WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cultura / Cinema

Il film “Resilienza” finalista al Ciak Film Festival

Nuovo set per la Lupa Film della partenopea Maria Guerriero con la pellicola “La mia storia con te”

(26/07/2021)

Il Film “Resilienza” lungometraggio dedicato al tema del femminicidio diretto da Antonio Centomani, e prodotto dalla Lupa Film, casa di produzione che ha scelto di sposare tematiche legate al mondo femminile in collaborazione con l’imprenditore Antonio Rubel, dopo una lunga serie di premi e riconoscimenti in prestigiosi film festival (Sharm el Sheikh, Sampietrino d'oro, Premio Apoximeno, Castelli Romani) è finalista al Ciak Film Festival.
Girato nel Comune di Forio sulla costa occidentale della splendida isola di Ischia la pellicola, patrocinata da Women for Women against Violence e dall’associazione Salvamamme per il progetto “Valigia di Salvataggio” a sostegno delle donne in fuga vittime di violenza, vede un importante cast, quasi tutto partenopeo, capitanato dalla produttrice e sceneggiatrice Maria Guerriero nel ruolo della protagonista femminile, affiancata da Luca Capuano, Giovanni De Filippis, Lucianna De Falco, Claudia Conte, e con la partecipazione straordinaria di Antonio Catania.
Il film, realizzato grazie al contributo dell’agenzia per il lavoro Generazione Vincente e attualmente sulla piattaforma Chili, racconta la storia di Giulia, giovane trentenne di Napoli imprigionata in un amore distrutto dal virus della violenza.
“Con la Lupa Film, con la quale adesso siamo in produzione con una nuova pellicola, La mia storia con te, le cui riprese inizieranno a settembre, abbiamo deciso di produrre un’opera che trattasse una delle più dolorose e purtroppo tristemente attuali tragedie di questo tempo e di questo Paese per dare un contributo di forza alla, spesso debole, voce di tante donne che hanno subito e che stanno subendo questo dramma” spiega Maria Guerriero attualmente impegnata sul set del film horror “La lunga notte dei morti viventi”, per la regia di Dario Germany le cui riprese, iniziate al centro di Roma, sono in corso nel Castello Piccolomini di Balsorano, in Abruzzo.
 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Emma Dante alla Federico II di Napoli

Tra le protagoniste assolute della scena contemporanea a livello internazionale, Emma Dante si è imposta all’attenzione di pubblico e critica per una lingua teatrale aspra e intensa, per una appassionata ricerca sulle potenzialità ...continua
Procida Lab del Torino Film Festival

Dagli Stati Uniti, Lettonia, Inghilterra, Portogallo, Polonia, Danimarca e Corea sono arrivati a Procida sette sceneggiatori in cerca di ispirazione. In collaborazione con MARetica si è conclusa domenica 12 settembre la prima edizione ...continua
La Visione delle Visioni Corte Corte International Short Film sarà presentato alla Mostra del Cinema di Venezia

Nella città di Gaeta le proiezioni saranno dal 18 al 25 settembre...continua
San Giorgio a Cremano. Massimo Troisi. La sua immensa storia e la sua carriera nella mostra "

Durante la settimana del Premio Massimo Troisi, lungo il viale d'ingresso della villa che porta al parco, è stata allestita la mostra "Massimo Ieri, Troisi, oggi" a cura dell'Osservatorio Cinematografico Vesuviano. Una selezione ...continua
Faito doc festival ecco i vincitori. Il premio per miglior lungometraggio decretato dalla Giuria d’onore

 Vanno a Scheme birds , Il se rappelle ça , il premio speciale della giuria va Africa bianca. Il premio per il migliore montaggio va Dal giorno finché sera . La Giuria Giovani ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.