Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cultura / Eventi

IamHero e Stranogene “in mostra” alla Stazione Marittima di Napoli

Le startup IamHero e Stranogene “in mostra” alla Stazione Marittima di Napoli alla I edizione dell’Opportunity Center Event

(30/11/2022)

Le startup IamHero e Stranogene “in mostra” alla Stazione Marittima di Napoli. Si terrà il 5 ed il 6 dicembre 2022 presso il centro congressi dello scalo partenopeo la I edizione dell’Opportunity Center Event, la manifestazione dedicata a imprese, professionisti, enti di ricerca, università, scuole e istituzioni per il confronto, la crescita e lo sviluppo del territorio. Le startup dedicate alla digital therapy dei più piccoli, promosse e partecipate da Villa delle Ginestre, centro di riabilitazione e fkt di Volla, sono state selezionate per prendere parte alla kermesse.

IamHero e Stranogene “in mostra” alla Stazione Marittima di Napoli

L’Opportunity Center Event è ideato dalla Fondazione Cultura e Innovazione, l’Ente di ricerca e formazione professionale riconosciuto dalla Regione Campania. Villa delle Ginestre, già vincitrice del Premio Smau per l’Innovazione, è alla continua ricerca di risorse tecnologiche in campo terapeutico. E’ infatti all’avanguardia nei campi della robotica e della realtà immersiva come strumento di riabilitazione, facendo dell’innovazione tecnologica una leva per far diventare una seduta di riabilitazione in un gioco divertente.

Le startup Stranogene e IamHero sono dunque l’evoluzione di un percorso di acquisizione di know how di oltre venti anni. In particolare Stranogene è una startup che lavora nell’ambito dell'intrattenimento producendo giochi e prodotti interattivi in cui il divertimento e l’apprendimento sono i più importanti obbiettivi progettuali. IamHero, invece, sviluppa ambienti terapeutici avanzati game-based. In questo caso i destinatari sono i bambini con Adhd, ovvero il disturbo da deficit di attenzione ed iperattività.

Emanuele Pisapia: "I giochi puntano al miglioramento di specifiche skill cognitive e comportamentali"

“Il termine chiave per questo tipo di digital therapy è ‘serious game’. - ha spiegato Emanuele Pisapia, direttore commerciale di IamHero - I bambini impersonificano un ‘eroe’ che si ‘allena’ in game digitali che coniugano elementi educativi e ludici. I giochi puntano al miglioramento di specifiche skill cognitive e comportamentali, individuate in collaborazione con team di esperti medici e terapisti”.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Un viaggio da Re e Regine nei castelli reali della Valle della Loira

L’art de vivre alla francese è prendersi tutto il tempo necessario per noi stessi ...continua
Prevalentemente Bianco & Nero

la Galleria Gard dedica una mostra ai due colori7non colori: il BIANCO e il NERO...continua
Le opere di Antonio Del Donno in mostra a Casagiove

Sabato 28 gennaio p.v. si inaugurerà, nella suggestiva location della sala mostre del Quartiere Militare Borbonico di Casagiove, in provincia di Caserta, la mostra “L’ARTE NECESSARIA. La pittura di Antonio Del Donno”, dedicata ...continua
Pnrr e fondi europei, i commercialisti di Nola al fianco di Enti locali ed imprese

Una commissione e uno sportello telematico per fornire assistenza. Il 20 gennaio a Villa Minieri appuntamento con il workshop organizzato dall’Ordine dei Commercialisti di Nola...continua
San Martino Valle Caudina: grande successo per “Il Presepe nel Presepe”

“Moltissime persone sono accorse a San Martino Valle Caudina da tutta la Campania per conoscere la cultura e le delizie locali"...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.