WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cultura / Istruzione

Progetto "Bocce in casa", coinvolti 3000 studenti campani

(07/05/2020)

bocca in casaPiccoli giocatori si appassionano allo sport delle bocce… anche a casa. Sono circa 3000 gli studenti, appartenenti ad undici scuole delle provincie di Napoli, Salerno e Benevento, che – grazie alla grande attenzione riservata ai giovani dal Presidente della Federbocce Campania, Antonio Barbato, al costante impegno del Tutor Regionale della Fib Campania, Doriana Rescigno, e al supporto di Maurizio Ifrigerio – sono stati coinvolti nel progetto “Bocce in casa”, lanciato dalla Federazione Italiana Bocce per dare continuità alla variegata esperienza formativa di “Bocciando si impara”, bruscamente interrotta dall’emergenza Covid-19.

Così, in un periodo in cui la scuola non può svolgere la normale attività didattica, l’interessante iniziativa persegue l’obiettivo di sviluppare nuovi strumenti di promozione e formazione online, mediante una proposta innovativa adatta a tutti, anche a ragazzi con disabilità.

Già da qualche settimana, gli studenti delle scuole primarie e secondarie di I grado  - sotto la guida degli insegnanti e seguendo meticolosamente le istruzioni contenute nei video tutorial realizzati dalla FIB – si stanno cimentando nelle attività del laboratorio “ludico-sportivo”, che prevede innanzitutto la realizzazione delle “bocce in casa”, con strumenti facilmente reperibili, e propone successivamente una serie di giochi (es.: Accosto e Boccio, Lancio nel cerchio, Tiro al Pallino, etc…), oltre a lasciare spazio alla fantasia dei partecipanti.

A breve, inoltre, sarà avviato un "contest" con premi in materiale sportivo per coloro che invieranno foto e video dell'attività svolta.

Nel dettaglio, le scuole campane che hanno aderito al progetto sono la “Fresa-Pascoli” di Nocera Superiore, l’ I.C. di Limatola, l’istituto “Don Mauro” di Villaricca, la Scuola Secondaria Statale di I Grado “M. Guarano” di Melito, il 2° Circolo Didattico di Giugliano, la scuola “M. Agostina” di Mugnano, l’ I.C. “Europa Unita” di Afragola; a Marano, infine, hanno sposato l’iniziativa il  3° Circolo Didattico, l’ I.C. “Amanzio-Ranucci-Alfieri”, il “Montessori” e l’ I.C. “Socrate-Mallardo”.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Approvata la delibera per il ridimensionamento dei plessi scolastici

Castellammare di Stabia si allinea pienamente alle direttive regionali per il dimensionamento della rete scolastica. Abbiamo approvato oggi la delibera di giunta per la definizione di due nuovi istituti comprensivi, attraverso l’accorpamento ...continua
20 Borse di studio per gli studenti universitari Si rinnova anche quest'anno la convenzione con l'Università Pegaso

 San Giorgio a Cremano, 13 ottobre 2021 - Anche quest'anno si rinnova l'opportunità per 20 giovani cittadini residneti a San Giorgio a Cremano, di ottenere 20 borse di studio per frequentare i corsi di laurea presso l'Universit&agr...continua
Portici, nasce il Polo dell'educazione per giovani da zero ai sei anni

Nasce a Portici, nell'area vesuviana della città metropolitana di Napoli, il Polo dell'educazione per giovani da zero a sei anni. La nuova sede della scuola Il Ciliegio - a ridosso di via Libertà e dell'omonima stazione ...continua
Aperto il Centro Ludico per bambini ed adolescenti a Boscoreale

E’ stato pubblicato l’avviso pubblico per l’accesso al servizio “Centro Ludico Educativo” rivolto a massimo 60 bambini e ragazzi di età compresa tra 3 e 14 anni, residenti nel territorio del Comune di Boscoreale, ...continua
Al via la VI Edizione della Settimana Nazionale della Dislessia

● “DSA: un mondo in una mappa” è il titolo della manifestazione di quest’anno, che punta a informare ed educare sui Disturbi Specifici dell’Apprendimento con oltre 100 iniziative. ● La sezione AID di Napoli ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.