Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cultura / Istruzione

Ischia. La Torre di Sant’Anna cantiere culturale di eccellenza

(16/02/2018)

#Torre di Sant’Anna È in piena attività la campagna di restauro presso la Torre di Sant’Anna che vedrà impegnati, nelle prossime sei settimane, giovani restauratori provenienti dall’Università di Dresda, capitanati dai Proff. Thomas Danzl e Monica Martelli. I lavori, iniziati nel 2011 in merito a una convenzione che il Comune d’Ischia ha firmato con la Soprintendenza per i beni culturali, il Circolo Sadoul e l’Università tedesca, riguardano il recupero delle pitture murarie presenti sul piano nobile dove è stata portata alla luce una vasta collezione di pitture grottesche, a muro e sulla volta, risalenti alla seconda metà del XVI secolo, realizzate con tecnica a secco ed eseguite sui modelli di Vredeman de Vries. Lo scopo di questa nuova campagna, oltre quello di portare a termine i lavori di consolidamento e di ripulitura iniziati ormai sette anni fa, è quello di recuperare il piano del focolare situato nelle sale del piano nobile. «Il recupero delle pitture murarie, - dichiara l’assessore alla cultura Salvatore Ronga - grazie agli studenti della Scuola di Dresda, guidati dal prof. Thomas Danzl, si inserisce in un percorso di valorizzazione di uno dei monumenti più importanti dell’isola. La torre di Sant’Anna diventa così un cantiere culturale di eccellenza che apre sempre nuove prospettive sulla conoscenza della nostra storia». Diverse le campagne di restauro che si sono susseguite nel corso di questi anni e che hanno portato qui sull’isola circa sessanta restauratori che hanno operato con entusiasmo su quest’affascinante cantiere ischitano.«L'operazione di recupero che si sta svolgendo in queste settimane alla Torre è di un'importanza fondamentale per l'intera isola pronta a offrire un'alternativa culturale al turista che sceglie di trascorrere qui le sue vacanze. Ischia non è solo mare e terme, Ischia é anche e soprattutto cultura». Così il sindaco Enzo Ferrandino.







 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Progetto "S.O.S. Ragazze", attivato a Pozzuoli uno "Sportello di orientamento al volontariato"

Proseguono senza sosta le attività del Progetto “S.O.S. Ragazze Nessuna esclusa…” progetto patrocinato dalla Regione Campania che, su iniziativa della P&P Academy di Anna Paparone in ATS, si propone come finalità ...continua
Pozzuoli - Ecco la scuola materna Rosini completamente ristrutturata e con una superficie raddoppiata

La scuola materna "Carlo Maria Rosini" di via Vigna è stata restituita alla città dopo i lavori di ristrutturazione e di adeguamento antisismico. All'inaugurazione di oggi erano presenti il sindaco Vincenzo Figliolia ...continua
Minori, Falco (Corecom Campania): “Allarme per altri due minorenni accoltellati a Napoli”

“Violenza fuori controllo, serve ‘patto istituzionale’ per difendere i nostri ragazzi” Gabriella Talamo (Piscicelli): “Scuola impegnata contro ogni forma di piccole e grandi illegalità” “Nella ...continua
Via al Servizio Civile Universale Digitale al Comune di Napoli

Nell’ambito del programma d’intervento “Servizio Civile Digitale- Campania Digitale”, sono state approvate dal Dipartimento delle Politiche Giovanili della Presidenza del Consiglio dei Ministri due proposte progettuali presentate ...continua
Napoli. Incontro per la legalità tra Carabinieri e studenti a Forcella sulle note della Fanfara

Questa mattina i Carabinieri della Compagnia Napoli Centro, nell’ambito di un progetto di collaborazione istituzionale tra l’Arma dei Carabinieri e gli istituti scolastici del territorio per la diffusione della cultura della legalità, ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.