WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia

Torre Annunziata, duro colpo al Quarto Sistema


(25/09/2020)

Torre Annunziata: operazione Anticamorra. Carabinieri e Polizia arrestano 12 persone. Duro colpo inferto al “Quarto Sistema”


E’ in corso, dalle prime ore di oggi, un’operazione condotta da personale della Squadra Mobile, da Carabinieri del Gruppo di Torre Annunziata e agenti del Commissariato di Torre Annunziata che stanno dando esecuzione a un'ordinanza ordinanze di custodia cautelare emesse dal GIP del Tribunale di Napoli su richiesta della locale Procura della Repubblica,- Direzione Distrettuale Antimafia, nei confronti di 12 persone gravemente indiziate di associazione di tipo mafioso, estorsione, danneggiamento, porto e detenzione di materiale esplodente, tutti aggravati dal metodo mafioso e dalla finalità di affermare la supremazia di un nuovo clan in Torre Annunziata, denominato “Quarto sistema” o “Sauriell – Scarpa”.

 

 

Stamattina personale della Squadra Mobile della Questura di Napoli, Carabinieri del Gruppo e del Nucleo Investigativo di Torre Annunziata , agenti del Commissariato della Polizia di Stato di Torre Annunziata hanno eseguito un’ordinanza di applicazione della misura cautelare della custodia in carcere emessa dal G.I.P. del Tribunale di Napoli su richiesta della locale Procura della Repubblica, Direzione distrettuale Antimafia, nei confronti di 12 persone gravemente indiziate, a vario titolo, di associazione di tipo mafioso, estorsione, danneggiamento, porto e detenzione di materiale esplodente, tutti aggravati dal metodo mafioso e dalla finalità di affermare la supremazia di un nuovo clan in Torre Annunziata, denominato “Quarto sistema” o “Sauriell – Scarpa”, in aperto e dichiarato contrasto con i clan storicamente egemoni su questo territorio (Clan Gionta e Gallo Cavalieri). Le indagini hanno avuto inizio lo scorso 12 febbraio a seguito di alcuni episodi di esplosione di colpi d’arma da fuoco in Torre Annunziata e Boscoreale verso le porte delle abitazione di alcuni pregiudicati ed in Piazza Giovanni XXIII a Torre Annunziata. In quelle circostanze nessuna segnalazione dei fatti in argomento era giunta alle Forze di Polizia ma la notizia veniva acquisita dal locale Commissariato di P.S. nell’ambito di una prima attività investigativa che ha consentito di apprendere che vi era uno scontro in atto tra un gruppo di giovanissimi legati al clan Gionta ed esponenti del c.d. gruppo del Penniniello, composto da pregiudicati tutti residenti nell’omonimo quartiere di Torre Annunziata. Successivamente, le indagini sono state intensificate a seguito del ferimento, avvenuto lo scorso 24 marzo, del pregiudicato Alfonso Scoppetta, cugino di Domenico Balzano, leader del sodalizio criminale . Le sinergiche attività investigative, condotte dal Commissariato di Polizia e dal Nucleo Investigativo di Torre Annunziata, coordinate dalla Procura della Repubblica – DDA di Napoli, hanno consentito la rapida acquisizione di importanti elementi probatori utili ad individuare l’esistenza e la composizione di un sodalizio criminale che ha l’obiettivo principale di acquisire l’egemonia nelle attività estorsive condotte ai danni di imprenditori operanti sul territorio. In tale contesto, tra l’altro, è attribuibile al gruppo sopra indicato anche l’attentato con esplosione di una bomba carta ai danni della rivendita di autovetture “AD Cars” avvenuto lo scorso 5 giugno. DESTINATARI MISURA CAUTELARE 1. BALZANO Domenico nato a Torre Annunziata il 23.06.1989 2. ANZALONE Vincenzo nato a Torre Annunziata il 27.12.1964 3. BALZANO Crescenzo nato a Torre Annunziata il 07.06.1973 4. BALZANO Salvatore nato a Torre Annunziata il 21.04.1977 5. CHERILLO Luca nato a Torre Annunziata il 28.08.1989 6. DE SIMONE Alessio Pio nato a Torre Annunziata il 27.08.2001 7. EVACUO Pietro nato a Torre Annunziata il 03.03.1987 8. FRATERNO Matteo, nato a Torre Annunziata il 9.12.1996 9. GUIDA Luigi nato a Pompei il 04.11.1997 10. SCARPA Natalino, nato a Castellammare di Stabia il 25.12.1993 11. VILLANI Antonio nato a Torre Annunziata il 08.08.1978 Agli AA.DD. 12. LOSCO Giuseppe nato a Torre Annunziata il 15.09.1966

 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Napoli - Altro arresto per tentata truffa ai danni di anziani

I carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Napoli Vomero hanno arrestato per tentata truffa un 18enne incensurato. Con la ormai triste e nota truffa del corriere, il ragazzo – fingendosi il nipote – aveva convinto l’anziana ...continua
Trovata al Molo Beverello di Napoli la bimba scomparsa a Rieti

  Il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli, nell’ambito dei servizi di controllo sull’osservanza delle misure di contenimento dell’emergenza epidemiologica, ha rintracciato nei pressi del Molo Beverello ...continua
Napoli - Controlli anticontagio, 2 arresti per trasporto illegale di fuochi d’artificio

Il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli ha rafforzato anche in questo fine settimana il dispositivo dei controlli volti a verificare il rispetto delle misure di contenimento della diffusione del virus SARS-CoV-2. In totale, tra ...continua
Controlli della Polizia Stradale in tutta Italia. Nel fine settimana ritirate 314 patenti e tolti 17.519 punti

Controlli della Polizia Stradale in tutta Italia. Nel fine settimana ritirate 314 patenti e tolti 17.519 punti. Ancora un fine settimana di intenso lavoro per le pattuglie della Stradale che, su input della Direzione Centrale delle Specialità ...continua
Polizia di Stato - Operazione Breaking news

La Polizia Postale di Catania a conclusione di un’articolata attività investigativa coordinata dalla Procura Distrettuale di Messina, ha denunciato in stato di libertà un uomo di anni 46, disoccupato, residente in provincia di ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.