Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cultura / Cinema



“Il cinema ci racconta: l’Italia tra ieri, oggi e domani” Laboratorio e rassegna di Cinema a Poggioreale Maggio - Luglio 2018

(29/04/2018)

20 incontri con ospiti del mondo della cultura, dello spettacolo, del cinema e della televisione compongono la rassegna “Il Cinema ci racconta: L’Italia tra ieri, oggi e domani” che prenderà il via il 4 maggio (10 maggio 2018 si terrà la presentazione del progetto alla presenza dell’Assessore regionale Lucia Fortini) all’interno del carcere di Poggioreale (dalle 12 alle 15 o dalle 13 alle 16). L’iniziativa nasce dalla sinergia tra Arci Movie e la scuola serale del CIPIA2 di Napoli che vede impegnati 4 docenti e 2 volontari di Arci Movie che lavoreranno su due laboratori paralleli con due gruppi diversi di detenuti: il giovedì nel padiglione Genova e il venerdì negli spazi della scuola del carcere. Arci Movie da diversi anni svolge con i suoi operatori e volontari attività sociali di promozione del cinema nelle carceri napoletane (Poggioreale e Secondigliano) con laboratori, proiezioni, rassegne e incontri con attori, registi, intellettuali e operatori sociali sensibili alla condizione carceraria dei detenuti. In particolare, nell’ultimo biennio l’attività nel carcere di Poggioreale di Napoli si è particolarmente intensificata, trovando un grande riscontro di attenzione e partecipazione nelle istituzioni carcerarie e nella dirigenza della scuola serate, ma soprattutto nei detenuti coinvolti.

“Oltre ad avere riaperto e difeso vecchie sale di città e aver insistito sul valore e la bellezza del cinema all’aperto nei parchi pubblici dichiara Roberto D’Avascio presidente di Arci Movie - negli ultimi anni la nostra associazione sta lavorando molto per portare la possibilità del cinema in luoghi ancora più difficili e lontani come le carceri. Sempre con l’obiettivo di riattivare forme di educazione e di socialità attraverso la cultura, in particolare attraverso un magico flusso di luce e di immagini capaci di raccontarci delle storie. Con la risposta della grande passione che molti detenuti hanno dimostrato alle proiezioni”.



La rassegna è dedicata ad una serie di classici del cinema italiano dagli anni ’50 ai giorni nostri, capaci di raccontare il nostro paese, le sue crisi e i suoi malesseri sociali, con l’occhio beffardo dell’ironia e il tono leggero della commedia. L’attività di proiezione in carcere sarà sempre preceduta da una introduzione critica del film e del periodo storico raccontato nella pellicola, e sarà seguita da un dibattito con i detenuti che parteciperanno alle attività. Sarà preparata e distribuita a tutti una scheda didattica per ogni film e sarà richiesto ai partecipanti di essere attivi nella produzione scritta di brevi testi, che possono alternare una narrazione di tipo personale e/o scritti critici relativi all’esperienza della proiezione. Le proiezioni saranno spesso accompagnate da alcuni ospiti del laboratorio, personalità importanti del mondo del cinema, della cultura e della società, che verranno a presentare delle opere cinematografiche e a raccontare la loro testimonianza e/o esperienza ai detenuti.

Gli ospiti della rassegna saranno: Lucia Fortini assessore regionale all’Istruzione e alle Politiche sociali, Titta Fiore giornalista e presidente Fondazione Film Commission Regione Campania, Marzio Honorato attore, regista e produttore, Guido D’Agostino storico, Nelson cantautore, Gabriele Frasca saggista e scrittore, Anna Masecchia docente universitario, Gennaro Carillo docente universitario, Rosaria Troisi sorella di Massimo Troisi.









I film selezionati per la rassegna:





Venerdì 4 maggio 2018 ore 12-15 “Tutto quello che vuoi”

Giovedì 10 maggio 2018 ore 13-16 “Tutto quello che vuoi”

Venerdì 11 maggio 2018 ore 12-15“I soliti ignoti”

Giovedì 17 maggio 2018 ore 13-16 “I soliti ignoti”

Venerdì 18 maggio 2018 ore 12-15 “Il capitale umano”

Giovedì 24 maggio 2018 ore 13-16 “Il capitale umano”

Venerdì 25 maggio 2018 ore 12-15 “Song’e Napule”

Giovedì 31 maggio 2018 ore 13-16 “Le vie del signore sono finite”

Venerdì 1 giugno 2018 ore 12-15 “Il sorpasso”

Martedì 5 giugno 2018 ore 13-16 “Il sorpasso”

Venerdì 8 giugno 2018 ore 12-15 “Fantozzi”

Martedì 12 giugno 2018 ore 13-16 “Fantozzi”

Venerdì 15 giugno 2018 ore 12-15 “Song’e Napule”

Giovedì 21 giugno 2018 ore 13-16 “Le vie del signore sono finite”

Venerdì 22 giugno 2018 ore 12-15 “Le mani sulla città”

Giovedì 28 giugno 2018 ore 13-16 “Le mani sulla città”

Venerdì 29 giugno 2018 ore 12-15 film da definire

Giovedì 5 luglio 2018 ore 13-16 film da definire

Venerdì 6 luglio 2018 ore 12-15 “Posti in piedi in paradiso”

Giovedì 12 luglio 2018 ore 13-16 “Posti in piedi in paradiso”

 





 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

La modella Lorih Caradonna realizza un nuovo brand

La modella e attrice Lorih Caradonna crea Lorih Caradonna Production: una produzione per ragazze che vogliono diventare modelle, per modelli e per insegnare loro tutto  ciò che Lorih ha imparato ed appreso nel corso della sua carriera. La ...continua
CINEMA_Dal 5 al 9 giugno torna Vision 2030, il Festival del Cinema Sostenibile di Noto

Dopo il successo della prima edizione, e della winter edition svoltasi a novembre 2023 arriva dal 5 al 9 giugno la 2° edizione di Vision 2030, il Festival del Cinema Sostenibile diretto da Giulia Morello, prodotto da Smile Vision in partnership ...continua
Nastri d’Argento in arrivo sabato sera per i Protagonisti dell’anno 2023/24 a Napoli

Sabrina Ferilli, quest’anno al suo grande ritorno in Rai con Gloria di Fausto Brizzi (Rai), per Alessandro Borghi e Adriano Giannini in Supersex (Netflix) e straordinariamente per Gabriele Muccino, irresistibile guest star in Call my agent ...continua
“Primadonnna”, il lungometraggio di Marta Savina vince il Premio Elsa Morante Cinema

La giovane regista fiorentina si aggiudica il prestigioso riconoscimento. Anche lei sarà il 15 maggio con i vincitori delle altre sezioni all’Auditorium della Rai di Napoli, diretta da Antonio Parlati La giuria del prestigioso Premio ...continua
San Giorgio a Cremano incontra Giffoni

Presente anche la Polizia Di Stato del Centro operativo di Sicurezza Cibernetica di Napoli che illustrerà dei rischi di un cattivo uso del web. San Giorgio a Cremano, 27 aprile marzo 2024 - San Giorgio a Cremano, “Città del ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.





Update cookies preferences