WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia

San Tammaro nel casertano - contrasto ai roghi di rifiuti

(09/08/2021)


Militari appartenenti alla Stazione Carabinieri Forestale di Marcianise stanno ponendo in essere un’attività straordinaria di controllo sui trasporti di rifiuti speciali nell’areale dei comuni sottoscrittori del Patto per la Terra dei Fuochi con particolare riferimento ai 24 comuni che costituiscono la giurisdizione di detto Reparto. In particolare per quella porzione di territorio della provincia di Caserta che confina a sud con la provincia di Napoli.
Ed è proprio in questa porzione di territorio che si registrano di frequente i roghi di rifiuti tossici nelle campagne o ai margini di strade isolate e che tanta preoccupazione destano nella popolazione a causa dei fumi e delle sostanze inquinanti che si originano nei processi di combustione.
Le combustioni illecite dei rifiuti sono naturalmente solo l’ultimo anello, forse quello più manifesto e pericoloso, di una catena di condotte illecite che vanno dalla produzione illecita di rifiuti speciali di industrie e laboratori artigianali operanti a nero, al loro trasporto e smaltimento sul suolo lungo i margini delle viabilità secondarie od interpoderali, o nei terreni agricoli abbandonati.
Rifiuti che poi vengono dati alle fiamme, producendo i cd. roghi tossici, al fine di creare nuovi spazi dove e/o per occultare possibili tracce che potrebbero far risalire alla loro provenienza.
Durante questa attività di controllo, in agro del comune di San Tammaro, lungo la S.S.7 Bis direzione Capua, all’altezza del mercato ortofrutticolo di San Tammaro (CE), i predetti militari della Stazione Carabinieri Forestale di Marcianise hanno sottoposto a controllo un autocarro Piaggio con il cassone di colore blu colmo di rifiuti speciali del tipo ferroso. A bordo dell’autocarro c’era, oltre all’autista, anche un passeggero, entrambi della provincia di Napoli.
I predetti non erano in possesso del previsto Formulario di Identificazione dei Rifiuti (in sigla F.I.R.), indispensabile per stabilire la tracciabilità dei rifiuti, e neanche l’autocarro è risultato iscritto all’Albo Nazionale dei Gestori Ambientali del Ministero della Transizione Ecologica che abilita le imprese a svolgere attività professionale di raccolta e trasporto rifiuti.
Configurandosi il reato di gestione illecita di rifiuti speciali non pericolosi, i predetti militari della Stazione Carabinieri Forestale di Marcianise hanno proceduto al sequestro giudiziario dell’autocarro, affidandolo in custodia giudiziaria ad una ditta autorizzata, provvedendo a deferire in stato di libertà le due persone che erano a bordo dello stesso.
Nell’ambito della medesima attività sono stati, altresì, sottoposti a controllo altri numerosi automezzi trasportanti rifiuti, accertando numerose violazioni amministrative che sono state sanzionate elevando sanzioni per complessive euro 9.600.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Incendio Montefredane (AV), 2° aggiornamento: primi dati qualità dell’aria

Proseguono le verifiche dell’Agenzia ambientale della Campania in seguito all’incendio divampato nella notte tra sabato 16 e domenica 17 ottobre in un deposito di autoarticolati dell’azienda di trasporti Ba.Co. Trans srl situato ...continua
Polizia di Stato. 19 arrestati, 217 indagati e oltre 76.400 persone controllate

  Controlli intensificati con l’operazione “Oro Rosso” contro il fenomeno dei furti di rame in ambito ferroviario   19 arrestati, 217 indagati e 76.490 persone controllate: è questo il bilancio dell’attivit&agra...continua
Guardia Sanframondi -Cerimonia di riconsegna delle statue degli angeli

 Il ritrovamento delle due sculture marmoree degli angeli, ufficialmente consegnate all'Italia il giorno 14 Luglio 2021 presso l'Ambasciata francese in Italia, è stato un evento lieto per tutta la comunità di Guardia Sanframondi...continua
Marcianise (CE). Trentenne del luogo arrestato, deteneva droga in casa

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Marcianise (CE), nel corso di un servizio di controllo del territorio eseguito unitamente ai militari della s.i.o. del 10° Reggimento Carabinieri “Campania”, hanno ...continua
Napoli - A caccia senza porto d'armi e con un fucile artigianale: arrestato

I Carabinieri della stazione forestale di marigliano, durante i controlli venatori disposti dal Gruppo Carabinieri Forestale di Napoli, hanno arrestato un 40enne di cercola già noto alle forze dell’ordine. Nell'agro Pomiglianese, ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.