Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cultura / Istruzione

Napoli, Il 5 aprile gli Istituti alberghieri di tutta la regione in gara per “I primi delle Festività”

(03/04/2019)

primi delle festivitàIl 5 aprile Istituti alberghieri di tutta la regione in gara per “I primi delle Festività”.

La finale vedrà 11 Istituti, tra cui l’alberghiero del carcere di Sedondigliano. Ai vincitori sarà dedicata la 13’ ricetta del Calendario Leonessa 2020, giunto alla 25’ edizione.

Sono undici gli istituti alberghieri della Campania che si sfideranno il 5 aprile nella gara “I Primi delle Festività” indetta dal MIUR - Ufficio scolastico regionale per la Campania in sinergia con il Pastificio Artigianale Leonessa. La competizione, ormai giunta alla V edizione, si svolgerà venerdì 5 aprile alle ore 10.00 all’Istituto Albergjiero Ippolito Cavalcanti di San Giovanni a Teduccio. In giuria la Dott.ssa Luisa Franzese, Direttore Regionale dell’ufficio scolastico Regionale, la Professoressa Carmela Libertino, dirigente del Cavalcanti, Oscar Leonessa, amministratore del Pastificio Artigianale Leonessa, gli chef Giuseppe Aversa del ristorante stellato Il Buco di Sorrento e Pasquale De Simone del Reinassance Hotel Mediterraneo di Napoli, Maria Sarnataro delegata Cilento e Vallo Di Diano dell’Ais Campania, e Michele Armano delle Scuole di Cucina del Gambero Rosso ed esperto della Guida ai Ristoranti del Gambero.

Gli istituti in finale? Ecco la lista: IPSSAR di Ariano Irpino e Vallesaccarda “G. De Gruttola”, il “Novelli” di Marcianise, IPSSART di Teano, “Rainulfo Drengot” di Aversa, “V. Veneto” di Napoli, “F. Morano” di Caivano, “Cavalcanti” di Napoli, “Carmine Russo” di Cicciano”, “Enrico Caruso” nel carcere di Secondigliano, “C Pisacane” di Sapri”.

In cucina a coordinare e valutare il lavoro degli studenti in fase di preparazione dei piatti ci sarà lo chef Alfonso Porpora del Pastabar Leonessa dell’Interporto di Nola.

“Il piatto che vincerà la gara - spiega Oscar Leonessa, dell’omonimo Pastificio Napoletano - sarà la 13’ ricetta del Calendario Leonessa 2020, stampato in 60 mila copie. Il prossimo anno sarà un appuntamento importante per il nostro calendario perché festeggiamo i 25’ anni della pubblicazione”.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Samudaripen. Il genocidio rimosso

La notte del 2 agosto 1944 3000 rom e sinti, tra i quali molte donne e bambini, imprigionati presso lo Zigeuner-Lager di Auschwitz-Birkenau "furono gasati e inceneriti nei forni crematori". Pochi mesi primi, il 16 maggio ci fu il primo ...continua
“La Fabbrica dei Racconti”, a Bisceglie la premiazione del Concorso di scrittura che valorizza i giovani

di Teresa LannaLa scrittura è forse uno dei mezzi più efficaci per comunicare i propri pensieri, ma anche per esprimere talenti nascosti, non solo agli altri, ma a volte anche a chi li possiede e non cerca mai di valorizzarli; probabilmente ...continua
La scuola dell’infanzia Annunziatella premiata al Concorso Le sfumature del Bullismo

Accendi un sogno e lascialo bruciare in te Mercoledì 15 giugno si è tenuta la premiazione del Concorso sul Bullismo e Cyberbullismo indetto dall' Associazione Genitori del Sud, nella splendida cornice del Complesso Basilicale ...continua
Napoli - Laureati illustri Federico II 2022: lunedì il titolo alla Ministra Lamorgese

Si terrà lunedì 20 giugno 2022, alle 17, nell'Aula Magna Storica dell'Ateneo, la cerimonia di conferimento del titolo di ‘Laureato Illustre' dell'Università degli Studi di Napoli Federico II alla Ministra ...continua
“Quanto sei digitale?” Lo strumento gratuito online per misurare il Lad delle aziende italiane

Il direttore Emanuele Pisapia: “Abbiamo replicato oltre 50 fattori di analisi che simulanoil compor tamento di un potenziale cliente. In pochi minuti la valutazione è disponibilecon suggerimenti istantanei su come migliorare la propria ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.