Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia



Sequestrati due autolavaggio dalla Guardia Costiera: erano sprovvisti di autorizzazioni di scarico delle acque reflue

(24/02/2023)

 

Nell'ambito dell'espletamento dei compiti di tutela ambientale che la legge affida al Corpo delle Capitanerie di porto Guardia Costiera, il Nucleo Operativo di Polizia Ambientale della Capitaneria di porto di Castellammare di Stabia ha eseguito, anche

nell’ambito del più ampio coordinamento della Procura della Repubblica di Torre Annunziata del Dr. Nunzio Fragliasso, il sequestro di due interi impianti di autolavaggio situati sul territorio del Comune di Sant’Agnello.
Gli accertamenti propedeutici, compiuti anche in collaborazione con il personale
militare dell’Ufficio Locale Marittimo di Piano di Sorrento hanno evidenziato che i rispettivi titolari smaltivano le acque di dilavamento attraverso lo scarico in pubblica fognatura senza essere in possesso dell'autorizzazione allo scarico (Autorizzazione Unica Ambientale), in violazione dell’attuale normativa di cui al D.lgs 152/06 (Testo Unico Ambientale).

Per tale tipologia di attività, la norma prevede che le acque provenienti dal lavaggio degli autoveicoli, considerate quali "acque reflue industriali", devono obbligatoriamente essere convogliate in appositi impianti di trattamento e depurazione per la separazione della parte contenente i residui ed i fanghi di lavaggio.

Nel caso di specie, invece, gli scarichi confluivano tal quale carichi di tensioattivi direttamente nella fognatura comunale, mediante la realizzazione di una tubazione interrata cosiddetta “by-pass” presente all’interno della vasca di accumulo liquami, provocando un ingente danno ambientale alle acque del territorio.

I controlli del Nucleo Operativo di Polizia Ambientale si inseriscono nel programma di

sensibilizzazione e monitoraggio ambientale a garanzia e tutela dei corsi d’acqua presenti sul territorio ed in particolare del Fiume Sarno e, quindi, della salute del nostro mare.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Polizia Locale: Arresto Scippatore in Piazza Trieste e Trento

Gli agenti della Polizia Locale Unità Operative Chiaia e I.A.E.S. (Investigativa Ambientale ed Emergenze Sociali) hanno arrestato un pluripregiudicato napoletano autore di un furto con strappo ai danni di una turista Milanese. La turista, ...continua
Giugliano in Campania - Sequestrati oltre mezzogiorno chilo di cocaina

I carabinieri della sezione operativa di Giugliano in Campania hanno arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio Pasquale De Rosa, 43enne di Villaricca già noto alle forze dell’ordine e un 58enne incensurato. De Rosa era con ...continua
GDF Napoli - Un arresto per traffico di sostanze stupefacenti

Oggi, militari del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Napoli hanno eseguito un’ordinanza applicativa di misura cautelare in carcere, emessa dal G.I.P. del Tribunale di Velletri su richiesta della locale Procura ...continua
Capri: sicurezza in mare e sulla terraferma e  controlli

L’estate lontana pochi giorni, il caldo già forte e una Capri gremita di turisti. Non solo nella famigerata piazzetta, anche sulle spiagge e in mare. I carabinieri della compagnia di Sorrento, secondo le disposizioni del Comando Provinciale ...continua
Polizia Locale: operazioni di controllo su tutti i chioschi posti sul lungomare

La Polizia Locale ha avviato questa mattina, su delega della Procura della Repubblica, le operazioni di controllo su tutti i chioschi posti sul lungomare da Largo Sermoneta fino a Piazza Vittoria, in totale 19 chioschi. Dopo i primi controlli sono ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.





Update cookies preferences