Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cultura / Istruzione

Comune di Santa Maria a Vico, Eco nido comunale: la giunta approva il progetto esecutivo

(03/04/2019)

eco nido comunaleEco nido comunale, la giunta approva il progetto esecutivo. Il sindaco Pirozzi e l’assessore Biondo: «Investiamo in favore della crescita, dell’occupazione e di una zona periferica importante»
«Questo progetto vuole essere un investimento in favore della crescita e dell’occupazione, aumentando l’offerta di servizi e la presa in carico di bambini fino a tre anni. Ci siamo sempre impegnati nel migliorare la dotazione di infrastrutture sociali, con lo scopo di facilitare i genitori». Ad affermarlo sono il sindaco Andrea Pirozzi e l’assessore alle politiche sociali Veronica Biondo, a proposito della approvazione in giunta del progetto esecutivo per la realizzazione di un eco nido in via dell’Agricoltura, in località San Marco.
Il progetto è inserito nel Programma triennale delle Opere pubbliche, approvato nel Consiglio comunale dello scorso 22 marzo, per un importo di 700mila euro (anche per la gestione iniziale) e sarà candidato a finanziamento, come da Decreto della Regione Campania n. 21 dello scorso 11 febbraio.
E’ prevista la realizzazione di una struttura ex novo, costruita interamente di materiali ecologici e nZeb (cioè a zero consumo), di 467 metri quadrati, con aule multifunzione e dotate di pareti mobili, che permetteranno di adattare le aule alle esigenze che si presenteranno. Il tutto sarà realizzato su di un lotto della grandezza complessiva di 3500 mq. I restanti 3mila metri quadrati saranno adibiti ad area giochi per i bambini ed aree a verde che, come i pannelli fotovoltaici che alimenteranno l’intesa struttura, daranno il tocco “eco” alla struttura.
«La struttura sarà realizzata in una zona programmata per questo scopo, ai sensi del Puc approvato ad inizio 2017. E’ una zona adibita ad edilizia scolastica, pensata per andare ad accogliere tutti i bambini fino a 3 anni della zona. Questo è un altro intervento tangibile, che guarda alla prospettiva di crescita di una zona periferica che puntiamo a sviluppare in maniera concreta e che già può vantare una struttura di eccellenza».

 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Samudaripen. Il genocidio rimosso

La notte del 2 agosto 1944 3000 rom e sinti, tra i quali molte donne e bambini, imprigionati presso lo Zigeuner-Lager di Auschwitz-Birkenau "furono gasati e inceneriti nei forni crematori". Pochi mesi primi, il 16 maggio ci fu il primo ...continua
“La Fabbrica dei Racconti”, a Bisceglie la premiazione del Concorso di scrittura che valorizza i giovani

di Teresa LannaLa scrittura è forse uno dei mezzi più efficaci per comunicare i propri pensieri, ma anche per esprimere talenti nascosti, non solo agli altri, ma a volte anche a chi li possiede e non cerca mai di valorizzarli; probabilmente ...continua
La scuola dell’infanzia Annunziatella premiata al Concorso Le sfumature del Bullismo

Accendi un sogno e lascialo bruciare in te Mercoledì 15 giugno si è tenuta la premiazione del Concorso sul Bullismo e Cyberbullismo indetto dall' Associazione Genitori del Sud, nella splendida cornice del Complesso Basilicale ...continua
Napoli - Laureati illustri Federico II 2022: lunedì il titolo alla Ministra Lamorgese

Si terrà lunedì 20 giugno 2022, alle 17, nell'Aula Magna Storica dell'Ateneo, la cerimonia di conferimento del titolo di ‘Laureato Illustre' dell'Università degli Studi di Napoli Federico II alla Ministra ...continua
“Quanto sei digitale?” Lo strumento gratuito online per misurare il Lad delle aziende italiane

Il direttore Emanuele Pisapia: “Abbiamo replicato oltre 50 fattori di analisi che simulanoil compor tamento di un potenziale cliente. In pochi minuti la valutazione è disponibilecon suggerimenti istantanei su come migliorare la propria ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.