WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cultura / Istruzione

Istituto Comprensivo Di Capua. Un dono speciale

(04/01/2021)

 Il 2020 è stato senza dubbio l’anno del dolore, della paura e dell’incertezza. Tutti abbiamo compreso fino in fondo cosa sia la libertà, nel momento in cui ci sono stati impediti anche i gesti più semplici e spontanei quali un abbraccio, un bacio, una carezza, una passeggiata con gli amici.
I bambini, che hanno subito di più le restrizioni, hanno pagato il prezzo più alto, ma più degli adulti sono stati capaci di adattarsi ai nuovi comportamenti, imparando ad esprimersi attraverso gli sguardi e a nuove forme di comunicazione a distanza.
Proprio di questi giorni è la notizia, che dopo l'approvazione dell'Ema, la Commissione europea ha autorizzato l'entrata in commercio del vaccino, sperimentato in tempi record. Questo, al momento, è l’unico rimedio scientifico che abbiamo per uscire dalla pandemia.
Il vaccino utilizzato in Italia, Pfizer, dal 27 dicembre e l’altro, Moderna, che verrà utilizzato da gennaio, contengono il virus con la sola molecola di un inviato speciale, l’ Rna messaggero, responsabile della produzione della proteina Spike, gancio fondamentale per poter entrare nelle nostre cellule ed innescare il processo di riproduzione virale. In questo modo con la produzione della sola proteina, rilasciata nel liquido interstiziale delle cellule, si innesca una risposta immunitaria primaria e secondaria, in grado di poter contrastare un eventuale attacco da parte dell’agente patogeno.
Stando agli studi scientifici, l’efficacia è del 90%, per cui bisognerà comunque adottare comportamenti corretti e misure di contenimento del rischio di contagio, continuando ad indossare la mascherina e a curare l’igiene delle mani, sempre mantenendosi alla giusta distanza preferibilmente in luoghi all’aperto, anche perché, al momento, il vaccino può essere somministrato solo ai maggiori di 16 anni, in tempi che si annunciano piuttosto lunghi. L’immunità di gregge si prevede possa essere raggiunta non prima del prossimo autunno.
Il rischio di reazioni allergiche, sempre esistente, rende necessario rivolgersi al proprio medico curante prima di procedere alla somministrazione.
L’Istituto comprensivo Francesco Di Capua di Castellammare di Stabia, in quanto Ente pubblico, sensibile alle esigenze delle famiglie e degli alunni, attivo in una comunità duramente colpita da questa pandemia, ha ritenuto opportuno adoperarsi in una azione informativa, fornendo notizie utili e ufficiali attraverso un PowerPoint pubblicato sul sito della scuola, in merito alla campagna di vaccinazione, che ricordiamo al momento non essere obbligatoria. Ci auguriamo che il 2021 possa essere l’anno della svolta, l’anno di un graduale ritorno alla normalità e abbiamo scelto, per comunicare questa nostra intenzione, un’immagine assai cara ai bambini e non solo, la Befana, che a gennaio con le sue scarpe rotte, ha deciso di abbandonare per una volta la sua scopa e di volare con un insolito mezzo di trasporto, consegnando ad ognuno di noi un dono speciale.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Approvata la delibera per il ridimensionamento dei plessi scolastici

Castellammare di Stabia si allinea pienamente alle direttive regionali per il dimensionamento della rete scolastica. Abbiamo approvato oggi la delibera di giunta per la definizione di due nuovi istituti comprensivi, attraverso l’accorpamento ...continua
20 Borse di studio per gli studenti universitari Si rinnova anche quest'anno la convenzione con l'Università Pegaso

 San Giorgio a Cremano, 13 ottobre 2021 - Anche quest'anno si rinnova l'opportunità per 20 giovani cittadini residneti a San Giorgio a Cremano, di ottenere 20 borse di studio per frequentare i corsi di laurea presso l'Universit&agr...continua
Portici, nasce il Polo dell'educazione per giovani da zero ai sei anni

Nasce a Portici, nell'area vesuviana della città metropolitana di Napoli, il Polo dell'educazione per giovani da zero a sei anni. La nuova sede della scuola Il Ciliegio - a ridosso di via Libertà e dell'omonima stazione ...continua
Aperto il Centro Ludico per bambini ed adolescenti a Boscoreale

E’ stato pubblicato l’avviso pubblico per l’accesso al servizio “Centro Ludico Educativo” rivolto a massimo 60 bambini e ragazzi di età compresa tra 3 e 14 anni, residenti nel territorio del Comune di Boscoreale, ...continua
Al via la VI Edizione della Settimana Nazionale della Dislessia

● “DSA: un mondo in una mappa” è il titolo della manifestazione di quest’anno, che punta a informare ed educare sui Disturbi Specifici dell’Apprendimento con oltre 100 iniziative. ● La sezione AID di Napoli ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.