WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cultura / Istruzione

"Scuole Sicure" firmato il protocollo Comune-Prefettura, in arrivo altre 18 telecamere davanti alle scuole

(28/10/2020)

 

San Giorgio a Cremano, 28 Ottobre 2020 - Sicurezza. Il Sindaco Giorgio Zinno ha firmato il protocollo d'intesa "Scuole Sicure", controfirmato dal Prefetto di Napoli, Marco Valentini, che prevede l'installazione di 18 telecamere di videosorveglianza davanti agli istituti scolastici superiori. Il progetto, presentato dall'Amministrazione lo scorso aprile, era stato approvato dalla Prefettura lo scorso 3 luglio e finanziato dal Ministero dell'Interno. Entro l'inizio del 2021 installate telecamere di nuova generazione, sia fisse che con rilevamento targhe, ma il progetto prevede anche il potenziamento dell'infrastruttura di rete prevalentemente wirless e l'adeguamento della centrale operativa presso il Comando della Polizia Municipale in via Galdieri. Nel protocollo è prevista anche una campagna educativa per il contrasto all'uso di sostanze stupefacenti, che sarà effettuata non appena sarà possibile all'interno delle scuole o in modalità on line.

 

Le telecamere che saranno presto installate nei punti considerati sensibili infatti; mirano tra gli altri a contrastare lo spaccio di droga, fenomeno che spesso si concentra proprio davanti agli istituti scolastici, ma l'obiettivo è quello di creare una cintura di videosorveglianza posta a protezione della platea studentesca cittadina.

 

In questo modo sarà implementato ulteriormente il sistema di telecamere già esistente posto a controllo del territorio, confermando così quanto era stato scritto anche nel programma elettorale di Zinno.

 

Intanto é in corso la manutenzione dell'impianto di videosorveglianza presente sul territorio, con il ripristino delle telecamere danneggiate dal tempo e dell'usura, rendendole quindi tutte nuovamente funzionanti. La manutenzione sarà costante per garantire l'efficienza del sistema di controllo sul nostro territorio.

 

"Abbiamo intercettato le risorse per implementare la sicurezza sul territorio e rispondere alle esigenze della nostra popolazione, soprattutto con riferimento ad episodi di microcriminalità che si verificano davanti alle scuole - spiega il sindaco Giorgio Zinno. Nello stesso tempo abbiamo avviato la manutenzione continua dell'intero impianto esistente sul territorio per tenere telecamere sempre attive ed efficienti. Sulla sicurezza abbiamo investito e continueremo a farlo su più fronti, perchè la tutela dei nostri cittadini è una priorità assoluta".

 

 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Scuola, novità dalla Regione Campania: da lunedì al 7 dicembre in presenza solo materne e prime classi delle elementari

Arrivano delle novità dalla Regione Campania in merito alla ripresa delle attività didattiche nelle scuole materne, elementari e prime classi delle medie. In seguito alla nuova ordinanza regionale annunciata, da lunedì 30 novembre ...continua
Pozzuoli: da lunedì possono riprendere le scuole materne, elementari e medie, salvo nuovi provvedimenti regionali o nazionali

"In accordo con l'assessore alla Pubblica Istruzione, ho disposto che da lunedì 30 novembre potranno riprendere a Pozzuoli le attività educative in presenza nelle scuole materne e primarie, dalla prima alla quinta ...continua
Torre Annunziata - Scuole chiuse sino al 9 gennaio 2021

Pubblichiamo lostralcio dell'ordinanza del sindaco i Torre Annunziata, ove dispone la chiusura della scuole sino al 09.01.2021  Dal 30/11/2020 sino al 09.01.2021 delle attività didattiche in presenza delle classi della scuola ...continua
Castellammare di Stabia.Sono 7 gli studenti che hanno superato i test di medicina

Le eccellenze delle scuole stabiesi si mettono in mostra. Sono 7 gli studenti che hanno superato i test universitari tra i 10 che hanno frequentato il corso di formazione previsto dall’assessorato alla pubblica istruzione per i ragazzi più ...continua
PLAUSO ALL’INTEGRAZIONE AL TESTO UNICO DEONTOLOGICO

L’Ordine dei giornalisti della Campania plaude all’integrazione al Testo Unico deontologico dell’Ordine sul rispetto alle differenze di genere....continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.