WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cultura / Istruzione

Meta, #plastic free: il progetto di GORI arriva nelle scuole della penisola sorrentina

(27/11/2019)

Dopo Pompei, San Paolo Bel Sito e Pagani, il progetto Plastic Free di GORI coinvolge anche la città di Meta, primo comune della Penisola Sorrentina ad aderire alla campagna di educazione ambientale che sta riscuotendo grande partecipazione sul territorio. Ha preso ufficialmente il via questa mattina, infatti, presso l’Istituto Comprensivo “M. Buonocore – A. Fienga”, la distribuzione delle borraccine ecosostenibili di GORI destinate a tutti i bimbi della scuola primaria, al fine di promuovere un’azione concreta per limitare l’utilizzo della plastica monouso. “Siamo orgogliosi di promuovere nelle scuole, attraverso i bambini, quei comportamenti che oramai a noi adulti sembrano immodificabili ma che è necessario mettere in discussione – dichiara il Sindaco di Meta, Giuseppe Tito - Vogliamo che dalla nostra città parta un segnale forte, per dimostrare che le azioni a salvaguardia dell’ambiente possono nascere anche nei piccoli territori e trasformarsi in buone prassi pronte a diffondersi”. E di buone prassi è fatto il progetto Plastic Free di GORI: a cominciare dallo stop alla plastica monouso all’interno delle sedi aziendali fino ad arrivare sui territori gestiti, in sinergia con amministrazioni comunali, scuole e associazioni, con l’obiettivo di promuovere la nascita di una nuova coscienza ambientalista che abbia a cuore il bene del nostro patrimonio naturalistico. “La borraccina che oggi GORI consegna è un simbolo: rappresenta l'impegno che ciascuno di noi prende nei riguardi dell'ambiente, dando il buon esempio a chi ci sta intorno. Ed è solo l'inizio di una serie di attività che l’Azienda ha pensato per i bambini del territorio – sottolinea il Presidente di GORI, Michele Di Natale. Tra le attività che saranno messe in campo, anche la nascita di una piattaforma digitale di educazione ambientale e l'organizzazione di visite guidate presso le fonti e gli impianti di depurazione. “Il compito degli amministratori locali è promuovere comportamenti virtuosi in ogni sede, soprattutto nelle scuole e con i più piccoli, che sulla base degli insegnamenti positivi ricevuti oggi renderanno migliore il mondo di domani” conclude l’assessore all’ambiente, Angela Aiello.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Castellammare. Integrazione dei Rom stasera la presentazione del libro "Le verità negate".

Questa sera, alle ore 18:00 al Cral Fincantireri presso il palazzetto del mare (Via Bonito, 4) ci sarà la presentazione del libro Le verità negate. Soria cultura e tradizioni della popolazione romaní di Santino Spinelli, musicista ...continua
Napoli: Cultura della legalità, Carabinieri al Convitto

Nell’ambito delle iniziative che l’Arma promuove per la “cultura della legalità” i Carabinieri del comando provinciale di Napoli entrano nelle scuole per avvicinarsi sempre di più ai giovani. Questa volta i ...continua
Teatro Augusteo di Napoli la voce e le musiche di Enzo Gragnaniello e l’étoile Emanuela Bianchini

La voce e le musiche di Enzo Gragnaniello e l’étoile Emanuela Bianchini con le coreografie dell' italo-africano Mvula Sungani in NEAPOLIS MANTRA Giovedi 02 dicembre 2021 presso Teatro Augusteo di Napoli “Neapolis Mantra”...continua
Castellammare. Iniziativa CNR e sinistra per l'integrazione della comunità romanì

L'istituto di Ricerche sulla Popolazione e le Politiche Sociali del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR), che ha coordinato due diversi progetti europei sull’inclusione dei Rom, presenterà il libro “Le verità negate&rdquo...continua
Scuola Enico Forzati - Un video per la giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne

Oggi 25 novembre 2021, la classe 3ªA dell’IC ‘’E. Forzati’’ ricorda la giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne. ‘’Soltano i piú deboli utilizzano la violenza ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.