WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cultura / Eventi

Punta Campanella conferma le 5 bandiere blu

(10/05/2021)

Cinque comuni dell'Area Marina Protetta insigniti del prestigioso vessillo. Massa Lubrense per la 14esima volta consecutiva. "Mai avuto dubbi. Puntiamo all'eccellenza"

Le bandiere blu sventolano in penisola sorrentina e costiera amalfitana. Ben 5 per i comuni dell'Area Marina Protetta di Punta Campanella. Conferme infatti per Massa Lubrense- capofila e cuore del Parco,  alla 14esima premiazione consecutiva- Sorrento, Piano di Sorrento, Vico Equense e Positano.
Massa potrà esporre il prestigioso vessillo in diverse spiagge, come sempre accaduto negli scorsi anni. Nessuna bocciatura, quindi, come si era erroneamente paventato nei giorni scorsi a causa di analisi non a norma effettuate il 19 aprile dall'Arpac. Analisi prontamente rientrate entro i parametri di eccellenza. E che avevano riguardato tre zone mai in precedenza insignite della Bandiera Blu. Per ottenere il vessillo rilasciato dalla Fee ( Fondazione per l'Educazione Ambientale)) non servono solo acque pulite, ma anche attività di informazione ed educazione ambientale, tutela delle zone marine prospicienti e una serie di accorgimenti riguardo raccolta differenziata e servizi offerti dagli stabilimenti balneari.
Le conferme sono arrivate anche per Positano, storica bandiera blu, e per altri 3 comuni del Parco che piu recentemente hanno conquistato il vessillo: Sorrento e Piano di Sorrento , al quarto anno consecutivo, e Vico Euqense, al secondo riconoscimento.
" Mai avuto dubbi sulla conferma di questi prestigiosi riconoscimenti, nessuna clamorosa smentita rispetto ai nostri consueti standard- sottolinea Lucio Cacace, Presidente Amp Punta Campanella- Massa Lubrense ha ottenuto gli stessi, identici, risultati degli scorsi anni, senza alcun tipo di ridimensionamento. Soddisfazione anche per le conferme in altri 4 comuni del Parco. Noi però restiamo vigili, ci siamo già attivati per controllare  situazioni che possano causare problemi, perché puntiamo a migliorare sempre e a risolvere eventuali criticità, lavorando in sinergia con gli enti preposti. Ma possiamo dire tranquillamente, ancora una volta, che il mare dell'Area Marina Protetta Punta Campanella è eccellente, e lo verifichiamo di persona tutti i giorni".






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Grande successo per il convegno organizzato dai Lions Club di Castellammare di Stabia su Giacomo Matteotti

Nell'ambito degli incontri letterali "Quisilegge" i Lions Club Castellammare di Stabia Terme e Host hanno presentato il libro "Solo" di Riccardo Nencini. Una disamina della figura di Giacomo Matteotti esposta alla Reggia ...continua
Castellammare di Stabia - Don Luigi Merola ospite di “Vacciniamoci contro la camorra, il racket e l’usura”

È di ieri la notizia dell’arresto di un estorsore legato alla camorra che pretendeva il pizzo da un deejay sull’organizzazione delle feste in penisola sorrentina. Il sindaco alla vittima: “Non sei solo, istituzioni e forze ...continua
Club delle Eccellenze su Procida Capitale italiana della Cultura 2022

Procida Capitale italiana della Cultura 2022: Club delle Eccellenze, “L’evento sia trampolino per il rilancio reale anche delle aree interne”. Proseguono in pompa magna le presentazioni delle iniziative legate alla prestigiosa ...continua
Castellammare di Stabia Sala Consiliare Falcone Borselino si è tenuto l'evento dal titolo “Amore vuol dire prendersi cura”

La violenza è figlia di una sola madre: la mancanza di cultura. Nella Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne, si è svolto in aula consiliare un evento dal titolo “Amore vuol dire prendersi cura”, con la ...continua
Comando Provinciale Carabinieri di Benevento. “Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne”

Anche il Comando Provinciale Carabinieri di Benevento in occasione della “Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne” vuole dare un segnale di sensibilizzazione colorando simbolicamente di arancione ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.