Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cultura / Istruzione

Boscoreale - Alternanza scuola lavoro, concluso il primo ciclo di attività

(29/06/2018)

Si è concluso ieri, con un incontro in aula consiliare, il primo ciclo di alternanza scuola lavoro, percorso formativo svolto presso gli uffici comunali da ottantaquattro studenti delle quarte e quinte dell’Istituto superiore Cesaro Vesevus.
Gli studenti, hanno svolto l’attività formativa in vari ambiti quali: comunicazione istituzionale, informa giovani, archivio, biblioteca, politiche sociali e solidarietà sociale, commercio e sportello attività produttive, legale e legalità.
Prevista dalla legge 107/2015, meglio nota come la “buona scuola”, l'alternanza scuola lavoro è un percorso formativo che realizza progetti valutati, sotto la responsabilità dell'istituzione scolastica e/o formativa, sulla base di apposite Convenzioni con le imprese, le associazioni di rappresentanza, le Camere di commercio, gli enti pubblici e privati, ivi inclusi quelli del terzo settore, disponibili ad accogliere gli studenti per periodi di apprendimento in situazione lavorativa, senza con ciò costituire rapporti individuali di lavoro.
I percorsi in alternanza sono finalizzati anche ad incrementare le opportunità di lavoro e le capacità di orientamento degli studenti.
All’incontro hanno partecipato il sindaco Antonio Diplomatico, l’ex sindaco Giuseppe Balzano, il dirigente scolastico dell’Istituto superiore Cesaro Vesevus Rita Iervolino, i dirigenti comunali Sergio Campanile e Raffaela Cirillo, e i docenti tutor scolastici, Francesco Embrione, Anna Esposito, Maria Federico e Filomena Santorsola.
“E’ stata un’esperienza molto gratificante per gli alunni – ha commentato il sindaco Antonio Diplomatico – e faremo di tutto per farli continuare in questo percorso nel modo migliore possibile. Il mio impegno verso la scuola e la cultura e totale e alla ripartenza delle attività, in concomitanza con l’avvio del prossimo anno scolastico, sarò vicino a questi ragazzi sostenendoli in ogni modo possibile”.

 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Samudaripen. Il genocidio rimosso

La notte del 2 agosto 1944 3000 rom e sinti, tra i quali molte donne e bambini, imprigionati presso lo Zigeuner-Lager di Auschwitz-Birkenau "furono gasati e inceneriti nei forni crematori". Pochi mesi primi, il 16 maggio ci fu il primo ...continua
“La Fabbrica dei Racconti”, a Bisceglie la premiazione del Concorso di scrittura che valorizza i giovani

di Teresa LannaLa scrittura è forse uno dei mezzi più efficaci per comunicare i propri pensieri, ma anche per esprimere talenti nascosti, non solo agli altri, ma a volte anche a chi li possiede e non cerca mai di valorizzarli; probabilmente ...continua
La scuola dell’infanzia Annunziatella premiata al Concorso Le sfumature del Bullismo

Accendi un sogno e lascialo bruciare in te Mercoledì 15 giugno si è tenuta la premiazione del Concorso sul Bullismo e Cyberbullismo indetto dall' Associazione Genitori del Sud, nella splendida cornice del Complesso Basilicale ...continua
Napoli - Laureati illustri Federico II 2022: lunedì il titolo alla Ministra Lamorgese

Si terrà lunedì 20 giugno 2022, alle 17, nell'Aula Magna Storica dell'Ateneo, la cerimonia di conferimento del titolo di ‘Laureato Illustre' dell'Università degli Studi di Napoli Federico II alla Ministra ...continua
“Quanto sei digitale?” Lo strumento gratuito online per misurare il Lad delle aziende italiane

Il direttore Emanuele Pisapia: “Abbiamo replicato oltre 50 fattori di analisi che simulanoil compor tamento di un potenziale cliente. In pochi minuti la valutazione è disponibilecon suggerimenti istantanei su come migliorare la propria ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.