WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cultura / Istruzione

Il Consiglio comunale di Castellabate interviene sulla questione relativa all’Istituto Vico-De Vico

(13/11/2019)

Il Consiglio comunale di Castellabate interviene sulla questione relativa all’Istituto Vico - De Vico, con sede a San Marco, per richiedere con forza la permanenza sul territorio dei corsi professionali. Nella delibera di Consiglio comunale n. 32 del 5 novembre 2019 si richiede alla Provincia di Salerno e al Dirigente scolastico di intensificare l’offerta formativa della sede per garantire il diritto dell’istruzione ad una comunità formata per decenni dall’istituto professionale. Inoltre il Consiglio comunale fa voti alla Provincia affinché vengano ristabilite le condizioni minime di sicurezza di accesso all’edificio scolastico e siano effettuati gli interventi di ordinaria manutenzione. Viene anche proposta la verifica dei costi dei fitti passivi sostenuti dalla Provincia per questo istituto in considerazione del fatto che la sede di San Marco è di proprietà dell’ente provinciale. La tradizionale attività marittima di Castellabate e dell’intera costa, inoltre, non può perdere in particolare, si legge nel documento votato all’unanimità, la sezione ad indirizzo nautico, particolarmente attinente alla vocazione naturale del territorio. In ultima istanza si propone l’accorpamento con l’I.C. Castellabate, in linea con una prospettiva di rilancio dell’offerta d’istruzione nel Comune. Il Sindaco di Castellabate Costabile Spinelli in merito alla decisione: «Fino agli anni in cui questo territorio è stato rappresentato ho difeso l’autonomia di questo istituto, con il cambio al vertice ed il passaggio al centrosinistra tale autonomia è stata di fatto azzerata. Perdere un istituto professionale come il Vico - De Vico significherebbe impoverire l’offerta formativa di un intero e vasto territorio, per questo bisogna lottare a viso aperto, con proposte concrete e con la più ampia condivisione possibile.»

 

 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Castellammare. Integrazione dei Rom stasera la presentazione del libro "Le verità negate".

Questa sera, alle ore 18:00 al Cral Fincantireri presso il palazzetto del mare (Via Bonito, 4) ci sarà la presentazione del libro Le verità negate. Soria cultura e tradizioni della popolazione romaní di Santino Spinelli, musicista ...continua
Napoli: Cultura della legalità, Carabinieri al Convitto

Nell’ambito delle iniziative che l’Arma promuove per la “cultura della legalità” i Carabinieri del comando provinciale di Napoli entrano nelle scuole per avvicinarsi sempre di più ai giovani. Questa volta i ...continua
Teatro Augusteo di Napoli la voce e le musiche di Enzo Gragnaniello e l’étoile Emanuela Bianchini

La voce e le musiche di Enzo Gragnaniello e l’étoile Emanuela Bianchini con le coreografie dell' italo-africano Mvula Sungani in NEAPOLIS MANTRA Giovedi 02 dicembre 2021 presso Teatro Augusteo di Napoli “Neapolis Mantra”...continua
Castellammare. Iniziativa CNR e sinistra per l'integrazione della comunità romanì

L'istituto di Ricerche sulla Popolazione e le Politiche Sociali del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR), che ha coordinato due diversi progetti europei sull’inclusione dei Rom, presenterà il libro “Le verità negate&rdquo...continua
Scuola Enico Forzati - Un video per la giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne

Oggi 25 novembre 2021, la classe 3ªA dell’IC ‘’E. Forzati’’ ricorda la giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne. ‘’Soltano i piú deboli utilizzano la violenza ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.