Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia

Sorrento. Arrestati i presunti autori dei furti degli scooter Honda SH

(13/06/2022)

Oggi i Carabinieri della Compagnia di Sorrento, in esecuzione di un'ordinanza applicativa della misura cautelare della custodia in carcere, emessa dal Gip di Torre Annunziata, su richiesta di questa Procura della Repubblica, hanno proceduto all'arresto di due persone, un 50enne e un 35enne, entrambi napoletani, gravemente indiziati di aver perpetrato due furti di scooter.

I fatti per cui si procede risalgono al dicembre 2021, quando in Piano di Sorrento e a Castellammare di Stabia venivano asportati due motocicli Honda SH.

Nel primo episodio, registrato a Piano di Sorrento in data 4 dicembre 2021, gli autori del furto, giunti nel comune di Piano di Sorrento a bordo di uno scooter intestato ad una terza persona, dopo essersi introdotti all'interno di un garage di pertinenza condominiale, avevano asportato un motociclo ivi parcheggiato, mediante l'effrazione del bloccasterzo.

Nel secondo episodio il furto era avvenuto nel centro di Castellammare di Stabia e il motociclo era stato asportato alla vittima che lo aveva parcheggiato sulla pubblica via.

Le indagini, condotte dai Carabinieri della Stazione di Piano di Sorrento, sotto il coordinamento di questa Procura della Repubblica, attraverso l'analisi dei filmati estrapolati dai sistemi di videosorveglianza pubblica e privata e dei dati informatici elaborati dai lettori targhe dislocati sul territorio costiero, consentivano di raccogliere un grave quadro indiziario sul conto degli odierni indagati, in ordine alla commissione dei furti per cui si procede.

Al termine delle formalità di rito, si è proceduto alla traduzione di un indagato presso la casa circondariale di Napoli-Poggioreale e alla notifica del medesimo provvedimento al secondo indagato, già detenuto nel carcere di Avellino per altra causa.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Sorvegliato speciale aggredisce dipendente di un bar: arrestato

 Nella serata di ieri in Capua (CE), i carabinieri della locale Stazione, unitamente a personale della sezione radiomobile della Compagnia di Capua hanno tratto in arresto un 28enne del posto. L’uomo, in atto sottoposto alla misura della ...continua
Afragola: Violente rapine a tabaccai e negozianti, le immagini fecero il giro del web. Carabinieri eseguono 6 fermi

 i Carabinieri della Compagnia di Casoria, coadiuvati nella fase esecutiva da militari del Gruppo di Castello di Cisterna e dalle Aliquote di Primo intervento del Comando Provinciale di Napoli, hanno dato esecuzione a un decreto di fermo - ...continua
Pretende che la madre lo porti da Napoli a Cesenatico dove vive l'ex

23 anni e già una denuncia per atti persecutori. L’ex fidanzata aveva provato in tutti i modi a concludere in maniera pacifica quella relazione ma il giovane aveva continuato a perseguitarla. Ieri pomeriggio il 23enne ha minacciato ...continua
Attività anti-sciacallaggio a Casamicciola Terme

L’assistenza dei Carabinieri alla popolazione ischitana passa anche per il controllo del territorio. Per evitare che case abbandonate e strade deserte diventino facile preda di saccheggi e persone senza scrupoli. E nel cuore lacerato di ...continua
Giugliano: Controlli straordinari per reati ambientali. Carabinieri denunciano 2 persone

Servizio straordinario per il contrasto dei reati ambientali a Giugliano in Campania. I Carabinieri della locale stazione insieme alla polizia municipale e ai militari dell’esercito hanno denunciato 2 persone. Il primo ad essere denunciato ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.