Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia



Procida: occhio per occhio, bici per bici. Denunciate tre persone

(08/06/2024)

“Giustizia privata” per gli amanti delle pellicole americane, “esercizio arbitrario delle proprie ragioni” per i giuristi. Il concetto alla base è lo stesso e ora lo sanno anche un 49enne e la compagna di 47 anni.

Un passo indietro ci porta a Procida.
Un 22enne del posto scavalca la recinzione di un villino e porta via una bici elettrica parcheggiata in giardino.
Le due vittime del furto, l’uomo e la donna raccontati poco fa, si rivolgono ai Carabinieri di Procida, denunciano il fatto ma avviano parallelamente indagini autonome.
In casa sono installate alcune telecamere e possono dare un’occhiata alle immagini registrate.
In fondo Procida è un’isola piccola ed è facile che conoscano il responsabile.
Infatti lo riconoscono e, senza avvisare i militari, rispondono allo sgarro con l’antichissima pratica del taglione.
Pedinano il presunto autore del furto fino ad uno stabilimento balneare.
Attendono che si lanci in acqua per un bagno rinfrescante e poi gli portano via la bici elettrica (un’altra rispetto a quella rubata) e il cellulare. Un pegno che costerà loro una denuncia per esercizio arbitrario delle proprie ragioni.
Non se la cava bene nemmeno il 22enne. Anche lui presenterà denuncia per furto ai Carabinieri ma - scusate il gioco di parole - nello stesso momento, sarà denunciato per furto aggravato.

Gli stessi Carabinieri, nell’ambito di un servizio di controllo del territorio sull’isola, hanno denunciato due persone per esercizio abusivo di una professione.
I militari hanno scoperto che l’uomo conducesse un b&b senza aver mai ricevuto autorizzazione. In attività dal 2021, i due impresari sono stati sanzionati anche per aver alloggiato turisti senza comunicare i loro dati anagrafici all’autorità. Controlli sulle affittanze abusive saranno eseguiti anche nei prossimi giorni






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

La Polizia di Stato sottopone a fermo, disposto dalla Procura della Repubblica, la persona accusata dell’omicidio di via Ferrarese

Nella tarda serata di ieri, nell’ambito di un’attività coordinata dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Bologna nella persona del Sostituto Procuratore dott. Michele Martorelli, personale della Squadra Mobile rintracciav...continua
Marigliano: Carabinieri denunciano 24 persone. Allacci abusivi per 24 famiglie

A Marigliano, nel quartiere di edilizia popolare Pontecitra, i carabinieri della locale stazione hanno svolto un accertamento a largo raggio durato 3 giorni volto alla verifica dell’esistenza degli allacci abusivi. Al termine degli accertamenti ...continua
GDF Ischia. Non espongono il tariffario sanzionati 10 tassisti

Con l’avvio della stagione estiva, le Fiamme Gialle della Compagnia di Ischia hanno avviato una capillare attività di controllo economico del territorio, per garantire il rispetto delle normative vigenti, tutelando cittadini e turisti. In ...continua
Operazione Tabù- contrasto alla pornografia minorile on-line: arresti e perquisizioni in tutta Italia

Sono nove gli arresti in flagranza effettuati dalla Polizia di Stato nel corso di una vasta operazione su tutto il territorio nazionale di contrasto alla pedopornografia online, coordinata dalla Procura Distrettuale di Catania. L’indagine, ...continua
Controlli dei Carabinieri, un arresto e una denuncia. oltre 50mila euro di contravvenzioni al cds

Il fiuto di un cane del nucleo carabinieri Cinofili di Sarno è stato determinante per complicare la posizione di Romualdo Margiotta, 23enne del posto già noto alle forze dell’ordine. I carabinieri della compagnia di Marano lo ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.





Update cookies preferences