WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia

Procida sempre più green

(14/04/2021)


Il Consigliere Antonio Carannante ha condiviso:

"Procida sempre più green
Una bella notizia per la nostra isola.
Siamo stati selezionati per partecipare al progetto europeo "Renewable Energy (“Energie Rinnovabili”)" co-finanziato dal Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale nell’ambito del Programma Interreg Mediterraneo, dedicato alla promozione delle energie rinnovabili nelle aree rurali e nelle isole del Nord del Mediterraneo.
In particolare ci si propone di diffondere un modello che basa il suo approccio ecologico, strategico e valutativo su cinque principi:
-Incoraggiare un approccio ecologico alla crisi climatica;
-Garantire l’equità territoriale;
-Promuovere l’innovazione sociale;
-Attrarre investimenti nell’economia verde;
-Rafforzare un impegno politico multilivello per l'economia green.
Un altro passo importante nel processo di transizione energetica che l’isola di Procida sta sperimentando negli ultimi anni.
L’idea di poter far dialogare le iniziative presenti sul territorio, applicando i principi e le componenti ETU, è quello che il Comune vuole realizzare attraverso questa candidatura.
La proposta ha come base la redazione dell’Agenda per la transizione energetica (c.d “CETA - Clean Energy Transition Agenda”) in modo tale da identificare una vision condivisa dagli attori locali per fornire le linee guida alle azioni da intraprendere per il percorso di decarbonizzazione dell’Isola.
Il Comune di Procida in questo modo avrà un’assistenza tecnica nel creare un piano d’azione strategico, una tabella di marcia, che coordini la transizione dell’isola stessa verso l’energia pulita.
Ricordo che la “diffusione di buone pratiche ambientali e la transizione energetica” non a caso è proprio uno degli obiettivi di quest’amministrazione che sono rientrati nel dossier di candidatura di Procida 2022 - Capitale Italiana della Cultura
Con questo progetto, insieme a quelli già avviati, Procida diviene modello virtuoso nel contesto delle politiche green.
Questo è il nostro futuro"






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Torre Annunziata, servizio ad “alto impatto” nel parco di edilizia popolare “Parco Apega”

I carabinieri della Compagnia di Torre Annunziata, supportati dai militari del 10° Reggimento CC Campania e del Nucleo Cinofili di Sarno, hanno svolto un servizio ad “alto impatto” nel comune di Torre Annunziata, effettuando perquisizioni ...continua
Polizia Ferroviaria, 18 arrestati, 242 indagati e oltre 79.000 persone controllate

18 arrestati, 242 indagati e 79.219 persone controllate: è questo il bilancio dei controlli nell’ultima settimana della Polizia Ferroviaria. 4.887 le pattuglie impegnate in stazione e 834 a bordo di 1.755 treni. 265 servizi antiborseggio ...continua
Sospensione servizio idrico Comune di Santa Maria La Carità : ecco le zone

Sono in corso mancanze d'acqua e abbassamenti di pressione idrica a causa di un GUASTO IMPROVVISO, nelle seguenti zone del Comune di SANTA MARIA LA CARITÀ: VIA PETRARO ed in tutte le traverse della zona, I tecnici sono al lavoro ...continua
Polizia di Stato- 30 misure cautelari per smercio di cocaina

La Polizia di Stato di Palermo ha eseguito di 30 misure cautelari per i traffici delittuosi posti in essere da soggetti abitualmente dediti all’approvvigionamento ed al conseguente smercio di cocaina nel territorio di Partinico e di altri ...continua
Giugliano in Campania: Violenza di genere. Perseguitava l’ex moglie nonostante il divieto di avvicinamento. Carabinieri arrestano 58enne

 I carabinieri della compagnia di Giugliano in Campania hanno arrestato per atti persecutori - in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare in carcere nell’ambito di un’indagine coordinata dalla procura di Napoli Nord - ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.