Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cultura / Istruzione



Napoli-Scuola Carlo Poerio e Teatro Mercadante, una due giorni per riflettere sui temi del disagio e dell’emarginazione

(10/05/2019)

carlo poerio scuolaPrima a scuola, poi al teatro: due giorni di incontri con studenti, genitori, responsabili istituzionali e società civile. Due giorni voluti dall’Ambasciatrice di San Patrignano Maria Luisa Faraone Mennella per riflettere insieme agli studenti e alla cittadinanza sui temi del disagio e dell’emarginazione, a cominciare dal cosiddetto “Gaming Disorder”.

Martedì 14 maggio alle 15.30 si terrà presso l’anfiteatro della Scuola secondaria Carlo Poerio (Corso Vittorio Emanuele n. 124) una tavola rotonda con esperti di San Patrignano, psicologi, rappresentanti delle Forze dell’Ordine, della Magistratura e del mondo istituzionale per favorire il confronto tra chi quotidianamente affronta il fenomeno e per individuare delle possibili soluzioni di contrasto basate su virtuose collaborazioni tra pubblico e privato.

Dopo i saluti di Maria Luisa Faraone Mennella, Ambasciatrice della Comunità di San Patrignano per la città di Napoli, e Daniela Paparella, Dirigente scolastico Scuola Secondaria di 1° grado “Carlo Poerio”, seguiranno due tavole rotonde moderate da Antonio Polito, vicedirettore del Corriere della Sera. Parteciperanno: Patrizia Esposito, Presidente del Tribunale per i Minorenni di Napoli, Daniele De Martino, Capo Dipartimento Polizia Postale della Campania, Gemma Tuccillo, Capo Dipartimento per la giustizia Minorile e di Comunità, Manuel De Iudicibus, Responsabile Sportello di Ascolto Scuola Secondaria di 1° grado “Carlo Poerio”, Antonio Boschini, Responsabile terapeutico Comunità di San Patrignano, Ornella De Rosa, Presidente Osservatorio Internazionale sul Gioco – Università di Salerno, Sebastiano Maffettone, Professore di Filosofia Politica – Luiss, Francesca Marzo, PhD Scienze Cognitive - Ethos Luiss, Annamaria Palmieri, Assessore all’Istruzione – Comune di Napoli.

Mercoledì 15 maggio alle 11.00 presso il teatro Mercadante verrà messo in scena nell’ambito della campagna di prevenzione WeFree, ideata dalla Comunità di San Patrignano, lo spettacolo “Ragazzi Permale”.
Allo spettacolo parteciperanno 500 alunni provenienti dalle Scuole Secondarie di primo grado di Napoli.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Cultura della legalità e orientamento: Istituti Scolastici Superiori in visita alla Caserma Zanzur della Guardia di Finanza di Napoli

Nell'ambito delle iniziative voltea promuovere la conoscenza del Corpo della Guardia di Finanza tra i giovani, diversi istituti scolastici superiori della Campania hanno chiestodi visitare lastoricaCaserma Zanzur della Guardia di Finanza di ...continua
L’I.C. Forzati-de Curtis pluripremiato al Concorso Picciocchi

Nelle giornate del 13 e del 14 maggio, gli allievi musicisti dell’I.C. Forzati-de Curtis di Sant’Antonio Abate si sono misurati in una bellissima competizione che si è tenuta in Baiano. La prima edizione del premio musicale ...continua
Il Liceo Galilei è tra le 8 scuole ITALIANE FINALISTE della competizione MAD FOR SCIENCE 2024

Quando la passione per le scienze non ha limite, quando la voglia di fare supera la sola conoscenza teorica, solo allora si avviano progettazioni importanti come partecipare a Mad for Science il concorso nazionale che premia la passione per le Scienze ...continua
Primo premio al Concorso IMAGO 2024 per la giovane Martina

L'alunna Martina A., 14 anni, si è classificata al primo posto al concorso di fumetto e grafica IMAGO 2024, una delle manifestazioni principali del Comicon Napoli 2024...continua
A Foiano di Val Fortore carabinieri e scuola parlano di legalità

Nell’ambito degli incontri organizzati per promuovere la cultura della legalità i carabinieri della stazione di Baselice hanno fatto visita alla scuola secondaria di primo grado di Foiano di Val Fortore, facente parte dell’istituto ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.





Update cookies preferences