WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia

San Gennaro Vesuviano, esecuzione ordinanza di custodia cautelare in carcere per il reato di tentata estorsione

Nella mattinata odierna i Carabinieri della Stazione di San Gennaro Vesuviano. all'esito di attività di indagine coordinate dalla Procura della Repubblica di Nola, hanno dato esecuzione ad un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP presso 1! Tribunale di Nola nei confronti di M.B.. classe 76, pliunpregiudicato. per il reato di tentata estorsione a: danni di S.U.. cittadino bengalese dipendente di una sartoria del vesuviano.
I fatti risalgono allo scorso 13 agosto allorquando M.B., al fine di procurarsi indebitamente delle somme in denaro, dapprima minacciava verbalmente S.U. millantando una generica apparicnenza a contesti mafiosi e la disponibilità di un'arma da fuoco, successivamente, cospargeva di benzina alcune autovetture parcheggiate sulla pubblica via, la vittima nonché altri connazionali bengalesi intervenuti in soccorso della stessa vittima. colpendoli con calci e pugni.
M.B. desisteva dal suo proposito criminoso allontanandosi dal luogo e facendo perdere le proprie tracce solo grazie all'intervento di altre persone che avevano allertato le forze dell'ordine. I militari, giunti sul posto, ricostruivano la dinamica dei fatti. riscontrando la presenza di una bottiglietta in plastica emanante un forte odore di benzina e di liquido infiammabile sull’asfalto. A seguito delle indagini effettuate. le precise dichiarazioni della vittima. riscontrate dalle circostanze riferite dalle persone presenti ai fatti. unitamente all'esito positivo dell’espletata individuazione fotografica. consentivano di identificare quale autore della tentata cstorsione MB
che, espietate le formalità di rito, è stato tradotto presso la casa circondanale di Napoli-Poggioreale. L'operazione odierna costituisce un ulteriore positivo risultato raggiunto dall'Autorità Giudiziaria e dai Carabinieri, impegnati quotidianamente a tutela della sicurezza dell'area nolana, nelle attività volte al contrasto delle forme più insidiose di reati contro la persona e contro il patrimonio.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Napoli. 14 soggetti arrestati per traffico di stupefacenti

E’ in corso, questa mattina, nel capoluogo partenopeo una operazione della Polizia di Stato in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal G.I.P. presso il Tribunale di Napoli su richiesta dalla Procura della Repubblica ...continua
Ercolano: Violenza sulle donne. Dopo l’ennesima lite ha preso a pugni la moglie

 I Carabinieri della tenenza di ercolano insieme a quelli della sezione operativa della compagnia di torre del greco hanno arrestato per maltrattamenti in famiglia e resistenza a pubblico ufficiale un 54enne del posto. I militari dell’Arma ...continua
Caivano: Carabinieri arrestano 43enne. dalla sua auto aveva rapinato una donna trascinandola per diversi metri

 I Carabinieri della Tenenza di Caivano hanno arrestato Giulio Sgherzi - 43enne di San Nicola La Strada già noto alle ffoo - in esecuzione di un provvedimento emesso dal Gip del Tribunale di Napoli Nord, su richiesta della locale procura. ...continua
Denunciato dalla Polizia Postale l'autore degli insulti choc alla deputata Lucia Annibali

Con riferimento al fenomeno dell´"hate speech" in rete , con la diffusione in costante aumento di messaggi che incitano all´odio da parte di anonimi haters, lo scorso mese di febbraio, l´Onorevole Lucia Annibali, in seguito ...continua
Pomigliano d’Arco: Sicurezza ambientale. i carabinieri scoprono una “fattoria” abusiva in una discarica a cielo aperto

Proseguono i controlli dei Carabinieri nell’Area Nord della Provincia di Napoli su disposizione del comando provinciale nella lotta al fenomeno legato allo smaltimenti illecito di rifiuti. A Pomigliano d’Arco i militari della locale ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.