WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cultura / Istruzione

Sant’Anastasia – Uno “Sportello Amico nel plesso Morante

(14/11/2019)

Sant’Anastasia – Uno “Sportello Amico nel pkesso Morante

Uno “Sportello Amico degli alunni e dei genitori è stato aperto recentemente a Sant’Anastasia, in via Boccaccio, nei locali del plesso Elsa Morante che appartiene al secondo Istituto Comprensivo Leonardo da Vinci, diretto dalla prof.ssa Pasqualina Varchetta. Lo sportello è curato dall’insegnante di sostegno Francesco Martinelli, laureato in scienze motorie, laureando in filosofia, autore di libri di filosofia e psicologia, nonché counsellor professionista, che riceve nei locali del plesso ogni lunedì dalle ore 15:00 alle ore 17:00. L’iniziativa è stata salutata con un grande interesse da parte della platea scolastica e da quei genitori che sono stati finora raggiunti dalla notizia di questa nuova offerta formativa del secondo I.C., che va in ogni caso diffusa ed accompagnata da una buona informazione, in quanto si pone come servizio in una comunità scolastica che, ai tempi di oggi, presenta non poche problematiche derivanti spesso dai contesti in cui si trovano i ragazzi. “È fondamentale, per il buon funzionamento dello sportello amico, un clima collaborativo e sereno – spiega la Dirigente Pasqualina Varchetta - nell’ambito del quale il ragazzo o i genitori possano sentirsi accolti, compresi e disponibili a trovare insieme al counsellor le giuste soluzioni ai problemi”. “All’inizio dell’anno scolastico in corso ho proposto alla nuova Dirigente Scolastica di poter aprire uno sportello di ascolto nel nostro Istituto Comprensivo Leonardo Da Vinci in qualità di “counsellor” professionista. La Dirigente, prof.ssa Pasqualina Varchetta, è andata oltre, proponendomi di aprire uno sportello amico nel plesso Morante, a cui potessero rivolgersi non solo gli alunni ma anche i genitori. Lo scopo principale dello sportello amico - afferma il prof. Francesco Martinelli - è quello di offrire alle famiglie ed agli alunni l’opportunità e l’occasione di esplorare, scoprire e chiarire i motivi e i termini dei loro eventuali problemi, bisogni e risorse. Questo permette ai soggetti di poter ripristinare un proprio livello di autonomia e competenza decisionale, contribuendo a promuovere il benessere della persona. Rivolgo un particolare ringraziamento alla nostra Dirigente per la sensibilità con la quale ha accolto la mia proposta, per la sua disponibilità e, direi, grande apertura mentale verso una scuola moderna ed efficiente a servizio degli alunni, dei genitori e della comunità”.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Castellammare. Integrazione dei Rom stasera la presentazione del libro "Le verità negate".

Questa sera, alle ore 18:00 al Cral Fincantireri presso il palazzetto del mare (Via Bonito, 4) ci sarà la presentazione del libro Le verità negate. Soria cultura e tradizioni della popolazione romaní di Santino Spinelli, musicista ...continua
Napoli: Cultura della legalità, Carabinieri al Convitto

Nell’ambito delle iniziative che l’Arma promuove per la “cultura della legalità” i Carabinieri del comando provinciale di Napoli entrano nelle scuole per avvicinarsi sempre di più ai giovani. Questa volta i ...continua
Teatro Augusteo di Napoli la voce e le musiche di Enzo Gragnaniello e l’étoile Emanuela Bianchini

La voce e le musiche di Enzo Gragnaniello e l’étoile Emanuela Bianchini con le coreografie dell' italo-africano Mvula Sungani in NEAPOLIS MANTRA Giovedi 02 dicembre 2021 presso Teatro Augusteo di Napoli “Neapolis Mantra”...continua
Castellammare. Iniziativa CNR e sinistra per l'integrazione della comunità romanì

L'istituto di Ricerche sulla Popolazione e le Politiche Sociali del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR), che ha coordinato due diversi progetti europei sull’inclusione dei Rom, presenterà il libro “Le verità negate&rdquo...continua
Scuola Enico Forzati - Un video per la giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne

Oggi 25 novembre 2021, la classe 3ªA dell’IC ‘’E. Forzati’’ ricorda la giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne. ‘’Soltano i piú deboli utilizzano la violenza ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.