Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia



Villaricca –Un marito indemoniato semina il panico armato di coltello picchia sua moglie; arrestato 49enne

(18/05/2024)

Ha picchiato la compagna che scappa e poi per raggiungerla, armato di coltello, si impossessa di uno scooter aggredendo il proprietario. Si intrufola poi in un appartamento abitato da un’anziana e, ancora con l’arma alla mano, è davanti alla porta.


Non è una sceneggiatura di un film horror o una trama presa da una pellicola di Stanley Kubrick ciò che è avvenuto a nord di Napoli ma la cruda realtà.

E’ notte e i fatti iniziano in un appartamento a Calvizzano. In casa marito e moglie, lui ha 49 anni mentre lei 50. Il litigio sfocia presto in aggressione e la donna riesce a fuggire. La vittima non chiama nessuno ma sente di essere al sicuro nell’appartamento dei propri cognati, a Giugliano in Campania.

L’uomo però non si arrende e le minacce di morte arrivano presto sullo smartphone della donna. Il 49enne scende in strada armato di un coltello da cucina con un solo obbiettivo: raggiungere sua moglie. Si trova a Villaricca e vede un 17enne in sosta a bordo di uno scooter. L’azione è rapida e con un pugno al volto il 49enne stende il giovane centauro per poi impossessarsi dell’honda sh.

Pochi minuti e il 49enne è a Giugliano. L’uomo è sotto l’abitazione dove la vittima si è rifugiata. Scatta la richiesta di aiuto al 112 e le pattuglie della sezione radiomobile di Giugliano e della tenenza di Sant’Antimo corrono a sirene spiegate.

In quei minuti il 49enne sembra indemoniato e vuole entrare in casa. Il portone è chiuso ma questo non rallenta la sua furia. Scardina le persiane di un’abitazione al primo piano terrorizzando una donna 82enne al suo interno per poi accedere nelle scale condominiali. E’ provvidenziale l’intervento dei carabinieri che disarmano l’uomo e lo arrestano.

L’arrestato è stato trasferito in carcere e dovrà rispondere di una sfilza di reati: maltrattamenti in famiglia, rapina e violazione di domicilio.

Il coltello è stato sequestrato mentre lo scooter restituito al legittimo proprietario.

 

 

 

 

 

 

 

 

 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

La Polizia di Stato sottopone a fermo, disposto dalla Procura della Repubblica, la persona accusata dell’omicidio di via Ferrarese

Nella tarda serata di ieri, nell’ambito di un’attività coordinata dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Bologna nella persona del Sostituto Procuratore dott. Michele Martorelli, personale della Squadra Mobile rintracciav...continua
Marigliano: Carabinieri denunciano 24 persone. Allacci abusivi per 24 famiglie

A Marigliano, nel quartiere di edilizia popolare Pontecitra, i carabinieri della locale stazione hanno svolto un accertamento a largo raggio durato 3 giorni volto alla verifica dell’esistenza degli allacci abusivi. Al termine degli accertamenti ...continua
GDF Ischia. Non espongono il tariffario sanzionati 10 tassisti

Con l’avvio della stagione estiva, le Fiamme Gialle della Compagnia di Ischia hanno avviato una capillare attività di controllo economico del territorio, per garantire il rispetto delle normative vigenti, tutelando cittadini e turisti. In ...continua
Operazione Tabù- contrasto alla pornografia minorile on-line: arresti e perquisizioni in tutta Italia

Sono nove gli arresti in flagranza effettuati dalla Polizia di Stato nel corso di una vasta operazione su tutto il territorio nazionale di contrasto alla pedopornografia online, coordinata dalla Procura Distrettuale di Catania. L’indagine, ...continua
Controlli dei Carabinieri, un arresto e una denuncia. oltre 50mila euro di contravvenzioni al cds

Il fiuto di un cane del nucleo carabinieri Cinofili di Sarno è stato determinante per complicare la posizione di Romualdo Margiotta, 23enne del posto già noto alle forze dell’ordine. I carabinieri della compagnia di Marano lo ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.





Update cookies preferences