Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cultura / Istruzione



Nelle scuole della Campania, in programma la quinta edizione italiana della Corsa contro la Fame

(07/05/2019)

L’8 maggio si terrà la quinta edizione italiana della Corsa contro la Fame, un evento didattico, sportivo e solidale pensato da Azione contro la Fame per i ragazzi delle scuole primarie e secondarie di primo grado e delle superiori. L’iniziativa nasce in Francia nel 1997, per poi espandersi a Spagna, Italia e Germania, sempre con l’idea di assegnare un ruolo chiave agli alunni delle scuole partecipanti, ai quali viene chiesto un coinvolgimento attivo nell’essere parte della soluzione al problema della fame nel mondo. Quest’ anno, in Italia, 77.000 ragazzi di 303 scuole correranno l’8 maggio per raccogliere fondi da destinare alla cura e alla prevenzione della malnutrizione infantile.

Per ogni Istituto, è stato pensato un percorso di formazione tenuto da un rappresentante di Azione contro la Fame, con l’obiettivo di sensibilizzare gli alunni sulle cause e le conseguenze della malnutrizione nel mondo. Nel corso degli incontri di sensibilizzazione agli alunni sarà proiettato un video in cui si spiegheranno i progetti di Azione contro la Fame in Ciad, un Paese sconvolto da anni di conflitti regionali che hanno reso la situazione nutrizionale molto grave. A conclusione di ogni incontro, agli studenti verrà consegnato lo strumento chiave del progetto, il Passaporto Solidale, con cui potranno sensibilizzare a loro volta amici, conoscenti e parenti e raccogliere delle mini-sponsorizzazioni.

L’ 8 maggio a conclusione del percorso formativo, ogni scuola partecipante, con il supporto di Azione contro la Fame, organizzerà la Corsa, durante la quale i ragazzi potranno moltiplicare le promesse di donazione raccolte per il numero di giri di corsa che riusciranno ad effettuare.  “Nelle scorse edizioni abbiamo notato che i ragazzi rimangono molto colpiti dal nostro lavoro e ci fanno moltissime domande a riguardo. Iniziative come la Corsa sono importanti anche per questa ragione: far capire alle nuove generazioni che possono davvero fare la differenza, anche abitando dalla parte opposta del mondo,” dice Simone Garroni, D.G. di Azione contro la Fame in Italia.

Azione contro la Fame è un'organizzazione umanitaria internazionale che combatte le cause e le conseguenze della malnutrizione in 50 Paesi del mondo. Da quasi 40 anni salviamo la vita dei bambini malnutriti, garantiamo alle loro famiglie accesso all'acqua potabile, cibo, istruzione e assistenza sanitaria di base.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Cultura della legalità e orientamento: Istituti Scolastici Superiori in visita alla Caserma Zanzur della Guardia di Finanza di Napoli

Nell'ambito delle iniziative voltea promuovere la conoscenza del Corpo della Guardia di Finanza tra i giovani, diversi istituti scolastici superiori della Campania hanno chiestodi visitare lastoricaCaserma Zanzur della Guardia di Finanza di ...continua
L’I.C. Forzati-de Curtis pluripremiato al Concorso Picciocchi

Nelle giornate del 13 e del 14 maggio, gli allievi musicisti dell’I.C. Forzati-de Curtis di Sant’Antonio Abate si sono misurati in una bellissima competizione che si è tenuta in Baiano. La prima edizione del premio musicale ...continua
Il Liceo Galilei è tra le 8 scuole ITALIANE FINALISTE della competizione MAD FOR SCIENCE 2024

Quando la passione per le scienze non ha limite, quando la voglia di fare supera la sola conoscenza teorica, solo allora si avviano progettazioni importanti come partecipare a Mad for Science il concorso nazionale che premia la passione per le Scienze ...continua
Primo premio al Concorso IMAGO 2024 per la giovane Martina

L'alunna Martina A., 14 anni, si è classificata al primo posto al concorso di fumetto e grafica IMAGO 2024, una delle manifestazioni principali del Comicon Napoli 2024...continua
A Foiano di Val Fortore carabinieri e scuola parlano di legalità

Nell’ambito degli incontri organizzati per promuovere la cultura della legalità i carabinieri della stazione di Baselice hanno fatto visita alla scuola secondaria di primo grado di Foiano di Val Fortore, facente parte dell’istituto ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.





Update cookies preferences