Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia



Torrecuso (BN) – truffe agli anziani, i carabinieri di Benevento spiegano come difendersi. Denunciato un uomo per truffa

(23/03/2024)

Nell’ambito delle attività di sensibilizzazione ed informazione promosse dall’Arma dei Carabinieri per contrastare le truffe, nella giornata di ieri, all’interno dell’auditorium della Parrocchia Sant’Antonio e San Vincenzo Diacono di Torrecuso, si è tenuto un incontro per prevenire il fenomeno delle truffe, in particolare, in danno alle persone anziane. L’appuntamento è stato organizzato da Auser Associazione ODV ETS “Alfredo Pontorieri”, presenti il Comandante della Compagnia Carabinieri di Benevento, Capitano Emanuele Grio e il Comandante della Stazione di Paupisi Mar. Magg. Ignazio Abate, tra il pubblico molti anziani e cittadini. Nel corso della serata sono stati dati ai presenti semplici consigli che tuttavia risultano utili ed efficaci per difendersi dalle insidie attuate da veri e propri professionisti del crimine. In particolare, si è posta l’attenzione sul diffidare dalle persone che vestendosi di autorità, quali legali, appartenenti alle forze dell’ordine o dipendenti di Istituti di credito utilizzano il sistema telefonico per comunicare possibili disgrazie o eventi incresciosi che riguardano i familiari. La popolazione locale ha mostrato molto interesse agli argomenti, dialogando in maniera diretta con i militari, ai quali hanno rivolto diverse domande, in particolare sulle cd. cyber truffe (phishing, smishing e vishing) fatte attraverso l’invio di e-mail, sms (o messaggi attraverso applicativi di messaggistica istantanea), telefonate e le truffe cd. romantiche (catfishing). Sono state date, quindi, indicazioni su come difendersi e cosa fare nell’immediatezza, chiamando subito il 112 per segnalare tentativi di truffe o semplicemente per chiedere informazioni.
Nel corso dei servizi finalizzati a reprimere i reati contro il patrimonio ai danni dei cittadini, i Carabinieri della Compagnia di Benevento hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Benevento una persona per il reato di truffa. I militari della Stazione Carabinieri di Ponte hanno identificato e denunciato un soggetto che ha ricevuto un bonifico su un conto a lui intestato per un valore di quasi 10.000 euro. L’operazione è stata resa possibile poichè la vittima della truffa era stata convinta da un uomo che si era finto un dipendente di un istituto di credito che l’aveva più volte contattata, riferendogli di aver riscontrato operazioni anomale sul suo conto corrente (sospetti accrediti di somme di denaro) e che lo invitava, per risolvere il problema, ad effettuare un bonifico. Per il truffatore è scattata l’immediata denuncia all’Autorità Giudiziaria.
L’uomo denunciato è, pertanto, allo stato indagato e quindi presunto innocente fino a sentenza definitiva.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Napoli: carabinieri arrestano personaggio al vertice del clan Licciardi

I Carabinieri dei Nucleo Investigativo di Napoli, collaborati in fase esecutiva da personale del Nucleo Investigativo di Castello di Cisterna e della Compagnia Carabinieri di Napoli Stella, hanno eseguito un’ordinanza di applicazione di misura ...continua
Omicidio Pescara fermati due minorenni

Nel rispetto dei diritti delle persone indagate e della presunzione di innocenza, per quanto risulta allo stato, salvo ulteriori approfondimenti e in attesa del giudizio, si comunica quanto segue. Ieri sera, verso le ore 21.00, la Polizia ...continua
Polizia Locale: controlli aree concerti e mercato Caramanico

Proseguono i controlli della Polizia Locale nelle aree della città interessate dai concerti. Nell'area di Piazza Plebiscito, dove si è esibito Renato Zero, gli Agenti hanno provveduto ad allontanare e verbalizzare 7 parcheggiatori ...continua
Torre del Greco: I carabinieri controllano i lidi. 4 imprenditori denunciati

A Torre Del Greco i carabinieri della locale stazione insieme ai militari del nucleo ispettorato del lavoro di Napoli sono stati impegnati nei controlli a diversi stabilimenti balneari. Le verifiche nei lidi sono stati effettuati nell’ambito ...continua
Polizia di Stato - Arrestato Umberto Reazione evaso dal carcere di Livorno

A seguito dell'evasione di Umberto Reazione dal carcere di Livorno, nel pomeriggio di sabato scorso, venivano avviate le attività di ricerca sul territorio, che tuttavia in prima battuta non fornivano riscontri positivi. Pertanto, la ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.





Update cookies preferences