Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia



Villa Literno - Sequestrate aree interessate da illecito smaltimento di òiquamo zootecnici

(12/02/2024)

I Militari appartenenti al Nucleo Carabinieri Forestale di San Gregorio Matese (CE), di turno di emergenza ambientale 1515, allertati dalla Centrale Operativa 112 di Casal di Principe (CE) per un presunto spargimento anomalo di liquami zootecnici, si sono portati in comune di Villa Literno (CE), alla località “Chiusa Grande”, per esperire un controllo alla azienda bufalina oggetto di segnalazione.
Sul posto sono risultati presenti, oltre il titolare dell’allevamento, anche personale medico veterinario dell'ASL di Caserta e tecnici dell’ARPAC di Caserta.
All’esito del sopralluogo si è riscontrata una non corretta gestione dei reflui zootecnici in quanto vi era strato continuo di liquame, a partire dalle stalle fino al limitrofo terreno coltivato, per una superfice interessata di oltre 1000 mq.
Anche la documentazione amministrativa relativa alla gestione dei reflui prodotti in azienda è risultata scaduta da diversi anni.
Gli accertamenti svolti hanno fatto quindi riscontrare un’attività di gestione non autorizzata di rifiuti speciali non pericolosi costituiti da effluenti zootecnici.
Per cui i predetti militari hanno proceduto al sequestro giudiziario delle aree interessate dall’illecito smaltimento dei liquami zootecnici e di un’autovettura fiat punto rinvenuta in evidente stato di abbandono sul suolo nudo, deferendo all’autorità giudiziaria, in stato di libertà, il titolare dell’azienda zootecnica, per il reato di gestione illecita di rifiuti speciali non pericolosi costituti da effluenti zootecnici.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Servizio Interforze. Perquisizioni nel quartiere Forcella

Continuano i servizi ad “alto impatto” della Guardia di Finanza, Polizia di Stato e Arma dei Carabinieri. Stamane, circa 200 operatori delle diverse forze dell’ordine hanno eseguito numerose perquisizioni nel quartiere “Forcella. ...continua
Teverola - Furto di moduli radio dal ripetitore Wind - Tre. Due giovani arrestati

Sono stati intercettati e bloccati dai Carabinieri della Stazione di Teverola appena dopo aver commesso un furto al ripetitore della società Wind Tre di Casaluce. A segnalare la presenza di due giovani intenti ad armeggiare nei pressi del ...continua
GDF Salerno - Commercio illegale di GPL, sequestrate 80 bombole

A seguito di una mirata attività info investigativa nell’ambito del contrasto alle frodi alle accise, la Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Salerno, nei giorni scorsi, ha individuato e sequestrato, in un Comune cilentano, ...continua
Qualiano: Cantiere senza parapetti. Carabinieri denunciano imprenditore

Sicurezza sul lavoro. Continuano i controlli a Qualiano da parte dei carabinieri. I militari della sezione radiomobile della compagnia di Giugliano hanno denunciato l’amministratore unico di un’azienda edile. Nel cantiere di via Campana ...continua
Revenge Porn e produzione di materiale pedopornografico ai danni di un minore. 5 i denunciati

La Polizia di Stato ha dato esecuzione a 4 decreti di perquisizione emessi dalla Procura per i Minorenni di Palermo e a un decreto di perquisizione emesso dalla Procura di Palermo eseguiti dal personale della Polizia Postale di Agrigento, Palermo ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.





Update cookies preferences