WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cultura / Istruzione

Scuola Cangemi: ultimati i lavori di adeguamento strutturale e sismico dell’edificio

(07/01/2021)

Con la ripresa delle attività didattiche in presenza prevista per lunedì 11 gennaio, docenti e alunni delle classi 1 e 2 della scuola primaria del plesso scolastico di via Cangemi ritorneranno a svolgere le lezioni in aule appena ristrutturate.
Nei giorni scorsi, infatti, una parte del plesso scolastico è stata riconsegnata alla dirigente scolastica, Carmela Mascolo, ad ultimazione dei lavori di adeguamento strutturale e sismico dell’edificio, iniziati a luglio 2019.
“Sono molto soddisfatto di aver raggiunto l’obiettivo che ci eravamo prefissi di ristrutturare quella che è la scuola più antica della città, la cui costruzione risale agli inizi degli anni ’60 - commenta il sindaco Antonio Diplomatico -. Abbiamo restituito alla comunità una scuola bella, sicura, accogliente ed efficiente. Per noi questo è il miglior modo per iniziare il nuovo anno, e auspico che quanto prima riprendano totalmente le attività didattiche in presenza per consentire a tutti gli alunni e docenti che frequentano l’edificio di fruire di una gran bella scuola - aggiunge il Sindaco -. Ringrazio il vicesindaco con delega all’edilizia scolastica e il caposettore lavori pubblici che con un grande lavoro di squadra hanno coordinato gli interventi e seguito costantemente l’esecuzione dei lavori”.
“Le aule consegnate sono ventuno oltre ad alcuni uffici di segreteria – spiega Francesco Faraone, vicesindaco con delega all’edilizia scolastica -. L’edificio, che è il più grande della città ed ospita 602 alunni, si presenta nella sua antica bellezza ed è un fiore all’occhiello per l’amministrazione. Una struttura all’avanguardia dotata di sistemi di sicurezza e impianti di ultima generazione. Un ringraziamento va alla ditta esecutrice dei lavori che per consentire sollecitamente l’utilizzo della struttura non si è mai fermata, nemmeno nel lungo periodo di lockdown della scorsa primavera”.
La messa in sicurezza dell’edificio scolastico è avvenuta principalmente attraverso il rinforzo degli elementi strutturali e dei solai, cui è seguita la demolizione e rifacimento della scala che collega il corpo aule e delle scale di emergenza. La struttura è stata dotata di un impianto di riscaldamento, di un nuovo impianto elettrico, con illuminazione a led, e creazione rete Lan-WiFi. Altri interventi realizzati sono: chiamata di emergenza dai servizi igienici, rilevazione fumi, automazione accesso carrabile, produzione fotovoltaica, produzione acqua calda sanitaria da fonte solare termica, rifacimento degli impianti idrico-sanitari, raccolta acqua piovana destinata all’irrigazione del verde, integrazione dell’impianto antincendio esistente, pitturazione interna ed esterna.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Boscoreale - Mensa scolastica

settore pubblica istruzione rende noto che sono aperte le iscrizioni al servizio mensa scolastica per l’anno scolastico 2021/2022, che è rivolto a tutti gli alunni frequentanti le scuole pubbliche dell’infanzia, primaria e secondaria ...continua
Boscoreale - Attivato il "Centro Ludico Educativo"

E’ attivo da ieri il “Centro Ludico Educativo” promosso dall'assessorato alle politiche sociali che, presso il Centro Pastorale del Santuario Parrocchia Maria SS Liberatrice dai Flagelli, svolge un servizio rivolto a bambini ...continua
Uno stabiese riceve il premio Phralìpé 2021 solidarietà e fratellanza

(24/10/21)L’associazione Them romanó Onlus all' unanimità riconosce  allo stabiese Sandro Turcio il Premio Phralipé Solidarietà e Fratellanza con la motivazione di essersi ...continua
Castellammare di Stabia. Disastro scuola, disservizi nelle mense e trasporto scolastico

L' organizzazione de i Progressisti non ci sta a subire la propaganda ingannevole sulle condizioni delle scuole stabiesi, atte a sviare le mancanze amministrative nei confronti delle piccole allieve, allievi, le rispettive ...continua
"A scuola in Europa": 15 borse di studio di Intercultura per ragazzi degli istituti tecnici e professionali di Campania, Lombardia e Piemonte

Fondazione Giovanni Agnelli, Fondazione Cav. Lav. Pesenti e UniCredit Foundation in partnership con Fondazione Intercultura annunciano il progetto “A Scuola in Europa”: 15 borse di studio per studenti di Istituti Tecnici e Professional...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.