Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cultura / Istruzione



«Insalata di Fiabe»: a Cava de’ Tirreni si celebra il centenario della nascita di Gianni Rodari

(20/02/2020)

Una rassegna di spettacoli al Complesso Monumentale di San Giovanni, al via domenica 23 febbraio e che si protrarrà fino a giugno2020

 E’ il più noto scrittore italiano di opere per bambini. E’ Gianni Rodari, scrittore, pedagogista, poeta e giornalista italiano nato nell’ottobre del 1920 a Omegna, in Piemonte, e scomparso nel 1980 a Roma. Ha scritto numerose filastrocche, poesie, racconti per l’infanzia surreali, divertenti, fantasiosi, poetici, sempre usando un linguaggio semplice, chiaro, originale, che fa presa diretta sui bambini. Per questa straordinaria figura, e in occasione della ricorrenza dei 100 anni dalla nascita, «Ma dove vivono i cartoni?» presenta una spettacolare rassegna teatrale denominata «Insalata di fiabe» che partirà domenica 23 febbraio 2020 a Cava de Tirreni, al Complesso Monumentale San Giovanni a corso Umberto I n° 167, per protrarsi fino a giugno. Un cartellone di spettacoli dedicati al grande Rodari, con un percorso di teatro d’attore attraverso un gioco creativo in cui vengono mescolati personaggi di storie diverse. Si parte domenica 23 febbraio con spettacoli alle 11.30, alle 16 e alle 18.30 con «Mangiafuoco … e il Mago che salvò le favole». È Carnevale e al Gran Teatro di Mangiafuoco tutto è pronto per un nuovo ed emozionante spettacolo, ma qualcuno ha fatto sparire le marionette magiche. Chi proverà a salvare lo spettacolo e il Carnevale dalla sparizione prima che sia troppo tardi???? Per scoprirlo basta andare a teatro mascherati e godersi lo spettacolo, una esilarante festa di Carnevale ed una sfilata in maschera con premiazione finale. L’invito è rivolto ad adulti e piccini, dedicato a tutte le famiglie. La rassegna prosegue domenica 15 marzo con «Il Principe Ranocchio», il 5 aprile con «Il Bianconiglio nel paese delle uova colorate», il 3 maggio con «Hansel e Gretel» e il 7 giugno con «Biancaneve». La location è sempre il Complesso Monumentale di San Giovanni, gli orari: 11.30, 16 e 18.30. Coordinamento di Aurora Manuele, direzione artistica di Francesco Chiaiese. «Ricordare Rodari è doveroso per chi lavora con i bambini e le famiglie – dicono gli organizzatori – perché è un grande maestro a cui ci ispiriamo e il cui insegnamento fa scuola a pedagogisti, insegnanti e tutti coloro che sono impegnati nel delicato ma straordinario mondo dell’infanzia e dell’adolescenza».






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Educazione Ambientale con l'Amp Punta Campanella: coinvolti 250 bambini

L'anno scolastico ha visto la realizzazione di progetti come "Dalle parole ai fatti" ed "Ecolubrafriendly" con il Centro di Educazione Ambientale della Riserva Marina. Lezioni teoriche e pratiche sui temi dell'Agenda ...continua
Sant'Antonio Abate Ilaria Abagnale: “Murales della legalità, partiamo da Giancarlo Siani”

Il progetto prevede, entro settembre, la realizzazione di una seconda opera nel cortile dell'istituto Forzati “Il sorriso spensierato di Giancarlo Siani con la sua Mehari verde, durante una giornata da ragazzo normale qual era, accompagner&ag...continua
Pozzuoli, una borsa di studio in memoria di Maria Rosaria Cuomo

Martedì 4 giugno - dalle ore 10,30 – nell’Auditorium dell’Istituto Virgilio di Pozzuoli si terrà la cerimonia conclusiva della Borsa di studio in memoria della giovane Maria Rosaria Cuomo. All’evento prenderà ...continua
Primo premio al "Certamen historicum neapolitanum" per la Scuola Media "Bonito Cosenza"

L'orchestra della scuola media "Bonito Cosenza" di Castellammare di Stabia si aggiudica di nuovo il primo premio al "Certamen historicum neapolitanum" sulla figura di Francesco II di Borbone...continua
Ilaria Abagnale: “La Cittadella Scolastica cambierà il futuro dei nostri ragazzi”

 “La Cittadella Scolastica cambierà completamente il futuro dei nostri ragazzi. Non sarà solo un edificio moderno ed eco-sostenibile che ospiterà le scuole, ma anche un luogo sicuro e accessibile dove praticare sport, ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.





Update cookies preferences