WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cultura / Eventi

Napoli, le rappresentanti dell’associazione “Le botteghe di San Gregorio Armeno" hanno offerto una loro opera alla “Casa Fiorinda”

(13/05/2021)

A Palazzo San Giacomo Marco D’auria e  Antonella Cucarano Artigiani della bottega D’auria di San Gregorio Armeno e rappresentanti dell’associazione “Le botteghe di San Gregorio Armeno “hanno offerto una loro opera alla “Casa Fiorinda”, la struttura comunale di accoglienza per donne maltrattate.
Quest’opera era già pronta “dichiara l’artigiana Antonella D’Auria” perché volevamo omaggiare le donne ospiti della casa già l’8 Marzo ma per le norme scattate per l’epidemia è stato impossibile farlo”.
“Abbiamo voluto riprendere questa iniziativa, “ dichiara l’Assessora Menna” ed inserirla nell’ambito di quelle collegate all’11 Maggio, giornata in cui si celebrano i 10 anni della Convenzione di Istanbul. “
“Già con le donazioni dei passeggini e del materiale per i bambini stiamo cercando di collegare Istituzioni pubbliche e il mondo delle imprese private contro la violenza alle donne per costruire una rete di solidarietà sempre più diffusa perché è importante dare un segnale alle donne per incoraggiarle nella strada difficile che stanno percorrendo verso l’emancipazione da una storia che le ha umiliate e offese” prosegue la Menna che poi conclude
“ Costruire una rete di gesti che comunichino presenza e attenzione, è un modo per sensibilizzare la Società rispetto a questo fenomeno così grave che, purtroppo non si arresta. Costruire una rete di voci attente che diano spazi a gesti simbolici e concreti è un altro modo per riuscire non solo a dare un sostegno, anche a distanza alle donne maltrattate, ma anche a stimolare alla riflessione tutte quelle che ancora non trovano il coraggio di denunciare.” L’opera degli artigiani napoletani è stata ritirata dall’Assessore Menna e dalla coordinatrice della casa Nicoletta Schiano di Cola della Cooperativa Dedalus






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Pozzuoli, in programma “È Festa sulle Rampe”

Si terranno da Venerdì 18 a Domenica 20 Giugno 2021, sulle rampe Cappuccini e Palazzo Migliaresi (Rione Terra) Pozzuoli (NA), gli eventi dedicati ai 40 anni di attività della storica Associazione“LUXinFABULA”,presieduta ...continua
Salerno Danza Festival: 10 date tra Salerno e il Cilento

Danza e turismo: il linguaggio dell’ars coreutica si esprime nei luoghi più suggestivi del territorio Compagnie di danza dall'Italia e dall'estero in scena a Salerno, Ascea, Gioi Cilento e Santa Maria di Castellabate DIECI ...continua
Procida, riprendono le visite a Palazzo d’Avalos

  Da sabato 12 giugno Palazzo d’Avalos, complesso simbolo di Procida, riapre ai visitatori dopo un lungo lockdown: costruito nel ‘500 dalla famiglia D’Avalos, che governò l’isola fino al ‘700, per volere ...continua
Live painting performance al Dum Dum di Capaccio-Paestum

PAESTUM (Salerno). «Servono simboli»: ne è convinto lo street artist Jorit, quando commenta il murale dedicato a Martin Luther King a Barra, nella periferia orientale di Napoli. Un “simbolo di lotta antirazzista, ma soprattutto ...continua
CampaniaTeatro Festival 2021 presso il museo di Capodimonte

Al via l’edizione 2021 del Festival diretto da Ruggero Cappuccio: il Museo e Real Bosco di Capodimonte diventa una cittadella teatrale a cielo aperto Debutta in prima assoluta La morte e la fanciulla di Ariel Dorfman, per la regia di Elio ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.