WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cultura / Eventi

San Giorgio a Cremano, in occasione dell'anniversario della morte di Troisi, realizzato un insolito cortometraggio

(04/06/2021)

San Giorgio a Cremano, 4 giugno 2021 - Cari concittadini, oggi ricorre il triste anniversario della morte del grande Massimo Troisi. Il nostro amato concittadino, attore e uomo di immensa umanità, si spense 27 anni fa appena finirono le ultime scene de Il Postino e da allora il suo ricordo è estremamente vivo nella nostra città, come in tutti coloro che lo hanno amato.

Quest'anno, per ricordare la sua grandezza, l'amministrazione guidata dal Sindaco Giorgio Zinno, d'accordo con l'assessore alla Cultura Pietro De Martino, ha sostenuto un progetto elaborato dall'Osservatorio Cinematografico Vesuviano che ha realizzato un insolito cortometraggio dedicato a Massimo Troisi.

La Prof.ssa Giuseppina Scognamiglio, docente dell'Università Federico II di Napoli; il regista Pasquale Cangiano e i componenti dell' Osservatorio, si sono chiesti:

"Cosa farebbe oggi Massimo se potesse tornare a San Giorgio a Cremano? Come reagirebbe vedendo tutto ciò che la città gli ha dedicato?" E ancora:  "Cosa proverebbe ritornando nei luoghi in cui è cresciuto e da dove è partita la sua carriera di artista unico e inimitabile?".

Il corto prova a dare una risposta a tutte queste domande e a farlo è proprio lui, Massimo Troisi, che tornando in città osserva e racconta, attraverso la voce di tre donne, sue concittadine, le emozioni che prova a vedere i luoghi, il museo a cielo aperto e il Premio a lui dedicati.

"Un omaggio che abbiamo voluto dedicargli in questo giorno speciale - ha detto il Sindaco Giorgio Zinno - in cui reagiamo alla tristezza della sua scomparsa con il ricordo vivo di colui che fu attore, regista, poeta  e soprattutto uomo di grande sensibilità. A lui oggi va il pensiero di tanti, dai suoi colleghi  ai suoi concittadini che ne apprezzano non solo il talento di attore e regista, ma anche quella sua gentilezza, riservatezza e genialità quotidiana".

"Massimo incarna a pieno la nostra identità cittadina - aggiunge Pietro De Martino -  ed ha contribuito a creare da sempre un forte senso di appartenenza al nostro territorio. Il progetto dell'Osservatorio Cinematografico Vesuviano incarna anche questo aspetto e la collaborazione con l'amministrazione è un valore aggiunto per gli amanti non solo di Massimo ma del nostro cinema".  

 Un ringraziamento, oltre al regista Cangiano e alla Prof. Scognamiglio che ha scritto i testi, va anche  a Carmine Aschettino per le musiche; alle attrici, Alessandra Borgia, Monica Todino e Marta La Greca; all' assistente alla regia, Luisa Auriemma e a Salvatore Gramaglia per la consulenza storica, anch'essi tra i soci soci fondatori dell'Osservatorio Cinematografico Vesuviano.

 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Premio Nazionale al Merito Professionale della Federazione Cooking Show al Pub Pizzeria Stakhouse "John's Fort" di San Vitaliano

Qualità ed estro per palati raffinati. Michele Cutro, critico gastronomico italiano con laurea in enogastronomia e specializzazione in conoscenza internazionale e valorizzazione degli alimenti e dei luoghi, incorona il locale che insiste ...continua
Sant'Antonio Abate - Open Day della musica. Domenica 24 ottobre tutti in piazza

Domani mattina nel parco chi vuole suonare insieme a noi uno strumento a percussione oppure semplicemente essere spettatore vi aspettiamo, alle 11,30 si parte, lo strumento ve lo diamo noi....continua
Rotary, Paul Harris Fellow a Francesco Tonelli, Gennaro Martusciello e Imma Martusciello

Serata di cultura, storia e archeologia, quella organizzata dal Rotary Club Pozzuoli e dedicata al Parco Archeologico Sommerso di Baia, sito nei Campi Flegrei, una delle zone più importanti dell’epoca romana, che nasconde ancora parte ...continua
Notte Bianca 2021 a Villa Medici

Con i borsisti 2021-2022 di Villa Medici: Kaouther Adimi (scrittrice); Ivàn Argote (artista visivo e regista); Charlie Aubry (artista visivo e musicista); Théodora Barat (artista visiva); Samir Boumediene (dottore in storia); Nidhal ...continua
Premio Com&te 2021: Cerimonia di premiazione

L’Associazione Comunicazione & Territorio organizza la cerimonia di premiazione del Premio Com&Te alla Cultura “Carmine Consalvo” e del Premio Com&Te di giornalismo "Peppino Muoio", per il prossimo venerdì ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.