Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cultura / Istruzione

Le nuove forme della sussidiarietà orizzontale. La riforma del terzo settore

(27/03/2018)

DOMANI, Mercoledì 28 marzo, alle 10, nell'aula Pessina dell'Università degli Studi di Napoli Federico II, nella sede ‘storica' del Dipartimento di Giurisprudenza (in corso Umberto I, n. 40), si apriranno i lavori di un incontro dedicato al tema "Le nuove forme della sussidiarietà orizzontale. La riforma del Terzo settore", cui parteciperanno docenti universitari, operatori esperti della materia e autorevoli esponenti di alcune delle istituzioni coinvolte dai temi in discussione.
L'approfondimento delle scelte compiute dal legislatore in occasione della recente codificazione delle norme dedicate al ‘terzo settore', e l'analisi delle loro implicazioni di sistema, consentirà di fare emergere il modo in cui si va configurando, nella più recente esperienza legislativa, il rapporto tra i poteri pubblici e l'autonoma iniziativa dei cittadini nel perseguimento di finalità d'interesse generale e nell'attuazione dei doveri di solidarietà economica e sociale.
 
Il programma dei lavori della mattinata di studio prevede la partecipazione attiva, tra gli altri, di Vincenzo Cocozza, decano dei professori di diritto costituzionale dell'ateneo federiciano, Michele Della Morte, direttore del Dipartimento Giuridico dell'Università del Molise, Sergio Zeuli, Consigliere T.A.R., Sergio D'Angelo, Presidente ‘Gesco' e Giuseppe Brandi, esperto legislazione terzo settore. Interverranno alla giornata inoltre, Padre Antonio Palmese, Vicario Episcopale della Diocesi di Napoli, e Roberta Gaeta, Assessore alle politiche sociali del Comune di Napoli. 
 
L'iniziativa è organizzata dal Dipartimento di Giurisprudenza, Corso di istituzioni di Diritto Pubblico (II cattedra), con il patrocinio dell'Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Napoli






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Minori, Falco (Corecom Campania): “Allarme per altri due minorenni accoltellati a Napoli”

“Violenza fuori controllo, serve ‘patto istituzionale’ per difendere i nostri ragazzi” Gabriella Talamo (Piscicelli): “Scuola impegnata contro ogni forma di piccole e grandi illegalità” “Nella ...continua
Via al Servizio Civile Universale Digitale al Comune di Napoli

Nell’ambito del programma d’intervento “Servizio Civile Digitale- Campania Digitale”, sono state approvate dal Dipartimento delle Politiche Giovanili della Presidenza del Consiglio dei Ministri due proposte progettuali presentate ...continua
Napoli. Incontro per la legalità tra Carabinieri e studenti a Forcella sulle note della Fanfara

Questa mattina i Carabinieri della Compagnia Napoli Centro, nell’ambito di un progetto di collaborazione istituzionale tra l’Arma dei Carabinieri e gli istituti scolastici del territorio per la diffusione della cultura della legalità, ...continua
Incontri per la legalità. I Carabinieri incontrano gli studenti delle isole di Ischia e di Procida

Si è concluso ieri con l’istituto alberghiero di Ischia il ciclo di incontri organizzato dalla Compagnia Carabinieri di Ischia nell’ambito della programmazione annuale predisposta dal Comando Generale dell’Arma. Grazie ...continua
Bullismo, Falco (Corecom Campania): “Dati allarmanti su violenza minorile con 5mila minori a rischio”

 BENEVENTO - “Non possiamo restare impassibili di fronte all’allarme lanciato dalla DDA di Napoli circa la violenza che vede protagonisti i minori nella nostra regione. Nel 2020 cinquemila ragazzi con meno di 18 anni hanno avuto ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.