Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cultura / Istruzione

L° I.C. di Sant'Anastasia ha incantato il San Carlo

(05/06/2018)

Un coro composto da 140 alunni del I° I.C. di Sant'Anastasia ha incantato il San Carlo, durante la rappresentazione dell'Aida in scena con professionisti teatrali di alto spessore artistico. Nell'ambito di un progetto attuato dalla Dirigente Maria Capone, denominato “Scuola Incanto”, docenti ed alunni si sono impegnati a formare e preparare all'evento un coro scolastico cui hanno partecipato le classi prima A ed F, terza A, C, D, E e la quarta B.
“E' per me e per la scuola una grande soddisfazione, mi complimento coi ragazzi, coi docenti e con i genitori – afferma la Dirigente del I° I.C. Maria Capone - che sia oggi che durante il progetto hanno pazientemente accompagnati i piccoli, incoraggiandoli e spronandoli”.

“I ragazzi hanno saputo suscitare ulteriori ed intense emozioni in luogo già potentemente evocativo di suggestioni, denso di cultura e di tradizione. L’impegno che hanno profuso, ben percepibile anche dalla sobrietà e dalla capacità di muoversi sul palco e lasciarsi guidare dal Maestro dell’orchestra, ha profondamente emozionato e finanche commosso i loro genitori. Voglio complimentarmi con la dirigenza del I° Istituto Comprensivo e con l’intero corpo docente – dice l'assessore alla P.I. Bruno Beneduce – che ha voluto, perseguito e realizzato il progetto Scuola incanto; un progetto ambizioso che ha consentito ai piccoli allievi di interagire e di confrontarsi con grandi professionisti, accendendo in loro un interesse ed una volontà di “essere all’altezza” che li ha molto stimolati, non solo in occasione della esibizione ma per l’intera durata del progetto. Auspico la realizzazione di ulteriori progetti come questo, il cui valore formativo, al di là di quello oggettivo rappresentato dalla maestosità dell’opera messa in scena, l’Aida, non può che deporre nel senso della migliore crescita dei nostri ragazzi. Ritengo doveroso, e sarà un onore, premiare il Comprensivo e tutti i ragazzi.”


 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Nola: Dispersione scolastica. Carabinieri denunciano 3 genitori

  I Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli sono da sempre in prima linea nel contrasto alla dispersione scolastica. I militari dell’Arma, in una forte sinergia con le scuole presenti sul territorio e con la Procura presso il ...continua
Castellammare di Stabia - Contrasto alla dispersione scolastica

Sinergia totale e cooperazione con i dirigenti scolastici per rafforzare la rete dei soggetti che a vario titolo sono coinvolti nelle azioni di contrasto all’evasione dell’obbligo scolastico e individuare strategie e percorsi condivisi ...continua
Pollena Trocchia - Gli alunni rientrano nella nuova struttura scolastica al Parco Europa

Settimana di rientro in aula per gli alunni della scuola primaria e secondaria di primo grado del territorio. In particolare, per questi ultimi, il primo giorno di scuola in presenza del nuovo anno ha coinciso con l’ingresso nella nuova struttura ...continua
Piano di Zona S2: avviato il progetto per gli interventi a contrasto del fenomeno del bullismo e del cyberbullismo

Il Piano di Zona S2 Cava Costiera amalfitana informa che ha avuto inizio il progetto denominato “ABCDEmozioni”, relativo al bando “Piani di interventi ed azioni per la prevenzione, gestione e contrasto del fenomeno del bullismo ...continua
Castellammare di Stabia. Cimmino incontra i rappresentanti d'istituto per una scuola più sicura

Si è appena concluso un sano e proficuo confronto con i rappresentanti d’istituto degli studenti delle scuole secondarie di II grado. Abbiamo istituito un tavolo permanente per discutere sui temi sensibili per gli studenti e per tutta ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.