WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cultura / Eventi

Procida, riprendono le visite a Palazzo d’Avalos

(12/06/2021)

 


Da sabato 12 giugno Palazzo d’Avalos, complesso simbolo di Procida, riapre ai visitatori dopo un lungo lockdown: costruito nel ‘500 dalla famiglia D’Avalos, che governò l’isola fino al ‘700, per volere del cardinale Innico d’Avalos e poi Palazzo signorile e Palazzo Reale dei Borbone. Infine fu trasformato in carcere, e lo è stato fino al 1988, ospitando assassini e gerarchi fascisti. Saranno i membri dell’Associazione Palazzo D’Avalos a gestire le visite, che si snodano attraverso locali e camerate sospese nel tempo, nei giorni di apertura: lunedì, martedì, mercoledì e giovedì sono previste visite guidate, su prenotazione, alle 10,30; venerdì, sabato e domenica la struttura è aperta dalle 10,30 alle 13, con visita guidata alle 11,00 (prezzo intero 10€; ridotto 5€; info e prenotazioni 3333510701).

 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Dal 27 settembre al 1 ottobre la Città di Castellammare di Stabia ospiterà il primo evento di “Stabiae Street Art

Proposto dall’ex assessore al Turismo Noemi Verdoliva, ideato e diretto dall’artista e film-maker italiano Nello Petrucci e con l’apporto tecnico della curatrice la dottoressa Chiara Canali. L’iniziativa è stata ...continua
Atmosfere da Sogno nella magica notte di San Lorenzo a Napoli

L’ Associazione CulturaleNoi per Napoli,con i suoi artisti e rappresentanti, direttori artistici,il soprano Olga De Maio ed il tenore Luca Lupoli,vi aspettano il 10 agosto per Estate a Napoli sulla Terrazza del Castel dell'Ovo per un fantastico spett...continua
Procida accoglie Salvatore Cimmino: quando la disabilità non è un limite

Il cuore oltre l’ostacolo, la disabilità che diventa un’opportunità. Il Comune di Procida accoglie con orgoglio la tappa napoletana del Giro d’Italia a nuoto di Salvatore Cimmino, costretto a 15 anni all’amputazione ...continua
Ecco i nuovi orari del Museo diocesano stabiese

Il museo diocesano Sorrentino stabiese, sezione stabiese collocato nella trecentesca chiesa francescana custodisce reperti di epoca romana ,paleocristiana e tardo antica....e uno scrigno di arte che permette la fruizione di reperti archeologici ...continua
Cantando sotto le stelle le note di Napoli

Le melodie intramontabili di Napoli martedì 27 al Parco Archeologico delle Terme Romane di Baia dove tutto ebbe inizio...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.