Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia

Torre Annunziata. Arrestato esponente di spicco del clan Gionta

(06/08/2022)

Lo scorso 2 agosto personale della Squadra Mobile della Questura di Napoli, del Commissariato di P.S. Torre Annunziata e del Gruppo Carabinieri di Torre Annunziata hanno eseguito, nel corso di un’operazione congiunta, un provvedimento di fermo di indiziato di delitto emesso dalla Procura della Repubblica di Napoli – Direzione Distrettuale Antimafia, a carico di IZZO Gaetano, ritenuto affiliato al clan “Gionta” di Torre Annunziata, poiché gravemente indiziato dell’omicidio di Immobile Francesco (nipote del collaboratore di giustizia Palumbo Michele), attinto mortalmente da più colpi di arma da fuoco il 12 settembre 2021, esplosi da un commando in pieno giorno, nelpiazzale della Chiesa di Sant’Alfonso di Torre Annunziata.

Il provvedimento restrittivo compendia gli esiti di una complessa attività investigativa, condotta tra i mesi di aprile e luglio 2022, che fa seguito ad altra operazione condotta dalla Squadra Mobile diNapoli e dal Comm.to PS Torre Annunziata il 30 novembre 2021, nel corso della quale è statoeseguito un provvedimento di fermo a carico di altri soggetti, tra i quali un minorenne, indagati per il medesimo delitto.

Izzo Gaetano è stato fermato all’aeroporto di Napoli Capodichino, al suo rientro nel territorio nazionale dalla Germania, ove si era temporaneamente stabilito, ed è stato posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Il Gip presso il Tribunale di Napoli ha convalidato il fermo, applicando nei confronti di Izzo Gaetano, la misura cautelare della custodia in carcere.

 

Il provvedimento eseguito è una misura cautelare, disposta in sede di indagini preliminari, avverso cui sono ammessi mezzi di impugnazione, e il destinatario della stessa è persona sottoposta alle indagini e quindi presunta innocente fino a sentenza definitiva.

 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Cappaloni - Arrestato 31enne per droga

Vasta e diversificata l’operazione di perlustrazione e controllo del territorio condotta nella serata di ieri dai Carabinieri della Compagnia di Montesarchio, su disposizione del Comando Provinciale di Benevento, finalizzata principalmente ...continua
Marano di Napoli: Spaccia in pieno centro, 19enne arrestato dai Carabinieri

I carabinieri della stazione di Marano hanno arrestato per spaccio di droga Gaetano Orlando, domani 20enne, già noto alle forze dell’ordine. E’ stato sorpreso in Corso Europa, nel cuore di Marano di Napoli, mentre cedeva una ...continua
Portici: ruba in centro fisioterapico, 52enne arrestato dai Carabinieri

I carabinieri della stazione di Portici hanno arrestato per furto aggravato Gennaro Basile, 52enne di San Giorgio a Cremano già noto alle forze dell’ordine. È stato sorpreso in un centro fisioterapico mentre rubava alcuni attrezzi ...continua
Poggiomarino: Carabinieri arrestano 20enne per furto di rame

I carabinieri della stazione di Poggiomarino hanno arrestato per furto aggravato vito aiese, 20enne senza fissa dimora e già noto alle forze dell’ordine. Lo hanno sorpreso nel cortile di un’area di manutenzione della ferrovia ...continua
Sorrento: Carabinieri e...pescatori individuano barca con 3 giovani a bordo. Avevano rubato oggetti dai pescherecci in porto

In 3 a bordo di una barchetta, infreddoliti e col motore in avaria, trainati fino alla terraferma dai Carabinieri. Non si tratta di un salvataggio eroico ma dell’epilogo di un rocambolesco “pedinamento” via mare. E’ tarda ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.