WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cultura / Istruzione

L’Associazione L’Oro di Capri ritorna in campo nel post pandemia e parte dalle scuole

(09/06/2021)

L’Associazione L’Oro di Capri, ritorna in campo nel post pandemia e parte dalle scuole. Proprio per promuovere la passione e l’amore per il territorio caprese, educando alla tutela del paesaggio e della biodiversità, l’associazione L’Oro di Capri, in accordo con la dirigente scolastica dell’Istituto Gemito di Anacapri, Rossella Ingenito, ha deciso di regalare a tutti gli alunni dell'istituto, dall’asilo, alle elementari fino alle medie, un kit Oro di Capri. All’interno oltre ad una T-shirt e cappellino dell’associazione, anche una borraccia, per educare all’utilizzo cosciente dell’acqua e al non spreco della plastica e una bottiglia dell’olio Oro di Capri, prodotto dagli olivicoltori anacapresi. In particolare, ai giovani studenti, è stato donato l'olio Oro di Capri "Cappero Blu". Ad entrare in campo insieme all’Oro di Capri per l’educazione alla sostenibilità anche Slow Food Costiera Sorrentina e Capri che ha donato ai giovani allievi un opuscolo per sottolineare le buone prassi per un’alimentazione sana che, secondo i principi slow food, è anche buona, pulita e giusta.

I ragazzi sono stati felici di ricevere il kit dalle mani del Presidente dell'Associazione L'Oro di Capri, Pierluigi Della Femina e dagli altri soci. Un primo appuntamento si è tenuto giovedì 3 Giugno ed a seguire saranno consegnati altri kit giovedì 10 e 17 Giugno dai soci de L'Oro di Capri e dal corpo docente della scuola Gemito. Per manifestare la loro riconoscenza i ragazzi, guidati dai docenti, hanno consegnato delle lettere di ringraziamento ai soci dell’Associazione L’Oro di Capri in cui hanno manifestato la loro gratitudine ai soci per il l'impegno nella tutela del paesaggio e salvaguardia del territorio.

Tra gli altri appuntamenti educativi dell'associazione nell'ultimo periodo va menzionato anche il laboratorio del 27 maggio nell' oliveto di Anacapri, presidio slow food, "Pino dei Monaci" nei pressi della Grotta Azzurra, dove alcuni allievi del Gemito, guidati dagli esperti di paesaggio e agronomia de L'Oro di Capri, hanno effettuato una degustazione in un percorso educativo e sensoriale sulla storia dell'olio.

Il kit Oro di Capri fa parte di un progetto più ampio che sarà sviluppato dagli studenti, guidati dai loro docenti, che si svolgerà nel periodo estivo e durante tutto il prossimo anno scolastico, e che avrà come tema centrale, la tutela del territorio e il recupero degli oliveti Anacapresi.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Approvata la delibera per il ridimensionamento dei plessi scolastici

Castellammare di Stabia si allinea pienamente alle direttive regionali per il dimensionamento della rete scolastica. Abbiamo approvato oggi la delibera di giunta per la definizione di due nuovi istituti comprensivi, attraverso l’accorpamento ...continua
20 Borse di studio per gli studenti universitari Si rinnova anche quest'anno la convenzione con l'Università Pegaso

 San Giorgio a Cremano, 13 ottobre 2021 - Anche quest'anno si rinnova l'opportunità per 20 giovani cittadini residneti a San Giorgio a Cremano, di ottenere 20 borse di studio per frequentare i corsi di laurea presso l'Universit&agr...continua
Portici, nasce il Polo dell'educazione per giovani da zero ai sei anni

Nasce a Portici, nell'area vesuviana della città metropolitana di Napoli, il Polo dell'educazione per giovani da zero a sei anni. La nuova sede della scuola Il Ciliegio - a ridosso di via Libertà e dell'omonima stazione ...continua
Aperto il Centro Ludico per bambini ed adolescenti a Boscoreale

E’ stato pubblicato l’avviso pubblico per l’accesso al servizio “Centro Ludico Educativo” rivolto a massimo 60 bambini e ragazzi di età compresa tra 3 e 14 anni, residenti nel territorio del Comune di Boscoreale, ...continua
Al via la VI Edizione della Settimana Nazionale della Dislessia

● “DSA: un mondo in una mappa” è il titolo della manifestazione di quest’anno, che punta a informare ed educare sui Disturbi Specifici dell’Apprendimento con oltre 100 iniziative. ● La sezione AID di Napoli ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.