WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cultura / Istruzione

Comune di Boscoreale-Epidemia da coronavirus, invito del sindaco ai dirigenti scolastici

(26/02/2020)

Dopo l’adozione dell’ordinanza di chiusura delle scuole di ogni ordine e grado dal 26 al 29 febbraio per consentire un intervento di sanificazione e successiva areazione degli ambienti scolastici, volto a contenere i rischi di contagio, il sindaco Antonio Diplomatico, in conformità all’ordinanza regionale n.1 del 24 febbraio, rivolge invito ai dirigenti scolastici delle scuole del territorio affinché “Oltre che alla puntuale applicazione delle direttive emanate dalle autorità sanitarie sia nazionali sia locali, mettano in campo un’attenta attività di informazione rivolta a tutte le componenti della collettività scolastica (alunni, famiglie, docenti, ecc.). Raccomando - aggiunge il sindaco - di tenere conto che chiunque abbia fatto ingresso in Campania provenendo da una delle zone d’Italia sottoposte a restrizione come “focolai” epidemici, nonché da altre aree del mondo interessate dall’epidemia, deve informare il Dipartimento di Prevenzione dell’ASL per le opportune misure. Vanno seguite scrupolosamente le norme di igiene sia personale che degli oggetti di uso comune, non vanno assunti antibiotici o antivirali se non prescritti, va contattato il 112 in presenza di sintomi sospetti se si proviene da zone epidemiche. Chi ha dubbi o avverte sintomi allarmanti deve mettersi in contatto con i recapiti dedicati, senza recarsi direttamente presso le strutture sanitarie. Va inoltre evitata l’organizzazione e l’espletamento di manifestazioni e iniziative che comportino adunanze o assembramenti, nonché di gite e viaggi di istruzione”. Il primo cittadino, inoltre, invita i dirigenti scolastici affinché si adoperino anche per “Far comprendere che la responsabilità individuale è il primo e più immediato presidio a tutela della salute pubblica, e che il buon senso unito al senso civico possono garantire una efficace linea di condotta, al riparo da reazioni immotivate o ingiustificati allarmismi”. Al contempo raccomanda anche di “Sensibilizzare l’utenza sull’opportunità di recepire informazioni e direttive unicamente dai canali ufficiali, evitando - specie con riguardo ai minori - di diffondere false indicazioni o comportamenti inappropriati”.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Boscoreale - Mensa scolastica

settore pubblica istruzione rende noto che sono aperte le iscrizioni al servizio mensa scolastica per l’anno scolastico 2021/2022, che è rivolto a tutti gli alunni frequentanti le scuole pubbliche dell’infanzia, primaria e secondaria ...continua
Boscoreale - Attivato il "Centro Ludico Educativo"

E’ attivo da ieri il “Centro Ludico Educativo” promosso dall'assessorato alle politiche sociali che, presso il Centro Pastorale del Santuario Parrocchia Maria SS Liberatrice dai Flagelli, svolge un servizio rivolto a bambini ...continua
Uno stabiese riceve il premio Phralìpé 2021 solidarietà e fratellanza

(24/10/21)L’associazione Them romanó Onlus all' unanimità riconosce  allo stabiese Sandro Turcio il Premio Phralipé Solidarietà e Fratellanza con la motivazione di essersi ...continua
Castellammare di Stabia. Disastro scuola, disservizi nelle mense e trasporto scolastico

L' organizzazione de i Progressisti non ci sta a subire la propaganda ingannevole sulle condizioni delle scuole stabiesi, atte a sviare le mancanze amministrative nei confronti delle piccole allieve, allievi, le rispettive ...continua
"A scuola in Europa": 15 borse di studio di Intercultura per ragazzi degli istituti tecnici e professionali di Campania, Lombardia e Piemonte

Fondazione Giovanni Agnelli, Fondazione Cav. Lav. Pesenti e UniCredit Foundation in partnership con Fondazione Intercultura annunciano il progetto “A Scuola in Europa”: 15 borse di studio per studenti di Istituti Tecnici e Professional...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.