Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cultura / Istruzione

Terminati i lavori al centro Liguori, a giugno la consegna

(18/05/2018)

Sant’Anastasia – Sarà consegnata entro i primi di giugno la sede ristrutturata del Centro Liguori alla Dirigente del I° I.C. per l'utilizzo come plesso scolastico. L'ultimazione dei lavori permette al sindaco di mantenere il suo impegno e di risolvere al meglio il problema della mancanza di alule derivato dalla chiusura del plesso Sodani.

Sebbene l’UTC nel corso degli anni ha sempre cercato di tenere sotto controllo le strutture pubbliche, sottoponendole periodicamente a visite e verifiche finalizzate a riscontrare la presenza di deficienze strutturali e/o quadri fessurativi, stante la tipologia costruttiva con caratteristiche non antisismiche, per mancanza di fondi e possibilità di accedere a finanziamenti, non ha potuto eseguire al plesso Sodani una serie di lavori straordinari e verifiche al fine di adeguarlo alle vigenti norme antisismiche.
L'amministrazione, non solo per questo motivo, mise in campo la rivisitazione di tutti i plessi scolastici ed ottenne una panoramica completa, dalla quale scaturì la decisione di chiudere il plesso Sodani e di destinare il Centro Liguori a stabile scolastico previa ristrutturazione del piano terra, che attualmente è regolarmente avvenuta.

“Il sindaco mi ha comunicato che a breve mi darà le chiavi del nuovo plesso scolastico e sono soddisfatta. Finalmente – afferma la Dirigente del I° I.C. Maria Capone - possiamo dare qualcosa di concreto agli alunni, ospitati in altri plessi, grazie alla disponibilità della collega De Falco, ed una risposta positiva alle mamme. La scolaresca del plesso Sodani andrà di diritto nella nuova struttura grazie all'ormai prossima consegna. Abbiamo fatto il primo passo ed il plesso sarà ufficialmente aperto il 6 giugno prossimo ai nostri ragazzi”.

“Finalmente restituiamo un edificio alle scuole ed alla cittadinanza. Abbiamo avuto oculatezza e tenacia nel seguire e perseguire l'obiettivo di offrire al I° I.C. una struttura ammodernata in cui, auspichiamo – dice l'ass. Bruno Beneduce – che i ragazzi troveranno l'ambiente ideale per vivere il momento fondamentale dell'apprendimento.”

“Completati i lavori al Centro Liguori, a giorni consegneremo il nuovo plesso scolastico alla Dirigente del I° I.C., che va a compensare la chiusura del plesso Sodani. A settembre gli alunni inizieranno l'anno scolastico nel nuovo, bello, accogliente e ristrutturato stabile. Siamo soddisfatti – dice il sindaco Lello Abete – di aver dato importanza alle scuole, ai ragazzi che sono la società del futuro e ringrazio coloro che hanno collaborato alla scelta di questa soluzione e chi ha collaborato permettendo la consegna del plesso in tempi utili a renderlo utilizzabile nel prossimo anno scolastico”.

 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Nola: Dispersione scolastica. Carabinieri denunciano 3 genitori

  I Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli sono da sempre in prima linea nel contrasto alla dispersione scolastica. I militari dell’Arma, in una forte sinergia con le scuole presenti sul territorio e con la Procura presso il ...continua
Castellammare di Stabia - Contrasto alla dispersione scolastica

Sinergia totale e cooperazione con i dirigenti scolastici per rafforzare la rete dei soggetti che a vario titolo sono coinvolti nelle azioni di contrasto all’evasione dell’obbligo scolastico e individuare strategie e percorsi condivisi ...continua
Pollena Trocchia - Gli alunni rientrano nella nuova struttura scolastica al Parco Europa

Settimana di rientro in aula per gli alunni della scuola primaria e secondaria di primo grado del territorio. In particolare, per questi ultimi, il primo giorno di scuola in presenza del nuovo anno ha coinciso con l’ingresso nella nuova struttura ...continua
Piano di Zona S2: avviato il progetto per gli interventi a contrasto del fenomeno del bullismo e del cyberbullismo

Il Piano di Zona S2 Cava Costiera amalfitana informa che ha avuto inizio il progetto denominato “ABCDEmozioni”, relativo al bando “Piani di interventi ed azioni per la prevenzione, gestione e contrasto del fenomeno del bullismo ...continua
Castellammare di Stabia. Cimmino incontra i rappresentanti d'istituto per una scuola più sicura

Si è appena concluso un sano e proficuo confronto con i rappresentanti d’istituto degli studenti delle scuole secondarie di II grado. Abbiamo istituito un tavolo permanente per discutere sui temi sensibili per gli studenti e per tutta ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.