Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cultura / Istruzione

Pollena Trocchia, gli alunni dell' I.C. Donizetti si scoprono artisti

ottimi risultati per il modulo didattico a scuola si fa arte

(07/07/2021)

Si è tenuta nella mattinata odierna la mostra conclusiva del modulo didattico “A scuola si fa arte”, promosso dall’Istituto Comprensivo Gaetano Donizetti di Pollena Trocchia insieme a “Progettiamo e costruiamo” e “Sperimentazione sportiva” nell’ambito del PON “Tutti insieme a scuola”. Presenti all’appuntamento conclusivo del lungo percorso formativo, anche il sindaco di Pollena Trocchia Carlo Esposito e il consigliere comunale Carmen Filosa, già delegata cittadina alla pubblica istruzione. Prima a loro e poi ai genitori che, nel pieno rispetto delle normative anti-Covid, hanno visitato la scuola, gli alunni delle classi prime, seconde e terze della scuola secondaria di secondo grado, quella che un tempo si chiamava scuola media, hanno mostrato i loro lavori grafici, illustrando il percorso formativo dietro le opere realizzate. «Il progetto – hanno spiegato le docenti Elena Bassolino e Silvana Sannino – ha cercato di recuperare quella socialità che è mancata durante le fasi più critiche della pandemia. Prendendo spunto dall’input del Ministero dell’Istruzione, che ha fornito le risorse economiche, abbiamo puntato a potenziare le conoscenze e le competenze artistiche dei ragazzi. Fissati gli argomenti oggetto delle lezioni, ognuno di loro si è espresso nel modo più congeniale». Luci e ombre, vicino e lontano, i volti, i fiori, i paesaggi marini, gli animali esotici: questi i temi a cui si sono dedicati i giovani artisti, che hanno anche realizzato illustrazioni per vasi e magliette. «Poter ammirare queste opere così colorate e ben fatte, frutto di impegno, approfondimento e passione, rappresenta un momento di gioia e di speranza: gioia per la ripartenza dopo la pandemia, che inevitabilmente ha penalizzato i nostri alunni per la lunga chiusura delle scuole che ha sottratto loro occasioni di confronto, crescita e socialità; speranza per il futuro a cui si può puntare con slancio visti i risultati a cui le nuove generazioni, ben guidate, possono arrivare: in poco tempo i partecipanti al modulo formativo hanno imparato non solo a rappresentare la realtà ma anche, nel farlo, ad emozionare chi guarda» ha commentato il sindaco Esposito. «Attraverso l’arte è venuta fuori tutta la creatività dei nostri studenti grazie all’eccellente lavoro di direzione delle docenti Bassolino e Sannino, che hanno saputo sostenerne la motivazione promuovendo la dimensione relazionale dell’insegnamento e dell’apprendimento. Un grazie particolare alla docente Tonia Ritornello che, attraverso i pon potenzia l’offerta formativa dell’I.C. Donizetti» ha aggiunto Carmen Filosa.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Il restauro delle statue delle Terme di Agnano svelato al pubblico

Aperto a Palazzo Reale nelle Salette pompeiane il cantiere di restauro delle statue delle Terme di Agnano si potrà accedere il martedì dalle 10 alle 15 e sabato 24 dalle 20 alle 23 per le Giornate Europee del Patrimonio ...continua
Sant'Antonio Abate. L'istituto comprensivo E. Forzati sarà completamente autosufficiente dal punto di vista energetico

L’edificio dell’Istituto Comprensivo “E. Forzati” avrà un generatore fotovoltaico della potenza nominale di picco pari a 50kWp che renderà la struttura 𝗰𝗼𝗺𝗽𝗹𝗲𝘁𝗮𝗺𝗲𝗻𝘁𝗲 𝗮𝘂𝘁...continua
Accordo tra Scuola Superiore Meridionale e Scuola Normale di Pisa

Scuola Superiore Meridionale e Scuola Normale di Pisa: si arricchisce il percorso accademico, un accordo consente ad allievi, assegnisti e ricercatori di seguire corsi, seminari e progetti di ricerca sia a Napoli che a Pisa, con tutti i benefit ...continua
Concorso per Ufficiali Carabinieri

Sono iniziate le procedure per la selezione e l’arruolamento degli Ufficiali della Riserva Selezionata dell’Arma dei Carabinieri. Gli aspiranti potranno presentare la domanda attraverso il portale www.carabinieri.it nell’area concorsi, ...continua
Samudaripen. Il genocidio rimosso

La notte del 2 agosto 1944 3000 rom e sinti, tra i quali molte donne e bambini, imprigionati presso lo Zigeuner-Lager di Auschwitz-Birkenau "furono gasati e inceneriti nei forni crematori". Pochi mesi primi, il 16 maggio ci fu il primo ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.