Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cultura / Cinema



Venerdì 3 febbraio serata di premiazione dei VINCITORI della XVII Edizione del COFFI Film Festival

(02/02/2023)

Venerdì 3 febbraio serata di premiazione dei VINCITORI della XVII Edizione del COFFI Film Festival


La 17esima edizione del COFFI - CortOglobo Film Festival Italia, organizzata dall’Associazione Culturale ’O Globo, è alle battute finali.

Domani (3 febbraio 2023) alle ore 20, nell’aula consiliare del Comune di Vietri sul Mare (Sa), si terrà la cerimonia di premiazione dei vincitori del festival, già designati lo scorso dicembre al termine dei due appuntamenti in streaming del 28 e del 29 dicembre.

L’iniziativa, che si propone di essere “fuori dagli schermi”, sarà presentata da Nunzia Schiavone, che proclamerà i cortometraggi vincitori, scelti da una giuria di esperti tra gli oltre 900 lavori pervenuti.

La giuria è presieduta dal regista Mimmo Calopresti e composta dagli attori Sebastiano Somma, Antonia Autuori, Giamila Fiorini, dal produttore Umberto Rinaldi e dal compositore Pasquale Bardaro.

Quattro le sezioni in concorso. Per la categoria “Sguardi d’autore”, dedicata ai professionisti del settore, concorrono i corti “Rendiamo grazie a Dio” per la regia di Carlo Quinto; “The Recess’’ con la regia di Navid Nikkhah Azad; “Joey’’ con la regia di William Ash e di Andrew Knott; “Bertie mi ha scritto una poesia’’ con la regia di Vittoria Rizzardi Penalosa; “Guerra tra i poveri” per la regia di Kassim Yassin Saleh e “RoY” con la regia di Tom Berkeley e di Ross White.

Nella categoria “Nuovi percorsi”, in cui concorrono produzioni completamente indipendenti, si annoverano i cortometraggi “Pizza!” per la regia di Filippo Tommasoli e di Tommaso Giacomin; “Soluzioni alternative” con la regia di Filippo Tamburini; “Europa ‘52” con la regia di Andrea Viggiano; “Work it class” con la regia di Pol Diggler; “Il compleanno” con la regia di David Mastinu e “Piano” con la regia di Lorenzo Vitrone.

Nella sezione “Documentari”, dedicata al racconto della realtà, i corti finalisti sono “Shero” per la regia di Claudio Casale; “Comunisti” per la regia di Davide Crudetti; “The beyond” per la regia di Daniel Maurer; “La Salud Naufraga” con la regia di Alba Villén e Ignacio Marín e “Terra dei padri” con la regia di Francesco Di Gioia.

Infine, nella categoria “Animazione”, dedicata ai ragazzi e agli amanti dei fumetti e del disegno, sono proposti “Shakespeare for all Ages’’ per la regia di Hannes Rall; “Il viaggio” per la regia di Juan Pablo Etcheverry e di Fabio Teriaca; “Pearl” per la regia di Kahra Scott-Jam; “Morning grass” con la regia di Alina Milkina e “Steps” con la regia di Tatiana Moshkova e di Marina Moshkova.


Durante la serata ci saranno i saluti dei giurati e delle istituzioni vietresi.

Andrea Recussi, direttore artistico e fondatore del COFFI - CortOglobo Film Festival Italia, ha affermato: “Dopo due anni di edizione online torniamo fuori dagli schermi, come recita il pay off di questa edizione del Coffi Festival, pur rimanendo fuori dagli schemi. Il nostro obiettivo rimane quello di dare un’occasione di visibilità a tanti giovani talenti che altrimenti non avrebbero voce per esprimere le loro idee”.

L’Associazione ‘O Globo ONLUS di Angri, organizzatrice di COFFI – CortOglobo Film Festival Italia, è una realtà che opera dal 1997 sul territorio nazionale ed europeo. L’Associazione ha svolto sin dall’inizio un’intensa attività soprattutto attraverso interventi per la promozione della cultura e dell’arte in tutte le sue forme e ha sviluppato una notevole capacità di programmazione e progettualità di eventi culturali come mostre, convegni e presentazione di libri. Tra le tante attività si afferma nel 2004, con un notevole successo di pubblico e di grande partecipazione artistica, il COFFI – CortOglobo Film Festival Italia. Un successo che è poi cresciuto di anno in anno con oltre 8.000 pellicole selezionate, 450 corti mostrati, 600 artisti ospitati, 90 scuole presenti e 35.000 persone accorse, dal 2004, rappresentano i numeri in continua crescita della manifestazione. Negli anni l’evoluzione non è stata esclusivamente numerica: si è riusciti nel corso di questi 16 anni a dare una connotazione internazionale al festival creando gemellaggi con i migliori festival europei del settore e creando un’edizione parallela a Berlino nella quale intorno alle proiezioni dei cortometraggi sono nate una serie di iniziative culturali di diverso contenuto artistico (musica, pittura, fumetto e teatro).






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

La modella Lorih Caradonna realizza un nuovo brand

La modella e attrice Lorih Caradonna crea Lorih Caradonna Production: una produzione per ragazze che vogliono diventare modelle, per modelli e per insegnare loro tutto  ciò che Lorih ha imparato ed appreso nel corso della sua carriera. La ...continua
CINEMA_Dal 5 al 9 giugno torna Vision 2030, il Festival del Cinema Sostenibile di Noto

Dopo il successo della prima edizione, e della winter edition svoltasi a novembre 2023 arriva dal 5 al 9 giugno la 2° edizione di Vision 2030, il Festival del Cinema Sostenibile diretto da Giulia Morello, prodotto da Smile Vision in partnership ...continua
Nastri d’Argento in arrivo sabato sera per i Protagonisti dell’anno 2023/24 a Napoli

Sabrina Ferilli, quest’anno al suo grande ritorno in Rai con Gloria di Fausto Brizzi (Rai), per Alessandro Borghi e Adriano Giannini in Supersex (Netflix) e straordinariamente per Gabriele Muccino, irresistibile guest star in Call my agent ...continua
“Primadonnna”, il lungometraggio di Marta Savina vince il Premio Elsa Morante Cinema

La giovane regista fiorentina si aggiudica il prestigioso riconoscimento. Anche lei sarà il 15 maggio con i vincitori delle altre sezioni all’Auditorium della Rai di Napoli, diretta da Antonio Parlati La giuria del prestigioso Premio ...continua
San Giorgio a Cremano incontra Giffoni

Presente anche la Polizia Di Stato del Centro operativo di Sicurezza Cibernetica di Napoli che illustrerà dei rischi di un cattivo uso del web. San Giorgio a Cremano, 27 aprile marzo 2024 - San Giorgio a Cremano, “Città del ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.





Update cookies preferences