Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia



Scampia. Dalla discussione virtuale alla rissa in strada. 7 mamme denunciate

(21/03/2024)

Il “gruppo delle mamme”, una piazza virtuale di scambio e confronto per migliaia di genitori con un solo comune denominatore: l’attenzione verso i propri figli-studenti. Una comunità nella comunità, variegata, spesso folkloristica dove ai consigli e alle comunicazioni di servizio si alternano confronti più o meno animati.

Uno di questi nasce sul gruppone whatsapp di una classe d’asilo di una scuola di Scampia.
L’istituto offre settimanalmente la possibilità a due genitori di partecipare alle attività della scuola, per monitorare e seguire l’andamento dei propri figli e assicurarsi che le promesse didattiche siano rispettate.
La partecipazione è su turni, due genitori alla volta, da concordare per ogni classe tra gli interessati.

Accade che una delle mamme - questo quello che sarebbe finora emerso - decida arbitrariamente di modificare il giorno di visita. Senza considerare le sovrapposizioni e senza chiedere un parere agli altri genitori. Sarebbe stato quel giorno, senza sentire ragioni.

La decisione viene comunicata sul gruppo whatsapp e da quel momento la controversia monta. Dalle rimostranze si passa agli insulti.

Il giorno successivo, la questione viene affrontata all’esterno della scuola. A iniziare due mamme, poi supportate da altre. Dopo qualche secondo di zuffa il conto arriverà a 7.
7 donne infuriate si prendono a botte senza esclusione di colpi.

Qualcuno avvisa i carabinieri della stazione di Scampia, la cui sede è esattamente di fronte alla scuola.

Le donne si disperdono ma le indagini non si fermano. Quella violenta rissa è stata immortalata dalle telecamere di un attività commerciale. Le immagini sono chiare e permettono dopo qualche giorno di identificare le donne coinvolte.

Saranno tutte denunciate per rissa.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Vomero: movida, coltelli per "difendersi" e droga prima di fare serata

Se dovessimo individuare un leitmotiv nei controlli dei Carabinieri, questo racconterebbe di giovani al volante ma senza patente, di parcheggiatori abusivi e coltelli. Nel servizio dei militari della compagnia Vomero, questi aspetti ci sono tutti. Di ...continua
Bagnoli: movida, controlli interforze. Focus su locali e ristoranti

Focus su locali e ristoranti. tariffe fisse per i 9 parcheggiatori abusivi denunciati Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia Municipale e ASL a Bagnoli, tutti concentrati sulla movida del sabato sera I controlli si sono concentrati soprattutto ...continua
Meta, Penisola Sorrentina: Truffe agli anziani. Una telecamera puntata sulla porta di una 91enne gli costa l'arresto

Un giovane truffatore preso dai Carabinieri, aveva sottratto alla donna oltre 1000 euro. Per fuggire colpisce un familiare della vittima con una testata Le 13 sono passate da circa 40 minuti e a Meta di Sorrento fa davvero caldo. Le strade sono ...continua
Massa Lubrense. Collisione tra due natanti

Nella serata di ieri venerdi 12 luglio 2024, la motovedetta CP 858 dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Capri, interveniva in soccorso di tre persone a seguito di una collisione avvenuta tra due imbarcazioni in località punta campanella....continua
Forio di Ischia: Rissa davanti al bar. Carabinieri denunciano 5 persone

  A Forio i carabinieri della locale stazione hanno denunciato per rissa, danneggiamento e lesioni personali 5 persone di età compresa tra i 23 e i 60 anni. I 5 sono gravemente indagati di aver partecipato ad una rissa avvenuta la ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.





Update cookies preferences