Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia



Portogallo - Arresto internazionale di un latitante, deve scontare 15 anni di reclusione


(18/03/2024)

Nel pomeriggio odierno, a seguito di consegna in esecuzione del mandato d’arresto europeo richiesto dalla Procura di Napoli, è giunto dal Portogallo presso l’aeroporto di Fiumicino il ricercato colombiano R.G.O., destinatario dell’ordine di carcerazione S.I.E.P. n. 2664/2004 emesso per il reato di cui all’art. 74 del d.p.r. 309/90.
Il latitante era stato arrestato il 7.03.2024, nell’ambito dell’attività investigativa svolta dalla Squadra Mobile di Napoli, dal G.I.C.O. del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza e del Reparto Operativo - Nucleo Investigativo dei Carabinieri di Napoli, in stretta collaborazione con più uffici internazionali della D.E.A., presso l’aeroporto della città Porto dalle autorità portoghesi.
L’uomo, latitante da circa 32 anni e condannato con sentenza definitiva alla pena di 15 anni di reclusione, si era reso irreperibile nel lontano 1992, quando si era sottratto all’esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa di seguito alle indagini svolte dalla Polizia di Stato sul traffico internazionale di sostanze stupefacenti.
Nei giorni scorsi le ricerche del latitante erano state estese in campo internazionale ed europeo grazie al supporto del Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia del Ministero dell’Interno. L’uomo è stato fermato mentre era in viaggio dal Canada al Portogallo.

 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Giugliano in Campania: E’ agli arresti domiciliari ma decide di salire al sesto piano per tagliare le ringhiere. Arrestato 55enne

Siamo a Giugliano in Campania e la gazzella della sezione radiomobile della locale compagnia percorre le strade della città a nord di Napoli. La zona è quelle delle abitazioni popolari e quando i carabinieri sono a via Bosco a Casacelle ...continua
Reggio Emilia: la Polizia di Stato sta dando esecuzione a 38 misure cautelari emesse a carico di soggetti per traffico di stupefacenti

Oltre 130 uomini della Polizia di Stato, coordinati dalla Procura della Repubblica di Reggio Emilia, diretta dal dott. Calogero Gaetano Paci, stanno eseguendo 38 misure cautelari personali emesse a carico di altrettanti soggetti gravemente indiziati ...continua
Acerra. Camorra. Traffico di sostanze stupefacenti. Arrestate 11 persone

I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Gruppo di Castello di Cisterna hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP del Tribunale di Napoli, su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia, nei confronti ...continua
Napoli: carabinieri arrestano personaggio al vertice del clan Licciardi

I Carabinieri dei Nucleo Investigativo di Napoli, collaborati in fase esecutiva da personale del Nucleo Investigativo di Castello di Cisterna e della Compagnia Carabinieri di Napoli Stella, hanno eseguito un’ordinanza di applicazione di misura ...continua
Omicidio Pescara fermati due minorenni

Nel rispetto dei diritti delle persone indagate e della presunzione di innocenza, per quanto risulta allo stato, salvo ulteriori approfondimenti e in attesa del giudizio, si comunica quanto segue. Ieri sera, verso le ore 21.00, la Polizia ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.





Update cookies preferences