Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cultura / Istruzione

San Giorgio a Cremano, La biodiversità agraria entra a scuola: inaugurato il primo orto didattico

(09/03/2018)

San Giorgio a Cremano, 05 Marzo 2018 - La biodiversità agraria entra a scuola attraverso l’orto didattico. Nel cortile della scuola secondaria di primo grado, Massaia è stato avviato il progetto realizzato grazie al presidente del Consiglio Comunale, Giuseppe Giordano che ha devoluto la sua indennità per la realizzazione dell’orto didattico. All’inaugurazione presenti gli studenti che avranno il compito di curare le coltivazioni, il sindaco Giorgio Zinno e  il presidente dell’assise e l’assessore alla Scuola Ciro Sarno. Nell’orto sono stati piantati ortaggi di stagione: verza, scarola, lattuga iceberg e diverse tipologie di fiori. Con le piante è stato realizzato un disegno che rappresenta il Vesuvio, a testimonianza della scelta di prediligere ortaggi e frutta nostrana.  L’orto didattico è un esempio di vera agricoltura biologica, a km 0. Finalità dell'iniziativa è anche quella di stimolare le capacità percettive e sensoriali, cognitive e sociali, dei bambini, attraverso la manipolazione della terra, la semina, la cura delle piante, le attività di studio-gioco.

 “Ritengo fondamentale mettersi a disposizione della comunità per sostenere i progetti che vanno in favore dei bambini più piccoli. L’idea di promuovere la nascita e il mantenimento degli orti scolastici, di cui la Massaia ha visto il primo esemplare – spiega Giuseppe Giordanoè nata dal percorso che coinvolge le scuole come sempre accade a San Giorgio a Cremano per progetti sensibilizzano i bambini sulla corretta alimentazione e la custodia l’ambiente. Attraverso la cura che richiede un orto, infatti si può generare la curiosità per il mondo rurale, i suoi cicli, i suoi prodotti.

“Grazie al presidente Giuseppe Giordano, è stato possibile realizzare in città in primo orto didattico – commenta il sindaco Giorgio Zinno - che anticipa ed introduce proprio a il tema del Giorno del Gioco 2018 , che  è la TERRA. Ai nostri bambini è viene così offerta la possibilità di appropriarsi degli spazi comuni in maniera costruttiva, diventando adulti consapevoli dell’importanza che un sano stile di vita passa da una corretta alimentazione e dal corretto uso dell’ambiente. Il primo esemplare di orto didattico inoltre – continua - apre alla possibilità di trasformare l’orticoltura didattica, da presenza eccezionale a un laboratorio permanente, rendendo l’orto scolastico una struttura indispensabile negli istituti scolastici come la palestra, il laboratorio di scienze o l’auditorium”.

"Esprimiamo un plauso – dichiara il dirigente scolastico Vincenzo De Rosa - per la intelligente ed utile iniziativa realizzata grazie al presidente del Consiglio Comunale che ha contribuito materialmente e moralmente alla realizzazione del progetto. Ritengo che per i valori che persegue questa iniziativa abbia molteplici positive ricadute di carattere culturale, educativo e sociale nella nostra comunità, ed in particolare sui bambini".






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Progetto "S.O.S. Ragazze", attivato a Pozzuoli uno "Sportello di orientamento al volontariato"

Proseguono senza sosta le attività del Progetto “S.O.S. Ragazze Nessuna esclusa…” progetto patrocinato dalla Regione Campania che, su iniziativa della P&P Academy di Anna Paparone in ATS, si propone come finalità ...continua
Pozzuoli - Ecco la scuola materna Rosini completamente ristrutturata e con una superficie raddoppiata

La scuola materna "Carlo Maria Rosini" di via Vigna è stata restituita alla città dopo i lavori di ristrutturazione e di adeguamento antisismico. All'inaugurazione di oggi erano presenti il sindaco Vincenzo Figliolia ...continua
Minori, Falco (Corecom Campania): “Allarme per altri due minorenni accoltellati a Napoli”

“Violenza fuori controllo, serve ‘patto istituzionale’ per difendere i nostri ragazzi” Gabriella Talamo (Piscicelli): “Scuola impegnata contro ogni forma di piccole e grandi illegalità” “Nella ...continua
Via al Servizio Civile Universale Digitale al Comune di Napoli

Nell’ambito del programma d’intervento “Servizio Civile Digitale- Campania Digitale”, sono state approvate dal Dipartimento delle Politiche Giovanili della Presidenza del Consiglio dei Ministri due proposte progettuali presentate ...continua
Napoli. Incontro per la legalità tra Carabinieri e studenti a Forcella sulle note della Fanfara

Questa mattina i Carabinieri della Compagnia Napoli Centro, nell’ambito di un progetto di collaborazione istituzionale tra l’Arma dei Carabinieri e gli istituti scolastici del territorio per la diffusione della cultura della legalità, ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.