Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cultura / Istruzione



Evento finale “Interno Giorno” all’istituto scolastico di Gricignano di Aversa

(12/12/2023)

Evento finale “Interno Giorno” all’istituto scolastico di Gricignano di Aversa

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE “FILIPPO SANTAGATA”
Iniziativa realizzata nell’ambito del Piano Nazionale Cinema e Immagini per la Scuola promosso da MiC e MI
cinemaperlascuola.istruzione.it
ISTITUTO COMPRENSIVO “ROCCO - CAV. CINQUEGRANA” - SANT’ARPINO COMUNICATO STAMPA
presentazione cortometraggio di fine progetto
“INTERNO GIORNO”
percorso di educazione all’immagine rivolto agli studenti e alle studentesse
AZIONI PER LA REALIZZAZIONE DI INIZIATIVE IN AMBITO SCOLASTICO PER L’ATTUAZIONE DEL BANDO “IL LINGUAGGIO CINEMATOGRAFICO E AUDIOVISIVO COME OGGETTO E STRUMENTO DI EDUCAZIONE E FORMAZIONE” (D.D. 861 11/03/2022)
C'è stato grande entusiasmo stasera al cine - teatro "Cimarosa" di Aversa (Ce) per l'evento finale del progetto "Interno Giorno", vincitore del Bando emanato dal MI e dal MiC nell’ambito del Piano Nazionale Cinema e Immagini per la scuola (CIPS) e posizionatosi al 55° posto tra le 324 scuole aggiudicatarie.
Alla presenza delle amministrazioni comunali di Sant'Arpino e di Gricignano d'Aversa, delle professoresse Maria Debora Belardo e Loredana Russo, rispettivamente presidi della scuola secondarie di I grado I.C. "Rocco - Cav. Cinquegrana" di Sant’Arpino (Ce), capofila, e dell’I.C. di Gricignano di Aversa (Ce) "F. Santagata", entrambe impegnate nel favorire la valorizzazione di percorsi d’inclusione e di multiculturalità, i ragazzi hanno presentato "Meglio Tardi" e "La Partita di Alice", i due cortometraggi da loro realizzati a conclusione del percorso progettuale.
I due prodotti finali proiettati, seguti dal divertente e spassoso backstage, presto visibili sulla piattaforma Cips, ben realizzati dai neo registi, dai nuovi sceneggiatori e fotografi, portano avanti con grande nettezza e chiarezza la lotta al bullissimo e alla discriminazione di genere che purtroppo creano spiacevoli episodi nei rapporti sociali.
Il laboratorio di regia con l'atellano Angelo Cretella, quello di fotografia con Alessandro Lanciato e quello di sceneggiatura con Artemide Alfieri, la gita di due giorni a Torino con la visita gratuita al Museo Nazionale del Cinema, le masterclass con attori come Marco D'Amore e Maddalena Stornaiuolo, del regista Angelo Ferrente e tanto altro, il percorso appena concluso ha permesso ai centoventi ragazzi iscritti di conoscere da vicino il mondo del cinema.
ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE
“FILIPPO SANTAGATA”
Iniziativa realizzata nell’ambito del Piano Nazionale Cinema e Immagini per la Scuola promosso da MiC e MI
cinemaperlascuola.istruzione.it
All’iniziativa vi hanno preso parte, in diversa misura, anche altri enti come l’Associazione “Il Colibrì”, ideatrice della rassegna teatro - scuola “PulciNellaMente”, l’Ente del terzo settore “Spaccio Culturale”, da sempre impegnata nelle attività di inclusione e il cine - teatro “Cimarosa” di Aversa (Ce).
C'è stato grande entusiasmo stasera al cine - teatro "Cimarosa" di Aversa (Ce) per l'evento finale del progetto "Interno Giorno", vincitore del Bando emanato dal MI e dal MiC nell’ambito del Piano Nazionale Cinema e Immagini per la scuola (CIPS) e posizionatosi al 55° posto tra le 324 scuole aggiudicatarie.
Alla presenza delle amministrazioni comunali di Sant'Arpino e di Gricignano d'Aversa, delle professoresse Maria Debora Belardo e Loredana Russo, rispettivamente presidi della scuola secondarie di I grado I.C. "Rocco - Cav. Cinquegrana" di Sant’Arpino (Ce), capofila, e dell’I.C. di Gricignano di Aversa (Ce) "F. Santagata", entrambe impegnate nel favorire la valorizzazione di percorsi d’inclusione e di multiculturalità, i ragazzi hanno presentato "Meglio Tardi" e "La Partita di Alice", i due cortometraggi da loro realizzati a conclusione del percorso progettuale.
I due prodotti finali proiettati, seguti dal divertente e spassoso backstage, presto visibili sulla piattaforma Cips, ben realizzati dai neo registi, dai nuovi sceneggiatori e fotografi, portano avanti con grande nettezza e chiarezza la lotta al bullissimo e alla discriminazione di genere che purtroppo creano spiacevoli episodi nei rapporti sociali.
Il laboratorio di regia con l'atellano Angelo Cretella, quello di fotografia con Alessandro Lanciato e quello di sceneggiatura con Artemide Alfieri, la gita di due giorni a Torino con la visita gratuita al Museo Nazionale del Cinema, le masterclass con attori come Marco D'Amore e Maddalena Stornaiuolo, del regista Angelo Ferrente e tanto altro, il percorso appena concluso ha permesso ai centoventi ragazzi iscritti di conoscere da vicino il mondo del cinema.
Ha moderato la serata la giornalista Chiara Di Bernardo.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Educazione Ambientale con l'Amp Punta Campanella: coinvolti 250 bambini

L'anno scolastico ha visto la realizzazione di progetti come "Dalle parole ai fatti" ed "Ecolubrafriendly" con il Centro di Educazione Ambientale della Riserva Marina. Lezioni teoriche e pratiche sui temi dell'Agenda ...continua
Sant'Antonio Abate Ilaria Abagnale: “Murales della legalità, partiamo da Giancarlo Siani”

Il progetto prevede, entro settembre, la realizzazione di una seconda opera nel cortile dell'istituto Forzati “Il sorriso spensierato di Giancarlo Siani con la sua Mehari verde, durante una giornata da ragazzo normale qual era, accompagner&ag...continua
Pozzuoli, una borsa di studio in memoria di Maria Rosaria Cuomo

Martedì 4 giugno - dalle ore 10,30 – nell’Auditorium dell’Istituto Virgilio di Pozzuoli si terrà la cerimonia conclusiva della Borsa di studio in memoria della giovane Maria Rosaria Cuomo. All’evento prenderà ...continua
Primo premio al "Certamen historicum neapolitanum" per la Scuola Media "Bonito Cosenza"

L'orchestra della scuola media "Bonito Cosenza" di Castellammare di Stabia si aggiudica di nuovo il primo premio al "Certamen historicum neapolitanum" sulla figura di Francesco II di Borbone...continua
Ilaria Abagnale: “La Cittadella Scolastica cambierà il futuro dei nostri ragazzi”

 “La Cittadella Scolastica cambierà completamente il futuro dei nostri ragazzi. Non sarà solo un edificio moderno ed eco-sostenibile che ospiterà le scuole, ma anche un luogo sicuro e accessibile dove praticare sport, ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.





Update cookies preferences