WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia

Riardo(CE).Sequestro di due aree usate come deposito per illecita combustione

I militari appartenenti alla Stazione Carabinieri Forestale di Pietramelara (CE), a seguito di segnalazione da parte di privati cittadini, si sono portati in comune di Riardo (CE), alla Contrada Perrone, presso un fondo agricolo privato dove si notava fuoriuscire una colonna di fumo scura nei pressi di alcune abitazioni, in.

Giunti sul posto hanno rinvenuto due cumuli di materiale acceso, delle dimensioni di circa 3 mt. x 3 mt., dove rinvenivano una persona che stava gestendo i roghi, il quale ammetteva di essere stato lui ad accendere le fiamme e ad occuparsi dell’abbruciamento del materiale vegetale.

Il fondo privato è risultato essere di proprietà di un’azienda agricola il cui titolare era il datore di lavoro dell’operaio rivenuto sul posto.

I Carabinieri Forestale hanno riscontrato che i due cumuli in fase di combustione erano composti superficialmente da materiale vegetale derivante dalla potatura e dalla estirpazione di alberature di pesche e nella parte basale da rifiuti di natura tessile, vestiti in cattivo stato d’uso, ormai non più utilizzabili, riposti all’interno di sacconi neri per la spazzatura.

Inoltre, nei pressi di uno dei cumuli in fase di combustione vi era anche un altro sacco nero ancora pieno di detti materiali della stessa tipologia di quelli accesi.

La pattuglia Forestale intervenuta ha proceduto nei confronti del trasgressore, che è stato deferito in stato di libertà, per le violazioni penali di gestione illecita di rifiuti e loro illecito smaltimento a mezzo di combustione, nonché al sequestro dei cumuli dei rifiuti in combustione.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Napoli. 14 soggetti arrestati per traffico di stupefacenti

E’ in corso, questa mattina, nel capoluogo partenopeo una operazione della Polizia di Stato in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal G.I.P. presso il Tribunale di Napoli su richiesta dalla Procura della Repubblica ...continua
Ercolano: Violenza sulle donne. Dopo l’ennesima lite ha preso a pugni la moglie

 I Carabinieri della tenenza di ercolano insieme a quelli della sezione operativa della compagnia di torre del greco hanno arrestato per maltrattamenti in famiglia e resistenza a pubblico ufficiale un 54enne del posto. I militari dell’Arma ...continua
Caivano: Carabinieri arrestano 43enne. dalla sua auto aveva rapinato una donna trascinandola per diversi metri

 I Carabinieri della Tenenza di Caivano hanno arrestato Giulio Sgherzi - 43enne di San Nicola La Strada già noto alle ffoo - in esecuzione di un provvedimento emesso dal Gip del Tribunale di Napoli Nord, su richiesta della locale procura. ...continua
Denunciato dalla Polizia Postale l'autore degli insulti choc alla deputata Lucia Annibali

Con riferimento al fenomeno dell´"hate speech" in rete , con la diffusione in costante aumento di messaggi che incitano all´odio da parte di anonimi haters, lo scorso mese di febbraio, l´Onorevole Lucia Annibali, in seguito ...continua
Pomigliano d’Arco: Sicurezza ambientale. i carabinieri scoprono una “fattoria” abusiva in una discarica a cielo aperto

Proseguono i controlli dei Carabinieri nell’Area Nord della Provincia di Napoli su disposizione del comando provinciale nella lotta al fenomeno legato allo smaltimenti illecito di rifiuti. A Pomigliano d’Arco i militari della locale ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.