità e Territorio del valore di 4000 euro l’una. Dodici per l’iscrizione gratuita al primo anno del corso di laurea triennale in Scienze Turistiche del valore di 3000 euro l’una. Ed altrettante per l’iscrizione gratuita al primo anno del corso di laurea magistrale in Scienze Economiche del valore di tremila euro. Per un totale di 152.000 euro. Il termine ultimo per la presentazione delle domande è fissato alle ore 24 di mercoledì 9 dicembre.


Un sostegno prezioso per gli studenti che sceglieranno il Campus Principe di Napoli, il Centro di alta formazione nei settori dell’enogastronomia e del turismo sorto ad Agerola in una suggestiva location a picco su mare, per realizzare le proprie aspirazioni studiando con i più grandi esperti del settore nazionali ed internazionali. Da questo punto di vista Heinz Beck, chef pluristellato e direttore scientifico dell’ateneo, rappresenta la migliore garanzia di successo.


«È una grande soddisfazione - dice il sindaco di Agerola Luca Mascolo - riuscire anche in tempi così difficili come quelli che stiamo vivendo, poter sostenere la crescita formativa dei giovani che scelgono il Campus Principe di Napoli ad Agerola per realizzare i propri sogni e affrontare un percorso universitario di eccellenza. Agerola ha saputo ritagliarsi in questi anni un ruolo importante dal punto di vista culturale che oltrepassa i confini regionali e nazionali, come dimostra l’attività dell’Osservatorio Astronomico “S. Di Giacomo” che di recente ha messo a segno un’altra scoperta scientifica di rilievo. Tutto questo ripaga degli sforzi messi in campo in questi anni per la realizzazione di un progetto così complesso. E ci fa guardare con speranza al futuro perché la cultura è l’arma migliore per superare le crisi, anche quelle più dure».

 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Approvata la delibera per il ridimensionamento dei plessi scolastici

Castellammare di Stabia si allinea pienamente alle direttive regionali per il dimensionamento della rete scolastica. Abbiamo approvato oggi la delibera di giunta per la definizione di due nuovi istituti comprensivi, attraverso l’accorpamento ...continua
20 Borse di studio per gli studenti universitari Si rinnova anche quest'anno la convenzione con l'Università Pegaso

 San Giorgio a Cremano, 13 ottobre 2021 - Anche quest'anno si rinnova l'opportunità per 20 giovani cittadini residneti a San Giorgio a Cremano, di ottenere 20 borse di studio per frequentare i corsi di laurea presso l'Universit&agr...continua
Portici, nasce il Polo dell'educazione per giovani da zero ai sei anni

Nasce a Portici, nell'area vesuviana della città metropolitana di Napoli, il Polo dell'educazione per giovani da zero a sei anni. La nuova sede della scuola Il Ciliegio - a ridosso di via Libertà e dell'omonima stazione ...continua
Aperto il Centro Ludico per bambini ed adolescenti a Boscoreale

E’ stato pubblicato l’avviso pubblico per l’accesso al servizio “Centro Ludico Educativo” rivolto a massimo 60 bambini e ragazzi di età compresa tra 3 e 14 anni, residenti nel territorio del Comune di Boscoreale, ...continua
Al via la VI Edizione della Settimana Nazionale della Dislessia

● “DSA: un mondo in una mappa” è il titolo della manifestazione di quest’anno, che punta a informare ed educare sui Disturbi Specifici dell’Apprendimento con oltre 100 iniziative. ● La sezione AID di Napoli ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.