Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cultura / Istruzione

Pubblicata la graduatoria per le iscrizioni all’asilo nido Carillo di Cava de’Tirreni

(02/09/2021)

Asilo nido classe

Il Piano di Zona Ambito S2 rende noto che è stata pubblicata la graduatoria relativa all’iscrizione ai servizi socio – educativi per la Prima Infanzia del Piano di Zona Ambito S2 per l’anno educativo2021/2022, per l’asilo comunale di via Carillo a Cava de’Tirreni per complessivi 60 posti.
I Servizi di Nido e Micro-Nido prevedono l’accesso dei bambini di età compresa tra i 3 mesi ed i 3 anni di età. Sono servizi educativi e sociali che comprendono, altresì, la mensa ed il riposo pomeridiano dei piccoli ospiti. Vengono inoltre garantiti l’accoglienza e la cura dei bambini (pasti, riposo) rispondendo alle esigenze primarie, favorendone la socializzazione, l’educazione, lo sviluppo armonico, l’acquisizione dell’autonomia attraverso il gioco, le attività laboratoriali manuali, espressive e di prima alfabetizzazione.
Questi servizi verranno erogati presso le strutture rese disponibili dai Comuni che compongono l’Ambito S2: Cava de’Tirreni (via Carillo e località S.M. del Rovo), Amalfi, Minori, Positano, Praiano, Scala e Tramonti, appositamente allestite, a favore dei minori di età compresa tra 3 e36 mesi, residenti in tutti i Comuni del Piano di Zona S2 (Amalfi, Atrani, Cava de’Tirreni, Cetara, Conca dei Marini, Furore, Maiori, Minori, Positano, Praiano, Ravello, Scala, Tramonti e Vietri sul Mare).
I servizi socio – educativi per la Prima Infanzia promossi dal Piano di Zona S02, rientrano nell’ambito della programmazione di Ambito dei Servizi per la Prima Infanzia, a valere su diversi fonti di finanziamenti (FSC – Fondo per lo Sviluppo e la Coesione 2007/2013, fondi MIUR 2019 - Fondo nazionale per il sistema integrato di educazione e di istruzione SIEI riparto anno 2019, Fondo regionale finalizzato al concorso delle spese di gestione, funzionamento e manutenzione degli Asili Nido, compartecipazione da parte dei Comuni e degli utenti).
All’indirizzo www.pianodizonas2.it la graduatoria completa.
Con preghiera della massima diffusione, si inviano cordiali saluti.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Nel complesso di Scampia della Federico II verrà consegnata la laurea honoris causa al medico e attivista congolese Denis Mukwege

Denis Mukwege, medico e attivista congolese, premio Nobel per la pace 2018, riceverà nella sede Scampia la Laurea honoris causa in 'Gestione delle politiche e dei servizi sociali' dall’Università Federico II. La cerimonia ...continua
Innovazione degli uffici giudiziari italiani: l’Università di Salerno tra i protagonisti del progetto Start-UPP

  Il Team Unisa del Disa-Mis tra le sette università che hanno preso parte al primo meeting nazionale per un nuovo approccio ai modelli organizzativi e gestionali degli Uffici per il Processo. Da Salerno una lettura moderna delle ...continua
GDF Salerno. Educazione alla legalità. Incontro con gli studeti dell'I.C. San Tommaso D'Acquino

Nei giorni scorsi, a Salerno, si è svolto, presso l’Istituto comprensivo “San Tommaso D’Aquino”, un incontro sul tema “Educazione alla Legalità Economica”, promosso dalla dirigenza del plesso scolastico ...continua
Prima seduta di laurea nella sede Scampia della Federico II

Nel complesso, appena inaugurato, dedicato ai corsi delle Professioni sanitarie della Scuola di Medicina e Chirurgia dell’Ateneo, sono stati proclamati dottori sei studenti del Corso di laurea in Tecniche di fisiopatologia cardiocircolatoria ...continua
Città della Scienza sostiene la giornata mondiale della scienza per la Pace e lo Sviluppo

In occasione della giornata mondiale della scienza per la pace e lo sviluppo, Riccardo Villari, lancia un importante messaggio sottolineando l'importanza della scienza come strumento di dialogo e cooperazione tra i popoli....continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.